martedì 13 novembre 2012

GiocaTorino 2012 (24-25 Novembre 2012) - 5^ Edizione


Scritto da Chrys.

Tornerà a breve GiocaTorino 2012, la quinta edizione della manifestazione torinese dedicata alla cultura e all’intrattenimento ludico, organizzata, senza alcun fine di lucro, grazie alla collaborazione di tante realtà associative, anche quest’anno (sabato 24 e domenica 25 novembre) invaderà il centro commerciale 8Gallery‐Lingotto di Torino! 

Nel corso degli anni la manifestazione torinese si è sempre più ingrandita, andando ormai ad occupare due delle grandi corti coperte (una delle quali interamente dedicata a boardgame e wargame) e la presenza esponenzialmente maggiore di stand e case editrici di anno in anno ne è la prova. 

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e aperto a tutte le età. Il tutto all'interno di uno spazio ampio ed accogliente: il centro commerciale 8Gallery‐Lingotto di Torino (raggiungibile dalla linea Metro).

Protagonisti di GiocaTorino le associazioni, i gruppi e le ludoteche che promuovono occasioni di incontro e di gioco a Torino e in Piemonte. Sono coinvolti importanti interlocutori del panorama ludico nazionale e internazionale: autori, editori e opinion leader del settore.

Troverete centinaia di tavoli con decine di dimostratori gratuitamente a disposizione del pubblico, spazi dedicati ad incontri con autori, ludoteca libera e tornei nazionali; il tutto disposto su oltre 1.250 mq in uno dei centri commerciali più popolati di Torino dove sono attesi nel fine settimana circa 80mila visitatori occasionali.

Sopra vedete una carrellata dei principali partner della manifestazione (che saranno presenti coi loro stand)
GiocaTorino 2012 è patrocinata dal Comune di Torino, collabora attivamente con ITER (L'Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile). Inoltre, GiocaTorino si pregia del patrocinio di “Lucca Comics & Games”, la più importante manifestazione di fumetti e ludica italiana;

L'edizione 2011 verso la sera del sabato.
LUDOTECA
Durante l'intera manifestazione sarà attivo il servizio gratuito della Ludoteca dei grandi. La Ludoteca proposta da GiocaTorino è uno spazio aperto ai ragazzi e alle famiglie dove sarà possibile imparare nuovi giochi di società. 
Decine di dimostratori a disposizione per spiegarvi i tantissimi giochi presenti... l'obiettivo è riscoprire il piacere del gioco per divertirsi in compagnia, capire quanto un gioco possa essere utile ed aggregativo, un hobby in alternativa alla tv e alle console.

Molti gli appassionati che si prodigheranno nell'invitarvi al gioco, quindi approfittatene per provare qualcuno dei tanti titoli che verranno messi a disposizione: giochi di ogni genere e gusto, dalle carte ai dadi, giochi con plancia o tessere, tattici, di commercio, di diplomazia, di fortuna o strategia. Unico requisito è non aver paura di imparare un gioco nuovo e divertirsi!

LUDOTECA DEI PICCOLI
Uno spazio dedicato ai più piccoli, tra i 3 e i 6 anni. Ogni bimbo, accompagnato da un genitore, potrà giocare ad alcuni tra i tanti giochi di società dedicati ai più piccoli. Nostri dimostratori saranno a disposizione dei bimbi e dei loro genitori per provare insieme i titoli disponibili. Anche i più piccoli possono partecipare a GiocaTorino 2012, divertendosi nell'area giochi bimbi a loro dedicata.

SFIDA L'AUTORE
Un'area speciale all'interno della manifestazione, dedicata agli incontri e alle sfide sulle ultime novità editoriali
con gli stessi creatori dei giochi. Autori di giochi o giochi d'autore per chi preferisce! Potrete sfidare alcuni dei più importanti autori di giochi italiani proprio con i loro titoli... in particolare:


  Potrete sfidare Spartaco Albertarelli a "Coyote"


  Potrete sfidare Andrea Chiarvesio a "Movie Trailer" e "Kingsburg"


  Potrete sfidare Walter Obert a "Arrgh Teck", "Lock Ness" ed "Espresso"


  Potrete sfidare Luca Grasso e Pietro Puglisi a "Warage"

 Potrete sfidare Alessandro Salute a "Zion"

 Potrete sfidare Luca Bellini a "Jungle Brunch"


 Potrete sfidare Pierluca Zizzi a "Al Rashid" e "Movie Trailer"

 Potrete sfidare Carlo Emanuele Lanzavecchia a "Wer Weiss Mehr" e "Thematik" *

* Il primo ha venduto benissimo in Germania (oltre 10.000 copie) ed il secondo è uscito in Francia: entrambi verranno comunque presentati con carte in italiano, ed in particolare ci sono buone speranze che esca l'anno prossimo in italiano... PS: per chi non lo sapesse Carlo Emanuele Lanzavecchia è il nostro Mago Charlie che vi diletta con la sua   rubrica "Vetust Games".


AREA TORNEI
L’area tornei porta con sé selezioni nazionali dei più importanti giochi di società  oltre che tornei nazionali di giochi di carte come Yu‐Gi‐Oh! di cui qui trovate date ed orari. Sul fronte dei giochi da tavolo, che poi è quello che ci interessa (^__^) avremo una serie di tornei validi per la Boardgame League.... in particolare:

Sabato 24 Novembre
  • 7 WONDERS (iscrizione 5 euro)
  • WAR AGE (gratis)
  • SEASONS (iscrizione 5 euro)
  • QUORIDOR (gratis)
Domenica 25 Novembre
  • CARCASSONNE (iscrizione 5 euro)
  • TRAJAN (iscrizione 5 euro)
  • TIMELINE (gratis)


GIOCHI DI RUOLO
Ci saranno numerosi tavoli dedicati ai giochi di ruolo, sia per dimostrazioni che (se ci sarà la collaborazione delle associazioni torinesi come gli anni scorsi) per tornei. Non mancheranno tavoli dedicati anche ai Giochi di Ruolo Indie.

REPORTAGE DELL'EVENTO
Anche in questo caso saremo presenti all'evento... come già per Essen mi occuperò di realizzare un reportage fotografico dell'evento che verrà pubblicato direttamente sulla nostra pagina Facebook, e di raccontarvi su queste pagine eventuali notizie o anteprime che potrò carpire dagli editori presenti... molto è già emerso a Lucca, ma ci sono tante novità ancora in sospeso in arrivo a breve e che potrebbero essere disponibili è testabili lì, come alcune delle novità Asterion Press non ancora presenti a Lucca (chi si fosse perso il post lo trova qui)

1 commento:

  1. Ho aggiornato la sezione "SFIDA L'AUTORE" perché mancavano un paio di autori ed alcuni giochi sono stati cambiati, quindi ributtateci un occhio... tra l'altro tra gli autori quest'anno trovate anche il nostro Mago Charlie.

    RispondiElimina