sabato 1 dicembre 2012

Anteprima - 8 minutes empire

scritto da Iziosbiribizio

Non troppo tempo fa avevamo parlato di giochi che con 9 carte e qualche minuto, permettevano di simulare uno sport. Questo gioco vi offre di meglio, siore e siori. Soli 8 minuti per creare un impero da zero e conquistare tutto quanto!
Incredibile ma vero, Ryan Laukat (Red Raven Games è l'editore, il quale si è visto finanziare il progetto Kickstarter lanciato con 34.000 dollarozzi) si è inventato il modo di permettere a 2-4 giocatori di vivere un'esperienza di un gioco di civilizzazione in così poco tempo. Sarà vero?


Materiali
In questo caso faremo riferimento alla versione print and play. Piuttosto che novelli imperatori, vi riscoprirete avanzi di cambusa, in quanto dovrete ladrare dagli altri giochi tutto il necessario.
A parte le carte e la mappa che fungerà da tavolo di gioco, dovrete prendere 14 token per la vostra armata, 3 token città e 20 simil monete per ogni giocatore. Questo comporterà un pò di tempo, quindi il setup lo escludiamo dai famosi 8 minuti (dannato Ryan).
Quindi di materiali non c'è niente da descrivere, anzi diciamo quasi che sarà possibile personalizzare al massimo le proprie armate, con ciò che più aggrada ai giocatori!
L'aspetto del tabellone ricorda una mappa antica, molto stilizzata e molto semplice. Le carte invece conterranno un'azione e una risorsa che il giocatore guadagnerà ogni volta che la giocherà. Anche queste saranno molto stilizzate e semplici nella grafica.

Le regole
Se non siete in grado di ricordare molti passaggi, procedimenti o  istruizioni, questo gioco farà di certo per voi. Una pagina scarsa e via, pronti per giocare.
Il flusso di gioco è rapidissimo: ci sono 6 carte scoperte sul tabellone, a turno un giocatore ne compra una (pagando il costo in monete), la usa, scopre un'altra carta dal mazzo e passa il turno.
Le carte permettono di eseguire azioni base e intuitive. Piazzare una nuova armata sulla mappa, muoverle sulla terra o sul mare, costruire una città e distruggere due armate. Niente dadi!
Finita l'azione il giocatore tiene la carta, questa servirà da contatore per far terminare la partita, in base al numero di giocatori ci sarà un diverso valore. Ad esempio in 2 giocatori quando entrambi possiederanno 12 carte, la partita avrà termine.
Restano solo i punti da contare! 1 per ogni regione controllata (alla risiko), 1 punto per ogni continente controllato(stesso ragionamento), n punti in base al valore delle risorse stampati sulle carte. Semplicissimo

Considerazioni
Semplice qui, veloce là, poche regole lì. A differenza di Famous Fairways (altro titolo 'minimalista') però, concede qualche mossa in più. Se prendete Risiko, gli togliete il fastidio tremendo dei dadi (e il numero di giocatori) e ci aggiungete la regola delle combo sulle risorse, avete ottenuto 8 minutes empire. Secondo me tutto da guadagnarci
Soprattutto per quelli abituati a giocare al vecchio risiko, quante amicizie rovinate, quante scazzottate. Quante notti perse! Però contando che esiste pure una versione print and play di questo gioco (che però ora come ora sembra essere scomparsa, divenendo disponibile solo per chi ha supportato il progetto), può valerne la pena. Ci si stampa le cose, una pagina di regole, unico difetto forse è proprio il dover depredare gli altri giochi ma... Tac!  8 minuti e finisce tutto.
Ci potreste giocare a fine serata (dai su famoci l'ultima partita a sto giochino, dura niente), prima di cena (8 minuti e arriviamo!)... e non sembra neanche troppo stupido. Ovviamente come sempre questo dipende anche dai giocatori... Che dire, forse il mondo dei giochi flash potrebbe riservare delle sorprese in futuro.

-- Le immagini sono tratte dal manuale del gioco o dalla pagina kickstarter del progetto o dal sito della casa produttrice (Red Raven Games) alla quale  appartengono tutti i diritti sul gioco. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. -

2 commenti:

  1. Io ammiro i giochi che semplificano le meccaniche noiose e ponderose, quelle di una volta con cui si giocava a partite che duravano fino alle 4 del mattino (Imperial Governor...), ammiro le novità che spremono via la noia dal gioco e ne esaltano il divertimento.
    Però otto minuti forse sono pochini...

    RispondiElimina
  2. In effetti non dura davvero 8 minuti.
    Diciamo 8 minuti per giocatore, via.

    RispondiElimina