venerdì 2 settembre 2011

Giocaroma - 10 e 11 settembre 2011

Giocaroma, ossia l'evento ludico della capitale, come si autodefinisce, è una manifestazione dedicata agli appassionati di tutta una serie di settori, a partire dai giochi da tavolo a quelli di carte, dai giochi di miniature a quelli di ruolo, dai giochi tradizionali ed etnici al gioco di ruolo dal vivo. 
Sfrutto la segnalazione dell'amico Stefano Barone e la collaborazione con Giulia Palopoli dell'ufficio stampa per approfondire un pò quali saranno i principali eventi della manifestazione e per darvi un pò di dati pratici.
Prima di tutto un saluto a Giulia e passo a lei la parola.


Ciao, piacere, io sono Giulia "Lyra" Palopoli e attualmente sono la responsabile dell'ufficio stampa della nostra bella manifestazione! Lo so, è un commento di parte ma davvero GiocaRoma per me come per tutti quelli che sono nello staff e nelle associazioni che la organizzano (Reindeer Corporation e Tana dei Goblin) è sempre un'sperienza entusiasmante, anche se molto faticosa, organizzativamente parlando. Lo spirito della manifestazione è profondamente legato all'impegno profuso perchè sia un'occasione di socializzazzione aperta ed accessibile a tutti, giocatori esperti e non, da qui la gratuità dell'evento e la varietà delle attività. Decisamente lo facciamo per passione, e perchè anche a noi piace giocare in compagnia chiaramente. (sorride)
Bene, passiamo al sodo, ossia al quando ed al dove si terrà il tutto. Leggo dai comunicati  che sarà presso l'associazione sportiva Moon River  in Via Angelo Battelli 6 e che le date sono Sabato 10 settembre 2011: dalle 10 alle 24 e Domenica 11 settembre 2011: dalle 10 alle 19. Da qui però dovrai dirmi cosa troveranno i visitatori, partendo dagli appassionati di giochi da tavolo che accorrerranno nella capitale, per due giorni anche del gioco.

GiocaRoma si caratterizza sicuramente per la ricca Ludoteca, con più di 200 titoli e uno staff pronto a fare da "tutor ludico", a disposizione gratuitamente di chi vorrà venire a giocare noi. La presenza di svariati commerciali (Avalon, Il Folletto del Mare, Miniature mania, Oliphante, Project Hope, Red Glove, Solo Giochi) poi garantisce la possibilità di fare spese e qualche affare. Anche se per gli affari ci sarà l'Asta Nostra la sera del sabato, dove la compravendita di giochi e materiale ludico non vi sarà sembrata mai così divertente! (sorride)

Poi come ogni anno abbiamo la possibilità di ospitare tornei di vario genere ed importanza, come quello di Carcassone, e questa volta siamo lieti di potervi invitare a due occasioni di vero pregio: le finali del Campionato Nazionale di Agricola organizzato con la Boardgame League e il Torneo Internazionale del Bao, antico gioco africano, organizzato dalla KIBA (Klubo internacia de Bao-amantoj) e portato a GiocaRoma dall'associazione Changamano Onlus!

GiocaRoma cerca anche di essere una vetrina per chi i giochi li crea e li produce da sè, abbiamo infatti la presenza della sempre prolifica Area Autoproduzione capitanata da Angelo Porazzi (Warangel) con gli autori romani Carlo Tariciotti (51Pegasi), Claudio Pieroni (Path) e Alfredo Di Monte (Assisthegame) e poi vi segnalo due interessanti giochi originali: "Cittadini" portato da Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, finalizzato a sviluppare la sensibilità dei giocatori all’importanza della legalità come bene comune; poi "Tu Quoqui", un simpatico gioco di ricette e di cucina ideato dai soci delll' Associazione Tavola Rotonda.

Inoltre per tutta la durata della manifestazione siamo onorati di avere ospite per farvi giocare Mario Papini, autore di "Casablanca","Siena", "Feudo" e "De vulgari eloquentia" e Andrea Angiolino, il papà di Wing of War, che quest'anno raddoppia la sua presenza con un'interessantissimo incontro (all'interno del nuovo spazio "Ludicamente in compagnia di...") nel pomeriggio del sabato: una chiacchierata con i due storici che lo hanno aiutato a creare il gioco di aerei più conosciuto al mondo posso azzardarmi a dire.
Oltre a tutto questo ci saranno le novità allo stand di Red Glove, Lumacorsa e Ristorante Italia, e l'immancabile Othello.
Che dici, può baste per farvi venire l'acquolina in bocca? (sorride)

