martedì 22 maggio 2012

Nomination Spiel des Jahres

scritto da Fabio (Pinco11)

Sono uscite ieri le attese nomination per il premio Spiel des Jahres e dico subito che, come spesso è accaduto nella storia del concorso, molti dei titoli indicati, sia di quelli che sono entrati nelle due terne dei potenziali vincitori, sia di quelli nelle liste dei consigliati (nelle due categorie, ossia 'base' e 'per esperti') lasciano diverse perplessità (non parliamo poi di chi è rimasto fuori).
Non posso quindi, per giustificare il fatto che nel mio 'toto-Spiel' (ossia nelle mie previsioni, che avevo formalizzato in un articolo di poco tempo fa) ci ho preso solo 'parzialmente', che rifugiarmi dietro il più tradizionale 'tanto le giurie fanno quello che gli pare e spesso a capocchia'. In questo caso però, onestamente, lo penso anche più di altre volte !

Vabbè, prima dei discorsi, ecco le liste!!! Per prima abbiamo quella con le terne dei titoli che concorreranno per il premio finale ed a seguire, per ciascuna delle due categorie, l'elenco dei giochi che, pur ritenuti meritevoli di attenzione, non sono riusciti ad entrare nella terna dei concorrenti al premio (che saranno comunicati il 9 luglio prossimo venturo). Cliccando sui nomi dei titoli (ove attivi con link) potrete accedere alle nostre recensioni su di essi!

  Lista dei nominati per lo "Spiel des Jahres" 2012- categoria 'per tutti'

  Titolo da anni Difficolta Giocatori Durata (Min.)
Nominato Vegas 8 + 2 - 5 30
Nominato Kingdom Builder 8 ++ 2 - 4 45
Nominato Eselsbrücke 8 ++ 3 - 12 40


Lista dei giochi 'consigliati' - categoria 'per tutti' "Spiel des Jahres" 2012

  Titolo da anni Diff giocat Durata (Min.)
Consigliato Drecksau 6* + 2 - 4 10
Consigliato  Indigo 8 + 2 - 4 25
Consigliato  Kalimambo 8 + 4 - 7* 25
Consigliato  Miss Lupun und das Geheimnis der Zahlen 9* + 2 - 6 40
Consigliato  Kulami 9 + 2 - 2 25
Consigliato  Santa Cruz 9* ++ 2 - 4 45
Consigliato  Pictomania 9 ++ 3 - 6 40
Consigliato  Rapa Nui 10 +++ 2 - 4 40

Lista dei nominati per il "Kennerspiel des Jahres" 2012 - premio miglior gioco 'per esperti'

  Titolo da anni Diffic giocat Durata (Min.)
Nominato K2 10* +++ 1 - 5 60
Nominato Targi 12 +++ 2 - 2 60
Nominato Village 12 +++ 2 - 4 90


Lista dei consigliati per il "Kennerspiel des Jahres" 2012 - premio miglior gioco 'per esperti'

  Titolo da anniDiff giocat Durata (Min.)
Consigliato  Freitag 10 +++ 1 - 1 25
Consigliato  Hawaii 10 ++++ 2 - 5 75
Consigliato  Ora et Labora 12 ++++ 1 - 4 150

Ok, passiamo ai commenti.

Partiamo dal premio 'per tutti', per dire che la giuria pare essersi indirizzata chiaramente verso il controverso Kingdom Builder, visto che gli ha affiancato due concorrenti che dire che partono 'svantaggiati' è un eufemismo.

Vegas (di Rudiger Dorn) è infatti un giochillo di dadi che ha nel suo maggior punto di forza il fatto di essere edito da Alea (leggasi Ravensburger), oltre che di essere di una facilità notevole, mentre il terzo, Eselbrucke, sfuggito ai più, è un giochillo di memoria del duo Dorra - Zur Linde.


L'elenco dei consigliati completa l'idea che la giuria abbia inserito in questa categoria, molto disomogeamente, roba 'estremamente leggera' (Pictomania), giochi di carte (Rapa Nui), titoli apertamente per famiglie (vedi Kalimambo, la cui recensione è in scaletta per uscire a breve su queste colonne virtuali), educazionali (Miss Lupun), quasi per bambini (Drecksau) e astratti (Indigo e Kulami).
Kalimambo
In questo contesto la presenza di Kingdom Builder e Santa Cruz sembra identificare in essi (più nel primo) il limite verso l'alto della categoria e la sensazione che si ha è che Kingdom, che appare essere il relativamente più 'complesso' del lotto, sia stato fatto rientrare qui proprio per farlo vincere ...

