mercoledì 10 giugno 2009

Fits

Il terzo titolo candidato al premio di gioco dell'anno è FITS, un gioco di Reiner Knizia, autore famoso per vari titoli di successo degli ultimi anni.
Si tratta, in poche parole, di una versione da tavolo del Tetris ed il fatto che sia dedicato a un numero di giocatori da UNO a quattro dà l'idea di per sè di come il gioco non sia particolarmente 'interattivo', nel senso che in pratica ognuno segue il suo percorso, nel tentativo di tiempire gli spazi della propria scheda.

I pezzi sono illustrati nella foto e consistono in colorate plancie di gioco in plastica, nelle quali vengono inserite delle schede e sulle quali si posizionano i 'polimini', che devono essere posizionati in modo tale da ottenere i bonus disegnati sulla scheda. In dettaglio ammetto di non aver esaminato i particolari del regolamento di un gioco che, così ad occhio, non mi attira neanche un pochetto ... Magari in futuro cambierò idea, ma per ora neanche questo titolo è il mio preferito per lo 'spiel des jahre' ...



Nessun commento:

Posta un commento