martedì 25 febbraio 2014

[Recensione] Suburbia Inc - Suburbia si espande

scritto da polloviparo


Con Suburbia di Ted Alspach, non è stato amore a prima vista. La prima partita è stata piuttosto lunghetta e l'interazione ridotta ai minimi termini.
Ho trovato il gameplay un po' ripetitivo, le opzioni poche e ho pensato che nel breve termine potesse "venire a noia".
Gli amici che me l'avevano proposto erano sicuri che il titolo non mi fosse piaciuto, eppure qualche "vibrazione positiva" l'avevo sentita.
Avete presente quando mangiate una caramella "strana" e quando l'avete finita, dal sapore che vi rimane in bocca, non riuscite a capire se vi sia piaciuta o meno?
Ecco quella caramella per me è si chiama Suburbia.
Tornando alla "caramella" a parte il sapore strano, il "pacchetto" costava abbastanza e l'involucro non era particolarmente accattivante (esteticamente parlando), così ho deciso di mangiare altre caramelle!

E' trascorso poco più di un anno e Uplay edizioni ha ridotto in modo consistente il prezzo, portandolo da circa una quarantina di euro a 29,90.
Questa mossa non può passare inosservata ad un acquirente compulsivo e subito ho risentito quello strano "sapore" in bocca...
Ma siamo sicuri che quella caramella non fosse buona... dai in fondo in fondo il sapore non era male... e poi adesso ci sono più gusti...



Scusate, mi sono lasciato un po' andare con le metafore, comunque con più gusti intendo che l'espansione sicuramente va ad arricchire un po' il gioco, inserendo nuove opzioni.
Così ho acquistato Suburbia direttamente insieme all'espansione "Inc".
Per il gioco gioco base,  se non sapete di cosa si tratta, rimando all'ottima recensione di Fabio, per l'espansione invece eccoci qua.

Di cosa si tratta

Anzitutto, partiamo col dire che, come la quasi totalità delle espansioni oggi presenti sul mercato è strutturata per moduli, ossia si compone di diverse parti che potete usare tutte insieme o in diverse combinazioni.
Fate finta di essere in un fast food "american style" e avete davanti un bel "paninazzo" con dentro un hamburger, potete aggiungere solo il ketchup , oppure solo la maionese, in alternativa potreste mettere la senape, ma nessuno vi vieta di mettere tutti e tre insieme!
Non so a voi, ma a me l'hamburger piace bello condito e così l'espansione l'ho utilizzata tutta e subito!

Vediamo quindi quali sono questi moduli

I confini

Parto da quella che probabilmente è l'introduzione più significativa dell'espansione.
Si tratta sostanzialmente di 12 tessere "seghettate" dalla forma allungata, che hanno quattro alloggiamenti per le tessere esagonali.
Di queste tre devono essere sempre disponibili per l'acquisto e se vengono scelte in alternativa ad uno degli esagoni presenti nel mercato immobiliare, quest'ultimo va comunque aggiornato (con la rimozione di una tessera e slittamento di quelle rimanenti).
I confini vanno piazzati in modo che siano adiacenti ad almeno una tessera, come se si trattasse di una normale tessera esagonale.
A differenza di queste però, data la forma, vincolano in modo consistente i futuri sviluppi del vostro quartiere.
Diciamo che nell'ambito di una partita, ragionevolmente prenderete due o tre confini, perchè altrimenti la gestione tende a diventare piuttosto complessa.
Come i normali edifici hanno un costo variabile, mediamente alto ed effetti piuttosto importanti.
Sempre come i normali edifici sul retro presentano una versione potenziata dei laghi, che assegna 4 $ invece di 2.
Questo modulo costituisce una buona aggiunta.
Non è raro infatti che tutti gli edifici presenti nel mercato immobiliare e quelli base, possano in determinati turni non soddisfare il vostro palato.
Ecco quindi che i confini costituiscono un'interessante alternativa, invece che ripiegare sul solito lago.



Nuovi edifici

Potevano mancare nuovi edifici? La risposta è ovviamente no!
In tutto ci sono 26 tessere per un totale di 12 nuovi edifici.
Anche questi contribuiscono a dare nuova linfa al gioco, aggiungendo un po' di varietà per chi ha all'attivo molte partite.



Nuovi obiettivi

L'espansione introduce 5 nuovi obiettivi, che si basano principalmente sulle novità introdotte come ad esempio i confini.
Anche in questo caso, abbiamo maggiore varietà, ma nulla di nuovo.















