venerdì 23 marzo 2012

Play 2012 (Modena 24-25 marzo)

News scritta da Chrys

Torna anche quest'anno, dopo il grande successo del 2011 caratterizzato da un notevole aumento dei visitatori, la quarta edizione di PLAY, la “due giorni” ludica, il 24 e 25 marzo 2012 e che come ogni anno si svolge a Modena.

Oltre 18.000 mq per una manifestazione in cui si va per giocare, per provare giochi appena lanciati dagli editori e magari anche per provare altre facce del panorama ludico (per gli appassionati del boardgame può essere ad esempio una buona occasione per provare un gioco di ruolo o dei giochi di miniature).

Alla fiere troverete infatti Giochi da Tavolo ma anche di Ruolo, di Carte Collezionabili, di Miniature, Giochi dal Vivo e Astratti, VideoGiochi, Modellismo dinamico, Costumisti, Cosplay, Giochi di Logica e Abilità, Laser Game… e per l’edizione 2012 segnaliamo anche:

  • La nuovissima Area fantascienza,
  • La prima imperdibile edizione delle Olimpiadi del divertimento: Le OlimPLAYadi (giocatori che vorranno cimentarsi dovranno completare sei stazioni di gioco: LEGO Games, Giochi da tavolo, Giochi in Legno, Cornhole, Laser Game, Calcio Balilla) per avere il gadget PLAY in omaggio
  • Le finali e i tornei nazionali dei più importanti giochi da tavolo
  • I progetti inediti di gioco sviluppati in collaborazione con il Politecnico di Milano, Università di Milano, l’Università di Modena e Reggio Emilia e l'Università di Bologna
Potete comunque visualizzareonline il programma dell'evento... per qualunque altra informazione vi rimando al sito ufficiale dell'evento: www.play-modena.it

OSPITI
Alla fiera quest'anno sarà presente Martin Wallace, uno degli autori più famosi di giochi da tavolo. Diventato famoso con alcuni grandi classici tra cui Steam ed Age of Steam ha poi aperto la sua casa editrice, Treeforg Games, producendo titoli di altissima qualità tra cui Age of Industry, First Train to Nuremberg  e il recentissimo A Few Acres of Snow.
Sono inoltre attesi anche Andrew Sheerin, Ignacy Trzewizcek e Matthjis Holter oltre ai tanti autori italiani e a Rebecca Guay, una delle più importanti illustratrici di Magic the Gathering.

E GIOCHI SUL NOSTRO TAVOLO?
Quest'anno in momenti differenti noi redattori saremo quasi tutti presenti alla fiera, per giocare ma anche per documentarla per chi non potrà venire ed approfittarne per fare due chiacchiere a quattr'occhi con molti editori italiani.

2 commenti:

  1. Spero di potervi incrociare nei prossimi giorni. Rendetevi riconoscibili! Non e' che avete una maglietta del blog? Sarebbe ora di cominciare a farse la

    RispondiElimina
  2. Cavolo, mi spiace... ero già in viaggio quando l'articolo è andato online e non ho avuto tempo di vedere i commenti in questi giorni frenetici, se no ti avremmo volentieri dato un gancio per fare due chiacchiere! Per la prossima volta ci organnizziamo meglio. ^__^

    RispondiElimina