domenica 25 novembre 2012

Altri acquisti ad Essen...

scritto da Fabio (Pinco11)

Spinto dall'entusiasmo legato alla visione degli acquisti di Plombiers, che tenderei a definire come 'insuperabile', anche Olaf78, il quale ha condiviso l'esperienza di viaggio ad Essen, mi ha mandato le foto della sua 'spesuccia'.

Rispetto ai parametri fissati da Plombers siamo di fronte ad un dilettante, ma l'impegno si vede lo stesso ;)

Quella sopra è la visione d'insieme del bagagliaio dell'auto (direi un buon punteggio nel Tetris - Essen, Anche se qualcosina in alto a sinistra ci poteva anche stare ancora.
Lo spazio però è tiranno (e la voglia di acquistare tanta), per cui anche il posto del viaggiatore (lasciato ad Essen?) è stato riempito come vedete di seguito. A voler commentare gli acquisti direi che qui si è andati molto sull'oculato, con diversi titoli presi in grande offerta, fruendo degli sconti legati al 'fuori stagione' ;)

Questa è invece la visione del posto residuo per il 'comodo' trasportato dei sedile posteriore. Chissà che bel viaggetto lì dietro, con il rischio 'terremoto' dietro ad ogni curva ;)
Direi una sensazione 'incombente' di pericolo ;)

Bene, un saluto ed un grazie anche ad Olaf 78 per le immagini inviate ed un saluto a tutti voi!!

7 commenti:

  1. queste foto sono sbalorditive!!
    ma che auto è?
    cosi mi faccio un idea migliore della mole di giochi che hai preso!
    se posso essere indiscreto chiedendo quanto hai speso.....?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo andati ad Essen in 3 con una Oper Astra familiare. In totale abbiamo speso poco meno di 300€ di spese fisse (viaggio, pernotto, viveri e ingresso alla fiera) e circa 800€ di giochi. Rispetto a Plombiers ho acquista molte nuove uscite in pre-ordine o i primi gioni della fiera, pagandone poi lo scotto (errore che non farò gli anni a venire!!!)in termini di offerte last-minute.

      Elimina
  2. Direi che l'amico Olaf stà imparando in fretta e tra poco supererà il maestro, pensate che era solo alla sua prima Essen mentre io già alla terza.
    Nei meandri della fiera conosceva anfratti che anche io ignoravo.
    Stiamo già programmando la prossima trasferta sulle basi di un ludobus o ancora meglio, gli amici tutti comodi in aereo e noi dietro col furgone e cambi regolari.
    Per chi l'ha chiesto alla fine il giochino m'è costato circa 1300 euro.
    800 di giochi e gli altri 500 di spese, albergo, benzina e autostrada via Svizzera ma soprattutto cibarie varie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo, noi siamo arrivatì il mercoledì e ripartiti il lunedì seguente.
      Quindi 5 notti ed una dozzina di pasti fuori, più colazioni e spintini vari.

      Elimina
  3. 4 copie di Yspahan, gioco molto apprezzato vedo !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro per il prezzo che si trovava in fiera

      Elimina