sabato 18 gennaio 2014

Recensioni (per persone) Minute - Picchiatello

scritto da TeOoh!

Questo titolo in realtà è un po' malefico da catalogare. Da quanto si legge sulla scatola, il gioco ideato da Carol Wiseley nel 1992 battezzato come Loopin' Louie, ed ora edito da Editrice Giochi con il nome di Picchiatello, consiglia ai 2-4 giocatori di approcciarsi ad esso solamente dopo i 4 anni di età.
Per questo direi che può sicuramente essere annoverato tra i giochi per bambini.

Ed ora veniamo al perchè della sua difficoltà di catalogazione: il processo che incontrerete è quello di acquistarlo con l'intento di far giocare i vostri bambini, quindi lo monterete insieme, appiccicherete tutti gli adesivi, inserirete le pile e... via con la prima partita!
Ecco, da questo momento cercherete ogni scusa per poterlo rimettere in tavola e giocarci. Da questo momento, probabilmente sarete in lizza con i piccoli per il maggior numero di partite giocate.
Per questo direi che potrebbe sicuramente essere annoverato tra i party game per adulti.



Per una accurata e ben documentata rivisitazione storica di questo titolo ormai diventato una leggenda, vi rimando all'articolo di Charlie di qualche tempo fa.

Per quanto riguarda invece l'occhio minuto vi posso garantire che il gameplay è quasi banale nella sua semplicità, ma la voglia di farci partite a raffica è sempre dietro l'angolo.
Minutissima? Minutissima: azionando l'interruttore, un aereo posto in fondo ad una sbarra inizierà a ruotare come la lancetta di un orologio. Esso, se non deviato, abbatterà uno ad uno i tre gettoni-pollo presenti nella scorta di ogni giocatore. Ogni giocatore avrà quindi davanti a sè una potente bascula da colpire per far saltare l'aereo e minacciare il giocatore successivo.

I materiali sono di plastica ben resistente e facilmente gestibile anche dalle mani dei bambini. A differenza di altri titoli studiati per loro, questo non si presta a diventare anche un giocattolo, ma, durante la partita potranno comunque sfogare un po' della loro esuberanza senza temere di rompere qualcosa. Il consumo delle batterie è decisamente ridotto, se vi ricordate di spegnerlo dopo aver finito (ed è facile ricordarsene, visto che la scatola farebbe ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ), praticamente vi dimenticherete dell'anno in cui le avete acquistate.

Gli adulti troveranno gustosa la sfida contro i propri avversari e una sottile ricerca del colpo perfetto in grado di colpire esattamente il pollo dell'avversario vicino. Chiaro, stiamo parlando di partite intorno ai 5 minuti, ma solitamente, se ne fanno 3 o 4 di seguito, durata quindi ottimale per un filler di inizio serata per aprire le ostilità nel migliore dei modi!

Vi lascio al filmato augurandovi buona visione e buon volo!


1 commento:

  1. Grandissimo Gioco, possiedo la versione chiamata "Gino Pilotino", se volete ancora più divertimento ci sono in giro video dove vi spiegano come modificarlo per adattarlo a 8 giocatori.
    Bellissimo!!!

    RispondiElimina