Bonus e sfide

Si tratta di 20 nuove tesserine esagonali (10 Bonus + 10 Sfide)
Ad ogni partita se ne utilizzano solamente 2, ossia un bonus che viene posto sopra la pila di tessere B ed una sfida che viene posta sopra la pila di tessere C.
Sia i bonus che le sfide si attiveranno quindi quando si dovrà utilizzare le pile sottostanti per rimpinguare il mercato immobiliare.
Le tessere sono poste faccia in su ad inizio partita e quindi costituiscono un elemento noto.
Attribuiscono determinati bonus (appunto) a chi al momento dell'attivazione avrà raggiunto determinati obiettivi, come l'aver costruito tot laghi, almeno tot edifici di una data categoria, ecc...
I bonus attribuiti consistono in aumenti del profitto (bonus) o della reputazione (sfide).
Inseriscono un elemento di timing al gioco, ossia non è importante solo cosa fate, ma anche quando lo fate.
Se normalmente avreste costruito il secondo lago molto più avanti nel corso della partita, può darsi che ora sia più interessante anticiparne l'edificazione per poter godere del bonus.
Il fatto di utilizzare solo due tessere fra 20 in ogni partita genera molte combinazioni possibili.

I materiali

Sui materiali non è che abbia poi molto da dire.
Le tessere sono della stessa qualità di quelle presenti nel gioco base, quindi chiunque abbia toccato con mano Suburbia, sa cosa aspettarsi.
Quello che invece non mi aspettavo io e che mi ha colto un po' di sorpresa è l'assenza della scatola.
Mi aspettavo una scatola delle stesse dimensioni di quella del gioco base, ma con uno spessore ridotto; il packaging invece prevede le sole fustelle ed il regolamento incelofanati e quella che pensavo invece essere l'immagine della scatola è il fronte del regolamento.
Quindi una volta defustellato il tutto, non vi resta che "ficcare" il contenuto all'interno della scatola del gioco base.
Ecco per chi si lamenta dell'ingombro dei giochi, questa espansione non porta via spazio, sarà solo la scatola di Suburbia a diventare più pesante! :)
Oltre alle tessere che costituiscono i vari moduli d'espansione sopra descritti ed al regolamento è presente anche una nuova plancia per l'alloggiamento delle pile degli edifici, con una variazione nelle quantità rispetto a quella contenuta nel gioco base ed il promemoria di bonus e sfide.



Considerazioni personali

Anche in questo caso non è che abbia tantissimo da dire... mi sono bruciato tutto con le metafore iniziali! :)
Come ho già detto nell'ambito dell'illustrazione dei vari moduli, l'espansione aggiunge varietà al gioco (nuovi edifici ed obiettivi), nuove opzioni (i confini) ed obbliga al timing nella pianificazione (bonus e sfide).
Il gioco non può che uscirne più ricco ed interessante.
La complessità di gioco e la durata della partita non ne risentono minimamente e direi che possono considerarsi immutati.
I nuovi edifici ed i nuovi obiettivi sono alternative a quanto già presente nel gioco base, quindi non necessitano di spiegazioni; bonus e sfide è sufficiente leggerli ad inizio partita e sono solo due, l'unica cosa che necessiterà di un minimo di spiegazione sono i confini.
Mentre voi spiegate di cosa si tratta, vedrete i vostri amici iniziare ad afferrarli e a cercare di incastrarli con le tessere esagonali, come farebbe un qualsiasi bambino a cui hanno appena regalato un puzzle nuovo!
Se li guardate in faccia, vedrete che anche la loro espressione è piuttosto fanciullesca e questo è uno di quegli aspetti che mi affascina nel mondo dei GdT. :)
Immutati sono anche quelli che sono un po' i pregi ed i difetti del titolo base, così come rimane intatta la semplicità che caratterizza il gioco, al contempo sono rimane pressochè invariato il basso livello di interazione.
So che qualcuno non è di questa opinione e ritiene che l'interazione sia presente per via dell'effeto di alcuni edifici, ma io continuo a vederlo come un solitario multigiocatore con qualche momento di confronto.
Gli obiettivi continuano ad avere un peso non indifferente e sono la chiave per la vittoria, che piaccia o meno.
Sapete che normalmente non sono amante delle espansioni, ma in questo caso si tratta di 15 euro, quindi tutto sommato una cifra ragionevole.
Non so se l'assenza della scatola abbia contributo nel contenimento dei costi, anche se immagino di sì, quindi nel caso auspico altre espansioni del genere, ovviamente quando possibile, perchè se ci sono carte o trippoli in legno le cose si complicano un attimino...
Insomma se siete possessori di Suburbia, secondo me si tratta di un acquisto quasi obbligato.
Al contrario se ancora non lo siete, il prezzo ridotto vi aiuta a portarvi a casa gioco base ed espansione a poco più di quello che avreste speso fino a poco tempo fa per il solo gioco base.

Link Egyp

Segnalo che al momento in cui scrivo, oltre al prezzo scontato, Suburbia gode della promozione ORDER SHIP FREE.
In pratica se lo acquistate le spese di spedizione dell'intero ordine vengono azzerate.
E' quindi possibile acquistarlo insieme all'espansione senza ulteriori "aggravi economici"!


Questa immagino sia una promozione limitata, quindi se interessati, sapete cosa fare! :)

Suburbia (gioco base)
Suburbia Inc (espansione)

-- Le immagini sono tratte dal manuale di gioco.  Tutti i diritti appartengono alla Casa editrice e all'Autore. Le immagini sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --



Nessun commento:

Posta un commento