mercoledì 26 agosto 2015

[Kickstarter] Treasure Hunter...il draft secondo "sua maestà" Richard Garfield

scritto da Simone M.

Mancano ormai pochi giorni alla fine della campagna crowdfunding di Treasure Hunter, l'ultima fatica del guru Richard - Magic - Garfield per la tedesca Queen Games.
Treasure Hunter è un gioco di carte, imperniato (manco a dirlo) sulla meccanica del deckbuilding mediante il draft, per 2-6 giocatori e dalla contenutissima durata di 35 minuti.
Il titolo dovrebbe essere un peso piuma e quindi adatto a tutta la famiglia, lo stile delle illustrazioni, quasi da cartone Disney, sottolinea inequivocabilmente questo aspetto.
Lo scopo del gioco è molto semplice: dovremmo inviare i nostri avventurieri ad arraffare più tesori e monete possibile ed evitare che degli odiosi Goblin ci alleggeriscano la scarsella durante il viaggio di ritorno. Il gioco ha raggiunto la cifra obiettivo ed il marchio Queen Games per i backers (che hanno superato i 1000) dovrebbe garantire affidabilità sui tempi ed i modi di pubblicazione. Proviamo dunque a capire come dovrebbe funzionare il gioco e cosa contiene la scatola.

1 - I Componenti

Le 75 carte del set base sono così suddivise:

  • 36 Carte Avventuriero numerate da 1 a 12 ed equipaggiati in maniera differente in base alla stagione. Lo sfondo della carta è abbinato infatti ad una specifica sezione della plancia di gioco.
  • 15 Carte Azione che possono influire o modificare il valore delle Carte Avventuriero
  • 12 Carte Cane da Guardia utilizzate per difenderci dai predoni Goblin
  • 12 Carte Moneta che forniranno monete aggiuntive alla fine della partita
Ulteriori componenti:

1 Plancia di Gioco suddivisa in tre Stagioni e con due aree (per ciascuna stagione) su cui alloggiare i talloncini Tesoro (54). Una seconda plancia (che si incastra sulla precedente) sulla quale piazzeremo i segnalini Goblin (22). Completano il contenuto 101 segnalini suddivisi in monete d'oro (di valore 1, 2 e 3) e gemme.

2 - Come dovrebbe girare...

Ogni round sulla plancia saranno disponibili due tesori per ciascuna delle 3 stagioni.
I giocatori avranno solo 5 round per collezionare più tesori possibile. 
Composta la plancia di gioco (unendo quella delle Stagioni a quella dei Goblin) dividiamo in due pile coperte i tesori. Una pila alimenterà la colonna MIN ed una la colonna MAX.
MIN e MAX si riferiscono al valore complessivo delle Carte Avventuriero che giocheremo per accaparrarci il tesoro.
Ciascun giocatore riceverà una mano di 9 carte ed inizierà un draft.
Le carte vanno fatte girare, una per volta, verso sinistra o verso destra a seconda del round in corso.
Una volta creata la nostra mano finale sempre di 9 potremmo intraprendere la nostra Caccia al Tesoro. A turno i giocatori piazzeranno tutte o nessuna carta Avventuriero della stagione corrispondente. Le Stagioni si risolveranno in ordine dall'alto verso il basso (Blu, Verde e Rossa).
Il giocatore con il valore più alto conquisterà il tesoro posto sulla colonna MAX, il giocatore con il valore più basso prenderà per se quello posto sulla colonna MIN. Gli altri giocatori, con i valori intermedi, resteranno a bocca asciutta però potranno giocare carte Azione per modificare la propria posizione nella caccia e quindi concorrere alla presa del tesoro. Se, comunque, i loro sforzi  non verranno premiati potranno riprendere in mano l'Avventuriero utilizzato in questo turno per giocarlo nei round successivi.
Risolte le 3 stagioni si attiverà la plancia dei Goblin.
I Goblin cercheranno di rubare, agli avventurieri, i tesori accumulati per respingerli dovremmo utilizzare le carte Cane da Guardia. I Goblin sconfitti possono essere accumulati come punti aggiuntivi di fine partita.
Tutte le carte non usate vanno scartate.
Rimpinguate le colonne dei tesori e gli spazi Goblin si pesca una nuova mano di 9 carte e si ricomincia con un nuovo round ed un nuovo draft.


3 - Cosa ci aspettiamo dal titolo...

Treasure Hunter si presenta come un titolo leggero: un filler d'autore.
Chi ha apprezzato la spensieratezza di King of Tokyo, sempre di Garfieldsicuramente (a mio avviso) adorerà questa Caccia al Tesoro in salsa fantasy.
Richard Garfield e la Queen Games si rivolgono ad un pubblico (soprattutto) di giovanissimi con un entry-level che combina con sapiente maestria strategia (draft) e tattica (gestione della mano).
Non resta che attendere che, anche questo titolo, giunga presto...sul nostro tavolo.


1 commento:

  1. Sia sempre lode a re Garfield!
    Grazie della segnalazione, che me lo recupererò volentieri.

    RispondiElimina