L'elenco dei titoli 'per esperti' risulta invece un pò più soddisfacente, perchè al suo interno compare uno dei miei potenziali favoriti, ossia Village, il quale è entrato in terna, accanto al quale compare l'interessante K2, titolo polacco che è uscito già da tempo ma che, come spesso accade nello Spiel , partecipa quest'anno perchè ne è uscita, evidentemente, solo ora la versione tedesca. Il terzo incomodo è Targi, gioco per due della kosmo del quale ammetto di saper ben poco, visto che la casa non ha messo a disposizione alcuna traduzione delle regole, disponibili per ora solo nella lingua di Goethe. 
Prevedibili, invece, i consigliati, con Hawaii, Ora et Labora e Freitag, che ripagano la HiG, Friese e Rosenberg.

Per chiudere quindi cosa ne penso?

K2
Primo. Il premio conferma di essere indicativo del solo mercato tedesco e non internazionale: è nelle regole del  concorso, ma si poteva pensare che il premio più noto potesse puntare ad un gusto più 'mondiale'. Quest'anno non è stato così!
Secondo. E' un concorso che premia con buone vendite sia i vincitori che i nominati, per cui ci sono dietro interessi, che spingono verso l'alto certe case (vedi Queen - Kingdom Builder Eselbrucke - Schmidt e Alea - Vegas), per cui i risultati vanno sempre presi cum grano salis.
Terzo. Aaaaarrrrgghhhh! Mi sa che vincerà Kingdom Builder! NOooooooooooooo!!!

Quarto. La giuria ancora non ci sta capendo tutto sul come dividere le due categorie, ma si sta orientando. Devo ammettere che forse solo Kingdom Builder e forse gli astratti (ma neanche troppo) sono un pò 'fuori' livello di difficoltà della categoria, nella quale mi sa che confluisce tutto ciò che si spiega in due minuti ... ;), ma, francamente, se avremo una accoppiata tipo Kingdom e K2 come vincitori, non è che si capirà molto la differenza tra le due categorie, o no ?
Quinto. I 'complessi' sono a loro volta molto delimitati verso il basso, visto che son rimasti fuori i veri successi mediatici e di pubblico, ossia Eclipse e Mage Knight, ma anche A Few Acres. 
Sesto. Mi sa che st'anno i tedeschi si sono fatti più nazionalisti del solito .., con autori e produzioni originali quasi sempre casalinghe ;)  (unica eccezione di rilievo tra i nominati è K2). 
Settimo ed ultimo. Vedi il terzo punto. Nooooooooooooooooo!!!!!

Ok, detto tutto questo: che ne dite ????

Per chi fosse interessato, segnalo, come sempre, che molti dei titoli citati sono disponibili sul negozio online Egyp.it.

10 commenti:

  1. Provati Targi e Drecksau... a breve le mie impressioni, riassumibili così --> :-/

    RispondiElimina
  2. A corredo dell'articolo (opinioni condivise), un paio di note tecniche sugli esclusi: credo che Mage Knight non sia mai uscito in tedesco (su BGG è segnalato come uscita in maggio 2012, quindi fuori tempo limite), A Few Acres of Snow ed Eclipse non siano usciti in tedesco ma solo nella versione multilingua (non so quanto influisca, ma di certo non aiuta, anche perché del testo sulla componentistica ce n'è).

    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo per Mage Knight: leggevo che in questi giorni i negozi tedeschi stanno spedendo le copie preordinate, per cui c'è la possibilità che lui ed Eclipse e forse A few acres rientrino (tipo k2) nel prossimo concorso. C'è da dire però che nel frattempo il grosso del'hype sarà scemato e comunque restano tutti titoli che rientrano in una fascia di prodotti che ragionevolmente, nella logica di un premio 'divulgativo' come lo spiel, non ci entra proprio ;)

      Elimina
  3. Ciao Fabio,
    lo SdJ è il gioco dell'anno tedesco e non vuole per niente essere internazionale :-) Altrimenti si chiamere The game of the year and not Spiel des jahres non credi ;-) ?

    Se un gioco non è distribuito in germania non viene neppure considerato.. e in effetti Qwirkle era uscito un anno prima, ma distribuito in germania l'anno dopo quando ha vinto...

