mercoledì 5 settembre 2012

Anteprima - Zombicide

scritto da Iziosbiribizio


Era già da qualche tempo ormai che non si presentavano più all'orizzonte dei giochi con una delle ambientazioni che adoro di più... L'apocalisse zombie!
L'uomo, perseguendo fini lucrosi noncurante delle conseguenze, è riuscito a modificare a suo piacimento piante e animali scatenando una forza che non si sarebbe aspettato. Del resto, nessuno ha visto film di zombie? Quasi sempre a forza di pasticciare nei laboratori salta fuori un virus che rende cannibali gli esseri umani... ecco cosa succede a sottovalutare i film spazzatura! 
Al momento solo 6 sono i sopravvissuti -al momento non per la trama della storia, ma perchè sempre perseguendo fini lucrosi noncuranti delle conseguenze, gli amici della Guillotine games hanno preparato numerosissimi personaggi aggiuntivi, ovviamente tutt'altro che economici.
Dicevamo, solo 6 i sopravvissuti, milioni e milioni di zombie, poco o nessun proiettile. 
Riusciranno quindi i giocatori a cooperare nel modo migliore per sopravvivere? 
Zombicide permette di provare ben 10 missioni, con una durata che va dai 20 minuti alle 3 ore, in base alla difficoltà. Anche il numero dei giocatori è variabile da 1 a 6, così come è possibile giocare in solitario.


Materiali
Zombicide ha un prezzo decisamente elevato, ma del resto contiene davvero un sacco di belle cose.
Le miniature sono ben scolpite, ed oltre ai 6 personaggi dei giocatori (sul sito della Guillotine Games è possibile intravedere quelli che usciranno in seguito) con le relative schede personaggio, ci sono un totale di ben 65 zombies, divisi in 40 "walkers", ritratti in molte posizioni diverse, 8 "fattes", 16 "runners" e 1 "abomination". A vederli ricordano molto il gioco Left 4 dead, conosciuto tra chi mastica il genere su console o pc.
Numerosi gli elementi cartacei, tra cui i vari tipi di token tipici di questi giochi, 9 tessere tabellone per creare il campo di gioco, 110 carte divise tra oggetti, zombie e ferite, ed infine gli immancabili dadi. 
Ah, dimenticavo ...  da buon gioco americano, ci sono i dadi.

Le Regole
Ci sono diversi giochi che hanno una logica simile, quali Last night on earth, Betrayal at the house on the hill, Mansions of madness e via dicendo. Ovvero, scegli la missione, piazza le tessere, scegli i personaggi. 
Come in Lnoe (entrambi hanno lo stesso tema e condividono buona parte delle idee, vedremo che zombicide è una sorta di lnoe 2.0) sarà possibile avere più personaggi per giocatore, ma gli zombies sono controllati dal gioco.
La particolarità di questo gioco sta nel fatto che i personaggi possono incrementare il loro livello. Infatti ogni uccisione comporta un aumento di punti esperienza, fino al raggiungimento di un livello che da la possibilità di scegliere nuove skills. Questo rende molto più interessante il gioco, ma bisogna fare attenzione perchè se un solo giocatore fa esperienza, la partita diventa critica. Infatti tutte le carte zombie hanno più eventi, viene scelto quello di livello uguale al personaggio di livello più alto.
Ma passiamo al turno dei giocatori. 
Ogni giocatore ha un tot di punti esperienza, che dipendono sia dal livello sia dal personaggio utilizzato. I punti possono essere spesi per eseguire delle azioni, quali:
- movimento, che viene bloccato da porte o ostacoli sul percorso. Il superare gli ostacoli fa guadagnare token rumore, che attira gli zombies!
- Cercare, si può eseguire solo in assenza di zombies estraendo la prima carta del mazzo equipaggiamento. E' possibile rovistare anche nelle auto.
- Aprire le porte, azione eseguibile solo con armi corpo a corpo.
- Riorganizzare il proprio equipaggiamento, in quanto è possibile tenere 5 oggetti ma solo 2 sono considerati attivi.
- Scambiare oggetti con personaggi nella stessa casella.

Un'immagine tratta dal book dei concept ..
- Entrare o uscire da un veicolo.
- Svolgere o attivare un obiettivo.
- Fare rumore, per attirare gli zombies o distrarli dall'attaccare un altro personaggio.
- Combattere
Per quanto riguarda il turno degli zombies:
- Movimento, tutti gli zombies si muovono verso il personaggio più vicino.
- Combattimento.
- Spawn di nuovi zombies tramite le carte zombies.

Ovviamente la partita termina con il raggiungimento dell'obiettivo dello scenario o con la morte di tutti i personaggi (questa condizione può cambiare in base all'avventura scelta).


Considerazioni:

Zombicide, come preannunciato, segue il filone di Last Night On Earth aggiungendo delle idee innovative al genere, e rendendo l'esperienza di gioco molto più realistica(per quanto possa esserlo un'apocalisse zombie). In primis il level up da un senso all'uccisione degli zombies, dando ai giocatori la possibilità di apprendere nuove abilità. 
Non a caso il gioco si chiama Zombicide (da Zombie+Omicide). Inoltre le mappe realizzabili sono molte di più e più complesse di LNOE, che limitava il tabellone ad un quadrato. 
Ho trovato inoltre davvero geniale la possibilità di combinare oggetti e armi allo scopo di ottenere armi più potenti. Avete trovato un fucile e un binocolo? beh allora legandoli insieme avrete un fucile di precisione! 
Senza contare che, a differenza degli altri giochi, in zombicide se entrate in una macchina la potrete anche guidare. Si, questo vuol dire che potrete ANCHE investire gli zombies. Figo. 
Tralasciamo i complimenti sulla cura dei dettagli grafici e sulla caratterizzazione dei personaggi, in quanto è stato fatto davvero un bel lavoro e lo si capisce dalle immagini. 

Se proprio vogliamo trovare un difetto, sicuramente ci concentriamo sui pochi scenari e sui pochi personaggi disponibili per il prezzo del gioco. Forse per 65 e fischia dollari si poteva aggiungere qualcosa in più. Sicuramente è una scelta economica, perchè sia i personaggi che le avventure sono già in preparazione, il che ci lascia intuire che sarà uno di quei giochi alla arkham horror, dove ogni quarto d'ora esce un'espansione. C'è da dire che se la qualità e le idee della guillotine games rimarranno di questo livello (e magari i prezzi vengano un pò ridimensionati), vale la pena di fare l'investimento. A maggior ragione se piace il genere!
Chiudo dicendo che per chi volesse avere altre info c'è anche il sito in italiano dedicato al gioco!

AGGIORNAMENTO NOVEMBRE 2013
Il gioco è stato finalmente pubblicato in italiano dalla Asterion Press... la primissima tiratura creata per Lucca Games è andata esaurita il primo giorno di fiera, ma il 9 è arrivata il carico da novanta e ora lo trovate disponibile in tutti i negozi specializzati e negli store online ad un prezzo di listino di 79,90... come al solito potete anche acquistarlo su Egyp.it.

-- Le immagini sono tratte dal manuale e/o dal sito della casa produttrice (Guillottine Games) alla quala appartengono tutti i diritti sul gioco di cui si parla. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

2 commenti:

  1. MA uscirà direttamente anche in italiano?
    SE hanno riposto tanta cura nel fare il sito nella nostra lingua..

    RispondiElimina
  2. provato, divertente, molto vario e modulabile

    RispondiElimina