martedì 8 settembre 2009

Adaptoid


Ok, il gioco di oggi è Adaptoid, un altro gioco astratto prodotto dalla poco conosciuta casa 'Nestor Games' (specializzata appunto in astratti) e commercializzato quasi esclusivamente tramite il loro sito internet, nel quale è presente anche un breve video di presentazione del gioco.

Si tratta di un altro titolo dal regolamento semplicissimo (sta in due pagine), ma che offre una certa profondità di gioco.

Veniamo alle meccaniche. E' un gioco per due giocatori ed ognuno ha a disposizione, all'inizio della partita, 10 adaptoid , ossia i segnalini (del proprio colore), 10 gambe e 10 tenaglie. Si parte collocando sul tabellone, in due posizioni predefinte, una pedina a testa, poi si gioca a turno. Le gambe e le tenaglie possono essere montate sulle pedine adaptoid, modificandone le capacità. Nella foto vedete infatti degli adaptoid base ed altri già modificati.

Ad ogni turno il giocatore: 1) può muovere (se lo vuole) uno dei propri adaptoid di tante caselle quante sono le gambe che ha ; 2) deve aggiungere sul tabellone un nuovo adaptoid (posizionandolo a contatto con uno dei suoi già sul tabellone) OPPURE aggiungere una gamba o una tenaglia ad uno dei propri adaptoid ; 3) gli adaptoid che non hanno sufficiente spazio vitale sono rimossi dal tabellone e catturati dall'avversario.

Approfondiamo ora il discorso sulla cattura dei pezzi avversari.
I pezzi si catturano in due modi. Il primo modo è muovendo addosso ad un pezzo avversario dotato di un numero minore di tenaglie. Nel disegno a fianco se stesse al nero, potrebbe muovere il pezzo '1' di due caselle, (poichè ha due gambe) andando così a catturare il pezzo bianco subito a contatto con lui, oppure il pezzo bianco con tre gambe e due tenaglie in basso a sinistra (che perde perchè ha solo 2 tenaglie contro tre).
Il secondo modo è invece di 'soffocare' l'avversario, in quanto ogni pezzo, per sopravvivere, HA BISOGNO di avere intorno a se un numero di spazi vuoti pari alla somma delle gambe e tenaglie che ha. La verifica in questione si fa in ogni turno, nella terza fase di gioco. (descritta sopra) Sempre nell'immagine di cui sopra, se fossimo nella terza fase, sarebbero eliminati i due pezzi neri con il numero 1 e 2, il primo perchè ha solo 4 spazi intorno (e 5 appendici) ed il secondo perchè ha solo 3 spazi, a fronte di 4 appendici (3 tenaglie ed una gamba).

Vince chi cattura per primo 5 pedine nemiche.

Si tratta, quindi, del classico gioco che ci si mette più tempo a spiegarlo che a giocarci. Per chi lo desiderasse ecco il link del regolamento in inglese.

A prima vista sembra l'ennesimo titolo interessante di questo tipo, che sembra offrire una sufficiente profondità strategica e durabilità, grazie alle dinamiche del potenziamento dei pezzi, che deve essere bilanciato con la loro necessità crescente di spazi vitali. Il costo è di 30 euro, comprese le spese di spedizione (un pochetto altino, ma si paga anche il fatto che è una casa molto piccola ...).
Il titolo è disponibile online su IGGAMEcenter, tuttavia io non sono registrato per cui non ho ancora provato ... (non so se ci siano o meno 'bot' o se si possa giocare solo contro avversari umani).
Che ne dite : può valere la pena ???

--- Le immagini sono tratte dal regolamento o dal sito della casa produttrice. Tutti i diritti appartengono alla casa produttrice (Nestor Games) e le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa essere una gradita forma di pubblicizzazione del gioco. ---

2 commenti:

  1. Beh, questo non sembra affatto brutto.

    Sono anche riuscito a farci una partita su IGgamecenter (credevo di dover aspettare giorni, invece, dopo neanche un'oretta, qualcuno ha accettato il mio invito!), e, devo dire, la prima partita invoglia a farne almeno altre tre o quattro, giusto per verificare le prime (banali) intuizioni strategiche (ma non su IGgameceter: ci vorrebbero settimane!...).

    RispondiElimina
  2. .. beh, è un titolo che presenta qualche meccanica in piu' rispetto a Robo-tory, se non altro per la presenza, oltre alle pedine, della 'variabile' del potenziamento dei pezzi, che deve essere fatto però con oculatezza, perchè più forte diventa il pezzo, più facile è farlo 'morire' soffocato .. Resta il basso rapporto qualità - prezzo ... Comunque se vorrai prenderlo resto disponibile per qualche partita :)

    RispondiElimina