martedì 11 novembre 2014

[Recensione] Tokaido: Crossroads

Scritto da Lucy.

Crossroads è la prima espansione per Tokaido, il gioco con ambientazione giapponese edito dalla Fun Forge e distribuito in Italia da Asterion, di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo.

Per quanto riguarda le dimensioni, la scatola si presenta molto compatta e rispetta pienamente lo stile zen e raffinato di quella base. Pur essendo di piccola taglia, tuttavia, questa espansione contiene diversi elementi:

-  6 nuovi personaggi;
-  5 mazzi aggiuntivi da 6 carte ognuno;
-  1 dado "fortuna";
- 1 plancia su cui collocare le nuove carte, da posizionare accanto al tabellone principale.

La novità principale consiste sicuramente nei mazzi aggiuntivi, che sono la ricompensa alternativa delle varie tipologie di azione che possiamo decidere di compiere, al posto di quelle classiche, durante le nostre soste. Vediamole nel dettaglio.

Carte Ciliegio
Queste carte possono essere pescate quando ci si ferma su una qualsiasi casella del tipo "Panorama", al posto della consueta porzione di paesaggio. Ogni Ciliegio è gratuito e fornisce 1 moneta immediata e 2 punti a fine partita.

Carte Bagno Termale
Ogni volta che sostiamo alle Terme, invece di pescare una carta di valore variabile (2 o 3 punti), possiamo scegliere di acquistare con 1 moneta una carta Bagno Termale, il cui valore è sempre pari a 4 punti vittoria.

Carte Amuleto
Gli Amuleti sono acquistabili in ogni Tempio al costo di 1 moneta e possono essere utilizzati a partire dal turno successivo al loro acquisto.
Ogni Amuleto fornisce un effetto speciale e può essere conservato dal giocatore che l'ha acquistato fino al momento del suo utilizzo, dopodiché verrà scartato. 
Si possono avere più Amuleti contemporaneamente e i vantaggi che offrono sono decisamente interessanti:
  • "Energia" permette di giocare immediatamente un altro turno;
  • "Fortuna" permette di tirare l'omonimo dado ed ottenere il numero di monete indicato;
  • "Salute" consente di giocare entrambe le opzioni date da una casella (ad esempio, andare al Tempio potendo sia donare ed acquistare un Amuleto contemporaneamente; collezionare una carta Panorama sulla relativa casella ed ottenere anche un Ciliegio, e così via);
  • "Amicizia" permette di fermarsi su una casella già occupata da un altro giocatore;
  • "Accoglienza" permette di prendere la carta Pasto gratuitamente durante la fermata alla Locanda;
  • "Culto" fa sì che le monete spese per un determinato acquisto (Souvenir, Pasti, Amuleti, etc) vengano immediatamente convertite in una donazione al Tempio.
Sono quasi tutti effetti che personalmente considero abbastanza forti, soprattutto considerando che, al momento dell'acquisto, possiamo scegliere l'Amuleto che desideriamo.


Carte Oggetto Leggendario
Queste carte sono acquistabili presso i negozi di Souvenir al posto dei normali oggetti.
Come per gli Amuleti, tutti gli Oggetti Leggendari sono a disposizione e il giocatore di turno può scegliere quale acquistare.
Ci sono 2 katane che forniscono ben 8 punti l'una al costo di 3 monete e altri oggetti più economici (1-2 monete), che rappresentano una nuova tipologia di Souvenir o che influenzano il valore di quelli acquistati.

Carte Calligrafia
Al posto di fare un incontro sulla relativa casella, possiamo scegliere di pagare 1 moneta per scegliere ed acquistare una delle Carte Calligrafia, che forniscono punti a fine partita attraverso obiettivi, come per esempio terminare il viaggio per ultimo, o semplicemente per le altre tipologie di carte in nostro possesso.

I Bagni Termali, le Calligrafie e gli Oggetti Leggendari sono considerati validi per il conseguimento dei relativi obiettivi di fine partita (Termalista, Chiacchierone e Collezionista).

Il Dado della Fortuna sopra citato, invece, può essere utilizzato in corrispondenza della sosta alla Fattoria. Al posto di prendere le consuete 3 monete, infatti, è possibile scegliere invece di visitare la Sala da Gioco e giocare d'azzardo scommettendo 2 monete dalla propria riserva per poter tirare il dado. In base al risultato, si potrà guadagnare fino a 4 volte la propria puntata o perderla miseramente.

Per finire, non potevano mancare 6 nuovi personaggi, come sempre ben disegnati e dotati di abilità speciali, la metà delle quali legata alle nuove carte presenti nell'espansione.
Ad esempio, Miyataka la Superstiziosa ha la possibilità di compiere entrambe le azioni della casella Tempio nello stesso turno (donazione ed acquisto di un Amuleto), così come Kita la Vecchia può godersi dei piacevoli Incontri mentre colleziona le utili Calligrafie.

CONSIDERAZIONI FINALI
Con questa espansione, la rigiocabilità di Tokaido sicuramente aumenta, grazie anche al fatto che in ogni partita si creano i mazzi alternativi pescando solo un certo numero di carte Amuleto e Calligrafia e quindi per giocarle tutte bisogna fare un po' di partite.

Molto interessante l'idea delle Carte Ciliegio, che finalmente permettono alle caselle Panorama di essere utili anche dopo che abbiamo completato il set del relativo paesaggio (prima chi aveva terminato molto presto la Risaia, ad esempio, si trovava con un mucchio di caselle Panorama inutili, che ora diventano interessanti per la raccolta dei ciliegi).

Di sicuro l'importanza del denaro ora si sente di più: se prima volendo ci si poteva accontentare di avere il minimo sindacale per pagarsi i pasti (rinunciando semplicemente alla collezione di Souvenir e investendo pochissimo nel tempio), adesso avere quella moneta in più quando si capita sulla casella giusta può davvero fare la differenza. Inoltre, la ghiotta possibilità di fare molti punti acquistando gli Oggetti Leggendari rende la sosta ai negozi di Souvenir ancora più ambita.

Invece non mi ha convinto del tutto il Dado della Fortuna, in quanto mi sembra che dia una possibilità di guadagno scarsa rispetto all'investimento che richiede la scommessa. Infatti, tenendo conto che il Dado è utilizzabile sulla casella Fattoria, che solitamente ci dà 3 monete di ricompensa, doverne investire 2 per fare la scommessa è abbastanza pesante, in quanto solo metà delle facce ci darebbero un numero di monete significativamente maggiore a quello dato di base dalla Fattoria. In pratica, se ci va bene prendiamo 6 o 8 monete (pagandone però 2), ma se ci va male rischiamo di andare in perdita di 5 monete (contando le 2 investite e le 3 non prese dalla Fattoria). In tutte le partite che ho fatto con l'espansione, ho visto utilizzare il Dado solo in combinazione con l'Amuleto (che permettono di tirarlo gratuitamente) o con lo Yakuza (un personaggio che fa giocare d'azzardo nelle locande al costo di una moneta) e nessuno ha mai scelto quest'opzione fermandosi sulla Fattoria.

L'espansione nel complesso mi è piaciuta molto, perché rende il gioco più strategico, costringendo a valutare ancora più attentamente i propri spostamenti e a dover scegliere tra più effetti possibili sulla stessa casella.

Il prezzo per la versione italiana, che può essere reperita su Egyp.it, è di 19.90€, assolutamente corretto considerata la qualità dei materiali e dei contenuti.

- Le immagini sono tratte da BGG; tutti i diritti appartengono all'autore ed alla casa editrice. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

Nessun commento:

Posta un commento