venerdì 9 agosto 2013

[riscopriamoli] - Meuterer

scritto da Guiarne75

Dopo tanta attesa possiamo dire che finalmente è arrivata l'estate e la prima cosa che ci viene in mente è ….il mare..mare.... solo mare ...molto mare ….sole ...molto sole.
Ma nel mio caso la seconda cosa che ossessiona il mio pensiero è: “Ma adesso che giochi mi porto in vacanza?” 

Risposta? Panico totale !! Perché già da esperienza vissuta vi confesso che non è facile in quanto negli anni passati mi sono azzardato a portare un valigione di giochi ma poi non ci abbiamo giocato un gran ché questo a causa più che altro dell'ingombro ma anche dell'impegno di mettersi a fare lunghi setup che molto spesso in vacanza viene a mancare.
In effetti gli adepti si riducevano a quei 2 o forse tre giocatori.
La soluzione? 

Diciamo che l'idea dell'estate si proietta sul poter stare insieme in compagnia per divertirsi per rilassarsi, quindi servono giochi più semplici di una durata ragionevole e che coinvolgano diverse persone e come nel caso di oggi titoli di dimensioni ridotte.

Per questo anziché puntare su giochi come Caylus, Puerto rico, ecc.., abbiamo optato per altri titoli come Jungle speed,Semenza,Citadels,Saboteur  ed altri giochi sia semplici ma anche di dimensioni ridotte per poterseli portare dietro facilmente e tirarli fuori all'improvviso come un Cowboy estrae la sua pistola! 

Mi sembrava meritativo porre l'accento su un titolino che sicuramente conosciamo ma che batte il record (secondo me) dei i titoli dalla serie “piccoli grandi giochi”.

Si tratta di Meuterer (Ammutinato) della  Adlung Spiele (2000) 
 Vincitore del Fairplay Bestes Kartenspiel nel 2001 
dell'autore Marcel-André Casasola Merkle 
conosciuto anche per Verrater e per il recente Santa Cruz rimanendo sempre in tema marinaresco.

Componenti

La scatolina .ina..ina.. di dimensioni inique (ad occhio 6x9 cm) contiene essenzialmente carte.. 
Da 2 a 4 giocatori? (Ne parliamo più avanti)
(dicitura contenuto da tdg)
 2 carte Capitano (0/1 e 2/3), 12 carte Isola, 2 carte Imbarcazione (mercantile e pirata), 37 carte Merce (4 x Rubino, 5 x Sale, 7 x Tessuto, 8 x Grano, 6 x Combattimento, 1 x Pirata), 5 carte Azione (ammutinato, ciurma, nostromo, mercante, magazziniere), 2 carte Destinazione, 4 carte Sommario di Gioco, 2 carte Schema di Gioco, regolamento. 

Il Gioco

Ma non stavamo parlando di un gioco di carte ?

Può sembrare un gioco di carte ma in effetti si tratta di un vero e proprio gioco da tavolo mascherato da gioco di carte.

Il genere potremo definirlo un Gestionale semi collaborativo con bluff e collezione oggetti con combattimenti ed esplorazione....stoooooooooooop!

Vabbè non possiamo classificarlo in modo chiaro ma di sicuro il divertimento, ricordandoci che stiamo parlando sempre di vacanze anti chinghiale ma anche no, è assicurato.
In Meuterer ci troveremo a ricoprire il ruolo di passeggeri a bordo di una nave mercantile allo scopo di visitare varie isole per vendere merci e se si riesce guadagnare punti vittoria in molti modi anche combattendo.

Le carte isola verranno posizionate in cerchio per creare una sorta di mappa dove la nave si sposterà  in base a dove il capitano vorrà. Sul tabellone ci saranno sempre 2 isole attive dove ci si potrà spostare e dove potremo vendere merci a seconda della merce indicata sulla carta isola. Se sulla carta isola vengono raffigurate delle gemme ,su quell'isola potremo vendere solo gemme e cosi via.
Ma veniamo ai ruoli.
Innanzi tutto ribadiamo che il gioco è in tedesco ma completamente indipendente dalla lingua l'importante è distinguere i nomi dei personaggi che vi riporto qui tradotti:
MEUTERER = AMMUTINATO 
SCHIFSJUNGE = MOZZO 
MAAT = CAPOMASTRO 
HANDLER = MERCANTE 
LADEMEISTER = SCARICATORE 
KAPITAN = CAPITANO

