sabato 17 dicembre 2011

Anteprima: Nefarious

scritto da Iziosbiribizio


Fin da piccoli veniamo educati al bene ed al rispetto delle regole, o almeno, ci si prova! Ma tutte le volte che si guarda un James Bond, un film con un cattivone geniale e astuto... quanti di voi non hanno mai detto "piantala di parlare, fallo fuori!!!! ah se fossi stato io il cattivo a quest'ora il mondo sarebbe già nelle mie mani!"?
Beh, Nefarious vi metterà alla prova per vedere se avete davvero la stoffa del genio del male: però non sarà semplice, perchè a differenza dei film sopracitati, in realtà gli scienziati pazzi sono diversi, quindi dovrete far capire anche a loro chi è il...peggiore.
Nefarious è un gioco di Donald Vaccarino, per 2-6 giocatori (i componenti contengono testo in lingua inglese, anche se non abbondante), che dura approssimativamente 30 minuti ed edito dalla Ascora Games.

I materiali:
Ogni scienziato pazzo che si rispetti, ha il suo laboratorio segreto. In Nefarious infatti ogni giocatore avrà il suo tabellone personale rappresentante appunto il laboratorio (o caverna segreta, o antro nascosto, dipende da che tipo di cattivo siete), formato da diverse aree. 
Scelta utile che pochi ricordano, quella di mettere una guida del turno in questa tabella personale, giusto per aiutare la memoria dei giocatori nelle prime partite.
Ovviamente i cattivi dei film hanno gli sgherri, i minion, che eseguono ciecamente gli ordini del loro infido padrone. Nel gioco ce ne sono 5 per giocatore e aiuteranno principalmente a racimolare il denaro necessario per le azioni del gioco.
Per ultime ci sono le carte, formate da 4 carte azione per giocatore e un mazzo di carte invenzione(ovviamente utili all'umanità come può esserlo la bomba atomica).

Flusso di gioco:
Nefarious si gioca in turni formati dalle seguenti 4 fasi:
-Selezionare e rivelare le carte azioni. I giocatori scelgono quale carta azione usare e la rivelano contemporaneamente agli altri giocatori.
-Collezionare soldi dagli investimenti. Per ogni minion inviato in una casella investimento, si ottengono sacchi di soldi. Ma solo se i giocatori vicini hanno giocato carte corrispondenti a quel tipo di investimento. Ad esempio, se un giocatore pone un minion nella sezione "work" e nessun giocatore adiacente a lui userà la carta azione "work", il minion di quella casella tornerà a mani vuote...
-Risolvere le Azioni. I giocatori svolgono il loro turno in base all'azione che hanno scelto: prima i giocatori con Speculate, poi Invent, Resarch ed infine Work.Le azioni in dettaglio sono:
1)Speculate. Pagando il costo corrispondete è possibile piazzare un minion nell'area degli investimenti.
2)Invent. Il giocatore di turno sceglie un'invenzione dalla mano e pagandone il costo la gioca. Come mette l'invenzione coperta così tutti i giocatori che hanno scelto invent come azione giocano le loro carte invenzione, per poi risolverne gli effetti contemporaneamente.
Gli effetti delle carte sono molteplici, e molte sono mirate a smantellare le risorse e le invenzioni degli altri giocatori.
3)Research. Il giocatore prende 2 borse di monete e pesca una carta invenzione.
4)Work. Il giocatore prende 4 borse di monete dalla riserva.
-Verificare condizioni di vittoria/ Recuperare le Carte Azione. Tutti i giocatori contano il numero di punti vittoria, se uno di essi è arrivato almeno a 20 vince la partita. In caso di parità si continua fino a che non ci sarà un unico vincitore. In caso di continuazione si recuperano le carte azione e si ricomincia dalla fase 1.

Conclusioni:
Nefarious si presenta come filler, con poche regole e una durata piuttosto breve, contando che probabilmente con giocatori esperti può ridursi ancora. 
L'ambientazione mi ispira parecchio, del resto ho giocato molto al gioco per pc Evil Genious che trattava più o meno le stesse cose, ogni tanto a tutti piace fare la parte del cattivo! 
Le carte sono molto carine a vedersi, illustrate con uno stile un pò anni 80 con le invenzioni del fantastico tipico di quegli anni (come i celeberrimi occhiali a raggi x), e anche il tabellone personale con i minion sono molto interessanti. 
La lettura delle regole però trasmette la netta idea che il gioco sia una specie di Uno con vari effetti sui giocatori e con un'ambientazione 'stampata sopra'. Questa ovviamente rappresenta la mia opinione personale al tramonto della lettura del manuale, tuttavia sono incuriosito e volenteroso a provare il gioco e sarò ben felice di smentirmi. Tuttavia la sensazione che sia uno dei tanti giochi usciti di recente con l'ambientazione come pretesto per creare un gioco, c'è ed è forte. 
Essendo uno a cui piace l'ambientazione ed il personaggio del genio del male, probabilmente sarò un pò prevenuto anche sull'attinenza delle invenzioni e sulle azioni disponibili, quindi aspettatevi una recensione piuttosto severa! Ma sarò ancora più contento se una volta provato potrò dire "ehi, mi sono sbagliato!".

-- Le immagini sono tratte da BGG (postate da Nuno Senteiro e Gary James) dal manuale o dal sito della casa produttrice (Ascora Games) alla quale appartengono tutti i diritti sul gioco di cui si parla. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

Nessun commento:

Posta un commento