domenica 5 giugno 2011

Fresco: moduli di espansione 4-5-6

Recensione scritta da Chrys

La Queen Games ha prodotto un box di espansioni per quello che è attualmente, e con merito, la sua novità di punta: Fresco. Avendo avuto modo finalmente di provarla pochi giorni fa grazie ad un amico, mi accingo a parlarvene diffusamente.
Se non lo conosceste o voleste più informazioni sulla scatola base vi rimando alla recensione pubblicata un mesetto fa su queste pagine, anche perchè si tratta davvero di un ottimo gioco.

In realtà come già per le espansioni 1-2-3 incluse nella versione "deluxe" del gioco base. anche in questo caso gli elementi che compongono queste espansioni sono stati ideati nel corso del lungo processo creativo del gioco, ma rimandate per mantenere il gioco base con una impronta più family e contenere i costi.

In aggiunta ai tre moduli, questa espansione contiene anche due tabelloni aggiuntivi, uno per contenere i colori (poichè se si usa l'espansione con le richieste del vescovo, presente nel gioco base, non hanno più un posto sul tabellone) ed un tabellone "banca" per contenere le monete. In particolare il tabellone per mettere i colori che vedete qui sotto è veramente molto bello e funzionale, fatto con più strati di cartone di cui l'ultimo forato, in modo che i cerchi per mettere i cubetti risultino incassati. Piccola aggiunta di classe i due coperchi per chiudere due delle taniche di miscelazione se non si usano o colori terziari.



Aprendo la scatola troviamo quindi, oltre al manuale multilingua presente anche in italiano, diversi tabelloni, alcuni dischetti di legno, un sacchetto di stoffa con delle gemme di vetro, un mazzo di carte e parecchi token di cartone e monete. Tutto il materiale è solido e di primissima qualità, anche dal punto di vista estetico.

I TRE MODULI DI ESPANSIONE
Come accennato la scatola contiene tre moduli, che permettono di aggiungere variabili e dinamiche nuove al gioco: le foglie d'oro, il pozzo dei desideri e il laboratorio da vetraio.

Le foglie d'oro possono essere usate per rendere più brillanti alcuni colori e ottenere un bonus in punti vittoria durante il restauro (pari al doppio del bonus del vescovo, o 1 punto se il vescovo è lontano).

Le lamine d'oro possono essere ottenute al mercato in aggiunta ad alcune tessere colore se queste vengono comprate, come indicato su degli elementi da sovrapporre al tabellone.

Inoltre ogni turno viene pescato un discheto colorato che ci dice quale colore il nostro vezzoso vescovo vorrrebbe far dorare, e l'oro è usabile solo su di esso.


Il pozzo dei desideri permette di gettare nel pozzo 1 moneta (non i normali talleri... si tratta di monete speciali fornite nell'espansione ed ogni giocatore parte con 3), in aggiunta all'acquisto di ogni tessera di colori nella fase mercato. Ma ogni turno possono essere gettate solo 2 monete quindi chi prima arriva meglio alloggia.

Per ogni moneta gettata si pesca una carta dal mazzo dei desideri. Ogni carta può essere giocata in qualsiasi turno futuro durante la fase indicata e da alcuni piccoli vantaggi (3 talleri, spostare il vescovo gratis, aumentare il morale di una tacca, ottenere un colore extra, ecc.).


La terza espansione è il laboratorio da vetraio e risulta infine la più interessante e di gran lunga la più complessa... non a caso è quella che da la copertina alla scatola. Introducendola l'esigente vescovo decide che oltre a riaffrescare la volta desidera anche avere delle bellissime vetrate colorate.

L'espansione consta di un tabellone contenente le gemme di vetro in 4 colori (nuova risorsa da gestire oltre ai colori) ed un carrello che contiene i token dei vari progetti di vetrate disponibili, divise in fasce di costo da 0 a 3 talleri. Viene inoltre fornita una colonna aggiuntiva di azioni degli aiutanti per ogni giocatore con 2 aiutanti prestampati (sono gli aiutanti del vetraio e sono per il giocatore automatici e gratuiti se si va dal vetraio)... i giocatori durante l'assegnazione degli aiutanti possono scegliere di sostituire questa colonna a quella dell'atelier.

Con l'azione vetraio è possibile comperare una gemma di vetro (1 o 2 talleri a seconda del colore) per ogni aiutante. Il vetro colorato è ora fondamentale nel gioco, infatti quando si affrescano i settori adiacenti alle 12 finestre della chiesa (già presenti nel gioco originale ma senza effetti) è ora obbligatorio costruire anche la relativa vetrata.

Per farlo bisogna comperare uno dei progetti di vetrata pagandone il costo, e scartare le gemme dei colori richiesti per la vetrata. La vetrata da dei punti vittoria extra a seconda della complessità, ma se il giocatore non avesse una o più delle risorse di vetro necessarie per realizzare la vetrata viene penalizzato in base a quanti e quali colori gli mancano, ma comunque in modo molto pesante. Man mano che vengono usati i progetti vengono piazzati nello spazio finestra, i rimanenti scorrono e ne arriva uno nuovo. All'inizio di ogni turno vengono estratte 6 nuove gemme di vetro.

CONSIDERAZIONI
L'espansione è ricca di materiale e tutti i componenti sono di massima qualità, nonchè studiati con grafica omogenea al gioco base in modo da poter essere attaccati al tabellone centrale o sovrapposti ad esso.

Andandoli ad esaminare uno ad uno non posso non sottolineare che quello del vetraio aggiunge tutta una nuova dimensione tattica da considerare, ed è veramente molto bello ed interessante.
Il modulo con i fogli d'oro è anch'esso interessante e divertente, ma seppur aggiungendo alcune cose in più da tenere sotto controllo (prendendo a volte tessere colore meno utili per ottenere le lamine d'oro, e dovendo ragionare quando si affresca nell'ottica del colore "dorabile" quel turno), anche se di livello molto meno complesso rispetto alle vetrate.
Mi lascia perplesso il pozzo dei desideri che non aggiunge elementi tattici ed anzi inserisce un fattore di alea ed imprevedibilità (la carta la peschi a caso ed è segreta) senza di contro alcuna scelta tattica in più.

A ben pensare vedo però la logica dell'operazione... questa espansione contiene 3 moduli, di cui uno semplicissimo, uno di moderata complessità ed uno che modifica di molto le strategie. Questo rende l'espansione adatta a tutti: per giocatori alle prime armi o per partite in famiglia, si può aggiungere il pozzo e volendo le lamine, mentre il vetraio è rivolto a giocatori più esperti. I

Tenete comunque conto che, ad eccezione del pozzo, ogni modulo aggiunto allunga i tempi di gioco: le foglie d'oro di 5-10 minuti mentre se usate il vetraio considerate almeno 30 minuti in più di gioco.

Se avete amato Fresco l'espansione è sicuramente consigliabile (io penso che la prenderò) ed il costo è abbastanza onesto dato il materiale, sebbene non certo basso in assoluto, soprattutto quello ufficiale (prezzo consiglliato 32 euro) che si avvicina al costo di un gioco completo. Segnaliamo comunque che sul sito egyp.it lo trovate in vendita a 24,90, prezzo decisamente più accessibile.

-- Le immagini sono tratte dal manuale del gioco,da BGG (postate da André Kretzschmar)o dal sito della casa produttrice alla quale appartengono tutti i diritti sul gioco. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

Nessun commento:

Posta un commento