    Sulla distribuzione dei premi anche qui devi entrare nella mentalità tedesca.
    Un gioco è facile se ha poche regole, poche fasi, poco di poco.
    E in effetti i 3 nominati hanno poco di poco.. addirittura Vegas ha quasi niente, ma è divertente.
    Le regole di Kingon builder sono banali: gioca 3 casette, pesca una carta.
    Eselsbrücke non l'ho giocato ma sembra il favorito per me...

    Targi e Village sono effettivamente per giocatori sempre in termini di regole. K2 non l'ho giocato ma immagino sempre per giocatori..

    Mi sembra una buona lista.
    Io avrei fatto vincere Indigo.

    Alla fine vincerà Kingdom Builder visto che ha già un'espansione fuori ;-) Ottimo timing, come per Dominion :-D

    E vincerà Village per il premio Kennerspiel: a me piace più Targi, ma è per due...

    Ciao,
    Ema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che è tedesco a tutti gli effetti, ma fino a qualche anno fa si parlava di 'german games', più che di 'eurogames' e lo Spiel aveva un valore più di 'faro' in assenza di seri concorsi nazionali (che, quando c'erano, arrivavano con anni e anni di ritardo a premiare titoli tardivamente convertiti nella loro lingua). Ora come ora il mercato tedesco sta rimanendo addirittura un filo indietro, schiacciato dal peso della lingua inglese e della produzione molto internazionale e credo che le scelte della giuria premio diano conferma di questo. Segnali di un cambio d'epoca? .. o forse sono troppo melodrammatico ?! ;)

      Elimina
  4. Ah ah ah! Scusate se rido... Fabio tu mi capisci eh eh.

    A questo punto, con le nomination annunciate, non posso che ripetere le previsioni già ampiamente espresse:
    - KB che tutti bistrattano ma torno a ribadire che è più tattico di quel che sembra (quindi merita);
    - The Village: molto bello e sul livello di difficoltà di 7Wonders per restare nel solco tracciato lo scorso anno.

    Queste le mie preferenze se fossi giudice (in realtà quasi tutti gli altri mica li conosco!!!).

    K2, gran bel gioco con una fortissima ambientazione. Giocato questa domenica dove sono stato battuto sul filo di lana da mia moglie che per altro non è nemmeno una gran montanara (mentre io dovrei esserlo di più!!). Il suo livello di difficoltà è francamente un pelino sotto quello di The Village, sia come meccaniche sia come spiegazione delle regole.
    Trovo cmq K2 più simile a KB piuttosto che a The Village francamente, quindi ci si potrebbe veramente chiedere dove è stata messa l'asticella per differenziare le 2 categorie. Per tale motivo ho anch'io l'impressione che sia quasi più un premio dettato dal marketing e dalla sudditanza psicologica di qualche casa editrice/autore piuttosto che da reali valori "in gioco".
    Dai non potete mettermi Freitag e Ora et Labora nella stessa categoria... senza nulla togliere a nessuno dei 2 giochi!

    Vabbé si vedrà.

    Ciau

    RispondiElimina
  5. Per completezza, visto che questo blog parla anche di giochi per bambini, aggiungo la lista dei Kinderspiel, che si trova qui: http://www.spiel-des-jahres.com/cms/front_content.php?idcat=172.
    Una piccola curiosità: Targi avrebbe dovuto chiamarsi Tuareg, ma visto che qualche mese prima era uscito il mio gioco con la Adlung, posso vantarmi di aver fatto cambiare titolo ad un gioco in nomination :)
    Ciao Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai idiginooo! ho letto la tua odissea! ;) GRANDE!!

      Elimina
    2. Hai fatto bene a segnalare i nomi dei tre nominati per lo Spiel Junior. Io devo dire con disappunto di aver notato, cercando informazioni su di essi (originariamente pensavo di dedicare loro un articolo apposta), che nessuno dei tre ha regole non in tedesco disponibili: preso atto che ai produttori poco interessa degl altri mercati, sono rimasto un pò freddino, visto che questi titoli, quasi sempre indipendenti dalla lingua, necessiterebbero della sola traduzione epr essere fruibili ovunque ...

      Elimina
  6. Sinceramente la divisione nelle due categorie non si capisce proprio....(vedi anche scorso anno con 7 Wonder).
    Forse l'unico intento è assegnare due premi e accontentare due editori invece di uno:)

    RispondiElimina