domenica 26 luglio 2015

La maratona: un pazzo progetto estivo

scritto da Fabio (Pinco11) e F/\B!O P.

Leggendo la posta che ci arriva tramite la casella di contatto che tempo fa ho avuto l'idea di inserire nella colonna di sinistra del blog (potevo anche pensarci prima ...), ci confrontiamo con le richieste più disparate, come avrete percepito leggendo alcuni degli articoli di risposta scritti in particolare del nostro buon Federico.
Le cose più frequenti sono comunicazioni di servizio di editori o simili che prendono con noi i primi contatti per la diffusione di notizie su uscite in arrivo o progetti avviati, oppure le classiche richieste di consigli da parte di lettori più o meno neofiti, alla ricerca del titolo ideale per il lor gruppo, ma a volte arrivano anche cose meno usuali.
Un lettore, infatti, si è proposto di collaborare con noi, ma non con la classica recensione sul suo gioco preferito del momento, bensì con la proposta di dar voce sul blog ad una iniziativa davvero titanica (ma forse esagero) alla quale si è proposto di dar vita nel mese di agosto.

Il mio omonimo, Fabio (che usa il nick F/\bio e che avevo notato per diversi commenti lasciati sul blog), si è infatti dato la mission di realizzare una vera e propria maratone, della quale intende darci aggiornamenti nel prossimo mese.
Bene, auguro al nuovo omonimo amico il classico benvenuto sulla nostra barca e spero che la portata del progetto non ci 'bruci' un potenziale collaboratore il il futuro a venire ;)
Curiosi? Dovete solo leggere il seguito ... ;)



Ciao a tutti!
Mi chiamo Fabio (come Pinco11) e sono un fedele lettore di questo blog dal 2012. I miei primi ricordi dei giochi da tavolo risalgono alle elementari e sono legati a Italia mia, L'Europa, Il nostro mondo, Brivido e L'Isola di Fuoco. 

Il periodo delle medie è stato anche quello di Risiko, poi però la fiamma della passione si è un po' affievolita, per tornare scoppiettante una manciata di anni fa con il matrimonio. 

Stimolato dalla rilettura di questo vecchio post, dalla giocoteca trascurata, dalle ferie in arrivo e dal caldo opprimente, ho proposto a mia moglie una prova di costanza per agosto:
  • ogni giorno almeno una partita;
  • ogni giorno almeno un titolo non giocato nel mese;
  • possibilmente giochi tra quelli non presenti nel blog.
Lei ha accettato e quindi sono qui a scrivervene: forse può sembrare un'impresa semplice, ma con una bimba di un anno sarà una bella prova di fedeltà a un impegno preso! 
I partecipanti minimi saremo noi due, poi molte giornate/serate saranno sicuramente aperte agli amici, giocatori e non. 
In agenda abbiamo una nozze e un addio al celibato/nubilato e vari altri impegni sociali, per cui dovremo programmare bene quando giocare per non saltare dei giorni: dal risveglio a notte fonda, ogni momento è quello giusto. Sugli scaffali abbiamo prevalentemente filler e pesi medi, diciamo che il minutaggio difficilmente arriva in tripla cifra.
Se questa iniziativa vi ha incuriosito, proverei a tenervi aggiornati con alcuni post: non mi sbilancio sulla frequenza, perché non so che ritmo riuscirò a tenere. Potrei mettermi degli Stretch Goal come nelle campagne Kickstarter...
Se non altro, augurateci di riuscire e di non arrivare a settembre nauseati dai giochi da tavolo!

Per ingolosirvi vi dico che nell'elenco che ho visto c'è un po' di tutto, con astratti (es. progetto GIPF e Gigamic), giochi di carte (es. Empire Engine e Yardmaster Express), un paio di Tiny e diverse altre cosette che io stesso ammetto di aver tenuto d'occhio in passato e sulle quali sono curioso di avere maggiori info.
I cinghiali sono pochini, ma se vuoi sopravvivere ad una 30 giorni così, devi evitare il cibo pesante ... ;)

A presto, spero, con i primi aggiornamenti del nostro extreme gamer :)


7 commenti:

  1. Buona Fortuna, l'impresa è titanica. Sono curioso di leggere gli aggiornamenti.

    RispondiElimina
  2. Forza F/\bio, ce la puoi fare. Anche io sto cercando di tenere da mesi il ritmo di 1 gioco al giorno ma ammetto che ogni tanto ho saltato (poi magari recuperando!!!). Interessante il vincolo sui giochi nuovi. Questi si.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luca! Ogni suggerimento o consiglio è ben accetto ^_^

      Elimina
  3. Beh.. Beh.. anche a quell'addio al celibato si potrebbe pensare di far saltare fuori qualche giochillo... suggerimento disinteressato, beninteso.
    Intanto comincio il countdown per il 1° agosto..

    Gourdo

    RispondiElimina
  4. In bocca al lupo! Impresa veramente non semplice con una bimba piccola per casa!

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti per il sostegno!

    RispondiElimina