domenica 10 novembre 2013

Recensione - Renaissance man

scritto da Faustoxx

Renaissance Man è il titolo del gioco che Anthony Rubbo ha ideato per la Rio Grande Games e che, uscito in questo periodo, ho pensato di accaparrarmi al volo. 
Si tratta di un gioco di carte per 1-4 giocatori, indipendente dalla lingua, che propone partite da circa mezz'ora di durata. 
Come suggerisce il nome in questo gioco dovremo addestrare, istruire o reclutare carte personaggio allo scopo di creare un Maestro in una delle quattro aree della conoscenza presenti nel gioco.
Ciò è rappresentato anche fisicamente nel gioco formando una piramide di carte personaggio fino a raggiungere l'apice con la creazione dell'Uomo Rinascimentale. Vince la partita il primo giocatore che completa la propria piramide di 15 carte.


Vediamo come si sviluppano le cose

Premetto che i materiali di gioco consistono in quattro plancette giocatore, una manciata di trippolini, una piccola scheda centrale ed un mazzo di carte, le quali riproducono i cinque tipi di personaggi raffigurati (mercante, cavaliere, studioso, panettiere, uomo del rinascimento), molte delle quali recano in basso, a destra e sinistra, dei simboli corrispondenti ai tipi di personaggi presenti nel gioco. 

I giocatori iniziano la partita con 5 carte già disposte alla base della propria piramide. In esse sono comprese le 4 carte personaggio presenti nel gioco ed una carta uomo rinascimentale. Inoltre ogni giocatore riceve una mano di 4 carte pescate dal mazzo di pesca e vengono disposte 4 carte personaggio in una zona comune.
La carta uomo rinascimentale non consente di effettuare nessuna azione, ma offre il vantaggio di poter essere compatibile con tutte le altre carte in sede di piazzamento della carta.

In ogni turno i giocatori svolgeranno una delle azioni possibili utilizzando una delle carte in possesso nella propria mano: 
I Mercanti potranno assumere un personaggio della propria mano ;
I Soldati potranno arruolare un personaggio presente nella zona comune ;
Gli Eruditi potranno insegnare una delle 4 aree di conoscenza. Quando saranno presenti i tasselli di tutte e quattro le aree di conoscenza possiamo ottenere un uomo rinascimentale ;
I Panettieri potranno conservare le azioni per essere utilizzate in un momento successivo.
Quando si ottiene un personaggio deve essere piazzato su un livello superiore (la base della piramide è già completa ad inizio partita) a patto che i due simboli presenti nella parte inferiore della carta corrispondano ai simboli delle due carte personaggio presenti al livello inferiore.
Quando sono presenti delle carte sul secondo e sui livelli successivi possono essere giocate più azioni e più carte nello stesso round (una azione per ogni livello presente nella piramide: immagine a lato di dong hyuk song, tratta da BGG)

E' facile capire che procedendo con la costruzione le azioni a disposizione diminuiscono perché una carta messa ad un livello superiore ne chiude due del livello inferiore, e non sempre i simboli presenti sulle carte che abbiamo in mano combaciano con quelle già presenti nella nostra piramide, costringendo così a saltare vari turni, sopratutto nella parte finale del gioco. A questo punto potrebbero tornare utili le azioni conservate in precedenza con l'azione del panettiere. Il gioco termina quando il primo giocatore riesce a completare la propria piramide. E' presente anche una versione del gioco in solitario.

Impressioni

I componenti del gioco sono di buona qualità, tutti comodamente stipati in una scatola di formato piccolo (ad es. Glen More, Principato ecc.). Il gioco si spiega in pochi minuti e in 2 minuti il tavolo è pronto per una partita.
Renaissance Man presenta le caratteristiche di un interessante solitario. Occorre infatti, un minimo di programmazione per come sviluppare il proprio gioco, le azioni da svolgere e le carte da piazzare. Inoltre nella parte finale del gioco la difficoltà aumenta rendendo ancora più impegnativa la sfida.

Se dobbiamo considerare Renaissance Man come un gioco di società allora il discorso cambia. L'interazione con gli altri giocatori è praticamente inesistente e si esplicita quando due o più giocatori utilizzano l'azione del soldato per reclutare la stessa carta. 
E questa interazione è fortuita, casuale e per nulla intenzionale. Infatti non è possibile contrastare i progressi degli altri giocatori. Una certa dose di fortuna è necessaria nella pesca delle carte: mi viene in mente quando giocando a Ticket to Ride peschi le carte sperando che esca quella del colore giusto per completare un tratto (e non esce mai o semmai dopo che il giocatore che ti precede te lo ha appena soffiato) solo che è tutto meno divertente.
Questo secondo me è il più grave difetto di RM se lo considero come gioco di società: la vittoria arride per una pesca fortunata della carta che ha i simboli giusti al di là della bravura e/o della capacità con cui si è giocato in precedenza, meglio in solitario dove il confine tra vittoria e sconfitta è l'esaurimento del mazzo di carte.

Se gradite l'idea di un gioco che rievochi i ricordi dei giochi di carte tradizionali, ma con una ambientazione e grafica diversa, RM può essere adatto per voi, mentre se siete alla ricerca di qualcosa con un maggiore livello di interazione e complessità, forse è meglio cercare altro ...

Come al solito segnalo che il gioco è disponibile anche sul negozio online Egyp.it.

Le immagini sono tratte da dal manuale o dal sito della/e casa/e produttrice/i (Rio Grande Games) alle quali appartengono tutti i diritti sui giochi di cui si parla. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

2 commenti:

  1. Meno male.... ogni tanto posso scartare qualcosa dalla wishlist! :)
    Ciao! Bravo, come sempre....

    Guido

    RispondiElimina
  2. concordo con guido, grazie comunque della recensione onesta.
    ma mi domando, come mai ultimamente ci sono tanti giochi pensati - per me - male? con cosi poca interazione? dove sta la SOCIETA' in un gioco di società?????? boh!!!!

    giuseppe g.

    RispondiElimina