 Chiaramente, come si accennava nell'introduzione, c'è roba per tutti i palati: puoi darmi indicazioni anche sugli eventi a disposizione per gli appassionati degli altri 'generi' interessati dalla manifestazione

Oltre ai boardgame a GiocaRoma ci saranno molteplici eventi legati al mondo del tridimensionale e delle miniature come lo storico torneo di Warhammer 40K e partite dimostrative con svariate ambientazioni e regolamenti (Mutant Chronicles, Wings of War, Warzone, Infinity, Guerre napoleoniche, Operation Squad World Two). Posso dire con orgoglio che abbiamo dei veri e propri talenti artistici, come la Legio Pictorum, tra le nostre fila!
 
Per quanto riguarda i giochi di ruolo, sia da tavolo che dal vivo, non posso non dirti con una certa emozione che la domenica pomeriggio avremo ospite dello spazio incontri Luca Giuliano che oltre a fare con noi una brillante chiacchierata sul ruolo del Mastering nei giochi di narrazione ci permetterà dopo di fare il playtesting del suo nuovo gioco di ruolo, ispirato al cinema!

Inoltre abbiamo due favolosi eventi ruolistici: l'anterpima assoluta di "Amerindia!" ambientazione giocata col sistema universale per gdr PureCheck!2.0, che è stato reso pubblico ufficialmente proprio l'anno scorso a GiocaRoma (e da allora ha ottenuto lusinghiero successo in diverse fiere fra cui GiocaTorino e Play! di Modena) e il primo Torneo Pandimensionale organizzato da Elish, con lo stesso plot giocato in 8 ambientazioni diverse!


Se vi intriga la scena di un crimine Ars Ludica sarà presente con un breve ma divertente live all CSI.

Se invece volete approcciare e approfondire cosa vuol dire giocare di ruolo dal vivo, lo stand dell'associazione La Bottega della Bella Galiana è quello che fa per voi.

Una menzione d'onore va alla presenza in fiera della Associazione Giochi di Strada di Dora Cirulli che porterà il brivido della nostalgia a GiocaRoma con i suoi giochi dal sapore fanciullesco e il torneo di tiro alla fune!
A livello di numeri e di dimensione la struttura ospitante quante persone potrà ospitare ? Puoi darmi qualche dettaglio anche sull'organizzazione e sugli obiettivi che vi siete posti ?


La struttura è quella di una polisportiva (che resterà anche aperta durante la manifestazione), abbiamo a disposizione due grandi spazi coperti e dello spazio anche all'aperto, per un totale di circa mille mq tutto per voi. inoltre il ristorante con cui abbiamo stipulato un'ottima convenzione per il pasti e che fornirà gli spazi per la sala incontri.

Per quanto riguarda i badge d'ingresso - a cui ci tengo a ricordare è legato un bel concorso, il "Vieni, vedi, vinci" per cui si estrarranno alla fine della manifestazione 3 ricchi premi - speriamo di incrementare la tendenza degli anni precedenti che ha visto salire i visitatori a più di mille in due giorni, che per un evento completamente gratuito ed autoprodotto per così dire dalle associazioni ludiche romane ritengo sia un traguardo di tutto rispetto.
Beh l'obbiettivo è sempre uno: farvi e farci divertire il più possibile, per due giorni spensierati e interessanti!
Quello a cui teniamo di più è che si percepisca l'atmosfera di divertimento e cura che caratterizza tutte le attività delle nostre associazioni, sia di quelle organizzatrici come Reindder Corporation (http://www.reincorp.it) e Tana dei Goblin (http://roma.goblins.net/) sia di quelle che ci aiutano e sostengono (RiLL, Elish, Ars Ludika, Ludic Incaming, Gilda Anacronisti).
Una menzione speciale va al Portale di modellismo Baronerosso.it che è nostro sponsor quest'anno e all'interesse sociopolitico che sembra stiamo riuscendo a suscitare nelle istituzioni che ci patrocinano (Regione Lazio, Provincia e Comune di Roma, XI Municipio).
Insomma teniamo le dita incrociate per le prossime edizioni! (ride)

Bene, ringraziamo Giulia per la collaborazione, sperando di aver soddisfatto le curiosità dei lettori eventualmente interessati a visitare Giocaroma 2011, augurando alla manifestazione il miglior successo possibile !!!

-- Le immagini sono tratte dal sito ufficiale della manifestazione (www.giocaroma.it), alla quale appartengono tutti i diritti. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione dell'evento e saranno rimosse su semplice richiesta. --

Nessun commento:

Posta un commento