Il Capitano il Capomastro l'Ammutinato il Mozzo il Mercante e lo Scaricatore saranno i protagonisti del gioco a prescindere dai giocatori, dato che gli ultimi potranno durante uno dei turni scegliere il ruolo che più gli conviene per fare punti vittoria.
Lo scopo del Capitano sarà quello di assoldare se vuole il capomastro per ricevere da lui aiuto in caso di ammutinamento. Poi dovrà cercare di vendere delle merci come tutti gli altri personaggi e dovrà combattere se richiesto in caso di ammutinamento.
Il capomastro come già detto aiuterà il capitano a resistere all' ammutinamento estraendo le sue spade che si spera sommate a quelle del capitano superino quelle dell'Ammutinato e del Mozzo.
L'Ammutinato se viene scelto tra le carte ruolo eseguirà l'ammutinamento estraendo spade insieme al Mozzo, suo aiutante, per superare o anche solo eguagliare quelle del Capitano e del Capomastro questo gli garantirà la vittoria che gli darà la possibilità di prendere il comando della nave per il turno successivo e ricoprire in quel turno il ruolo di Capitano che sarebbe l'unico ruolo non nascosto durante la partita visto che non viene scelto dal mazzo dei ruoli.
Se vince il Capitano guadagnerà tanti punti vittoria quanti riportati sull'isola della sua destinazione e in più pagherà quanto pattuito al Capomastro
Se invece l'ammutinamento ha successo l' Ammutinato (che a questo punto non capisco perché non si chiami Ammutinatore) i punti vittoria riportati sull'isola di sua destinazione andranno a lui più 2 punti al Mozzo suo aiutante.
E il Mercante e lo Scaricatore...? diciamo che per quanto riguarda il combattimento ne restano fuori ma nella fase commercio il Mercante ha dei vantaggi sulle vendite di merci rispetto a gli altri e che ha scelto lo Scaricatore potrà all'inizio del turno successivo perscare dal mazzo 3 carte in più per poi scartarne altre 3 a sua scelta in modo da ripristinare sempre le 5 carte a testa di inizio gioco.
A questo punto spiegato i ruoli si potrebbe fare un esempio di turno per capire come funziona il gioco ma  credo che per questo possiate rifarvi al regolamento

Considerazioni

Non vi fate impressionare perché Meuterer è un gioco di facile comprensione. Basteranno 2 o 3 giri per capirne le meccaniche  non è assolutamente pesante come gioco ma molto free. I punti forti sono il fatto di poterlo portare dove volete dato le dimensioni. Poi anche la rigiocabilità non è male sempre parlando di un gioco non molto impegnativo. Si maneggiano risorse ,spade, si vendono merci, si combatte insomma....tutte queste cose in una sola scatoletta tascabile.

Non dobbiamo pretendere da questo gioco una grandissima profondità visto la categoria del titolo, ma sicuramente ci divertiremo specialmente in quei momenti che non si capisce chi sia l'Ammutinato o se l'ammutinamento ci sarà.

Un ultimo appunto riguardo ai giocatori:
Non voglio dire che questo sia un Party game ma il gioco è stato e lo abbiamo testato anche in 5 o 6 giocatori e gira non bene.. benissimo basterà abbassare da 8 turni per 4 giocatori a 7 turni per 5 giocatori e 6 turni per 6 giocatori. L'unica differenza sarà che a 6 giocatori ci sarà sempre l'ammutinamento visto che verranno scelti tutti i ruoli, ma questo non guasta.

Io lo ho acquistato e posso dire che il rapporto spesa/divertimento è elevatissimo c'è anche una variante pirati inclusa nella scatola che da un po di pepe al gioco.
Il gioco lo potete trovare come sempre su www.egyp.it

 Le immagini sono tratte da BGG (postate da Carlos Sanz de Madrid e Nicola G - Bombadillo) dal manuale o dal sito della/e casa/e produttrice/i alle quali appartengono tutti i diritti sui giochi di cui si parla. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

7 commenti:

  1. Forse volevi dire-rapporto spesa divertimento- bassissimo.
    Perchè se è elevatissimo vuol dire che il costo è molto maggiore del divertimento o che il divertimento è prossimo allo zero.

    Al più sarebbe meglio invertire divertimento con spesa e mantenere la dicitura "elevatissimo" che rende il prodotto appetibile.
    Bella la recensione che mi ha chiarito il gioco, che mi ha sempre ispirato.
    Mi piacerebbe anche una recensione sull'altro titolo Verrater.
    Un saluto e perdona la pallosità dell'appunto.
    Francesco.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. figurati! anzi grazie per il supporto

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    sono da sempre un estimatore dei giochi da spiaggia, che ti permettono di evangelizzare ludicamente gli amici neofiti.
    Non so a cosa giocate di solito in casa e quali giochi vi siete portati in spiaggia. Personalmente prediligo giochi con target abbastanza basso, soprattutto in spiaggia (ad esempio non mi porterei dietro Meuterer).
    Giusto x dare qualche spunto in più e condividere un po' di idee, quest'anno in spiaggia sto portando Sei, Pinguin party, Tea time, Coloretto e No merci. Non aggreditemi, ma gli altri anni mi portavo anche Dummy :)
    Ovviamente i giochi della Adlung vanno benissimo: oltre a quelli più impegnativi, ne fa anche di leggeri.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Ciao, ottima recensione...
    Una domanda: tu dici che si gioca anche in 2, ma il gioco è indicato per 3-4. Ok, fino a 6 come dici, gira bene e mi fido. Ma in 2 hai/avete provato direttamente? Grazie. Izio (non sbiribizio)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho sbagliato a scrivere 3/4 giocatori

      grazie per la segnalazione!!

      Elimina