martedì 16 agosto 2011

Nuovi vecchi giochi Marchiati FFG

News scritta da Chrys

Scusate il gioco di parole, ma la Fantasy Flight Games non era abbastanza soddisfatta di aver annunciato alla Gen Con 2011 l'acquisizione dei diritti per l'universo di Star Wars e ha sorpresa ha tirato fuori dal cappello anche altri due "nuovi" titoli.

In realtà si tratta di due riedizioni di vecchi giochi ormai fuori produzione da tempo ma considerati dei titoli di altissimo profilo dai gamers.

Il primo gioco si chiama REX (sottotitolato Twilight Imperium: final days of an empire) ed è la riedizione del famosissimo DUNE, trasposto però nel mondo di Twilight Imperium. Dune è un gioco strategico veramente notevole (73° nella classifica generale di BoardGameGeek e addirittura 14° in quella degli strategici) ormai introvabile in tutte le sue ristampe (l'ultima è del 1999, ma la prima risale addirittura al 1979). 

Mi spiace sinceramente un po' il cambio di ambientazione, legato a problemi con i diritti, che avrei preferito di gran lunga rimanesse quella originale. In soldoni il gioco originale (degli stessi autori di Cosmic Encounters) era uno strategico con meccaniche di risorse e di controllo del territorio, caratterizzato da una forte interazione tra i giocatori e meccaniche di asta segreta. Per maggiori informazioni vi rimando alla scheda in inglese su BGG (naturalmente ne parleremo diffusamente appena usciranno maggiori informazioni).

Sopra potete vedere le astronavi create per REX mostrate nell'espositore alla Gen Con... 


Il secondo gioco è WIZ-WAR un vecchio gioco abbastanza leggero e caciarone del 1983 che però ha riscosso un fortissimo successo. I giocatori sono degli stregoni che competono in un contorto labirinto a suon di incantesimi con l'obbiettivo di rubarsi a vicenda dei tesori e riportarli nel proprio settore. Ogni turno è possibile fare 3 movimenti, lanciare un incantesimo offensivo ed un numero illimitato di incantesimi difensivi o neutrali. 

Proprio le magie erano il fulcro di questo gioco poiché ve ne erano in quantità industriale e di ogni genere (passare i muri, modificare il labirinto, invisibilità, scudi, controllare e creare mostri, e così via). Nelle espansione vennero aggiunti anche amuleti e bacchette senza contare i siti in cui ancora oggi si possono trovare magie aggiuntive amatoriali e forum sulle varie strategie. Ammetto che questa riedizione promette veramente bene e dalle poche immagini disponibili sembra che sia il resyling grafico che i componenti saranno eccellenti. Anche qui per maggiori informazioni, in attesa della nostra preview, vi rimando alla scheda in inglese su BGG.

Alcune miniature di stregoni e mostri per la riedizione di Wiz-Wars... le sculture sembrano eccezionali! 
MA QUANDO ESCONO? E QUANTO MI COSTANO?
Concludo questo post dicendo che entrambi i giochi sono stati annunciati in uscita per natale 2011 (quindi abbastanza a breve) e con un prezzo indicativo di 59 dollari. 


-- Le immagini sono tratte da boardgamegeek.com, dal sito thehopelessgamer.blogspot.com e 
dal sito della casa produttricealla quale appartengono tutti i diritti sul gioco. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco e saranno rimosse su semplice richiesta. --

Nessun commento:

Posta un commento