domenica 16 settembre 2012

Essen 2012 - Novità Gen - X

scritto da Fabio (Pinco11)

La Gen - X  è un editore spagnolo che negli ultimi anni sta operando piuttosto bene, sfornando vari titoli che, partendo dal nulla, o meglio da una quasi totale assenza di hype nel prefiera, sono riusciti ad imporsi alla attenzione del pubblico. Lo scorso anno, per esempio, un buon riscontro lo ha ottenuto Stalag 17, edito assieme ad Air Show e Kamabusiness, mentre risalendo più al passato ricordo Lluna Llena , Target Earth, Mecanisburgo.

Passando ora alla lista delle uscite di quest'anno, abbiamo due novità e due espansioni. Partendo dalle news la prima è rappresentata da North West Passage Adventure, titolo (ideato da A. Victor Rojo Arias - il quale ha postato su BGG le immagini a corredo dell'articolo - Diego Martin de laa Pueblas Encinas e Yaime Vega Romera) per 2-4 giocatori preannunciato come dallo sviluppo molto rapido (si parla di 40 minuti a partita) nel quale i giocatori, nei panni di altrettanti esploratori alla ricerca del passaggio navigato per la prima volta ai primi del 900 da Roald Amundsen. La mappa sarà modulare e si parla di meccaniche di gestione di punti azione, il tutto cercando di rivelare il più rapidamente possibile la mappa. 
Dalle immagini fatte trapelare direi che lo sforzo grafico sembra pregevole, rendendolo un titolo da tenere d'occhio.  


Seconda uscita è rappresentata invece da Seven Swords, di Oscar Arevalo, predisposto solo per il classico testa a testa tra due avversari, destinati a riprodurre la mistica sfida tra i sette samurai a difesa del villaggio sfortunato taglieggiato dai banditi da una parte e la masnada dei fuorilegge dall'altro. Un'oretta di durata, età consigliata dai 14 in su e dinamiche di scelta di azioni sono i dati di base, ai quali aggiungo il fatto che è previsto un meccanismo nel quale all'aumentare delle azioni dei samurai corrisponde l'incremento anche delle attività che possono svolgere i banditi. Vi è, infine, una mappa double face, ed il tutto è condito da meccaniche di lancio dadi.

Gli esploratori (alcuni) del passaggio a nord ovest
Quanto alle espansioni abbiamo Stalag 18, il quale espande, come immaginerete, Stalag 17, con il dichiarato scopo di renderlo un titolo più profondo dal punto di vista strategico e quindi con un set di regole modificato. Nuove carte, nuove azioni, nuovi componenti sono gli ingredienti proposti per interessare i potenziali acquirenti, attirando magari anche chi lo scorso anno si era perso questo titolo.

Chiudo infine segnalando che sarà proposta anche una promo card per Mecanisburgo, dal nome Copa Motordead.

-- Le immagini sono tratte da BGG, dal manuale o dal sito della casa. Tutti i diritti sui giochi appartengono agli Autori e alla Casa editrice. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione dei giochi. -- 

Nessun commento:

Posta un commento