lunedì 17 agosto 2015

[Maratona estiva] - Mine, All Mine!

scritto da F/\B!O P.

Ferragosto è anche il compleanno di mia nonna, il 96°, per cui il pomeriggio prevede una festa con quattro generazioni di parenti. Mentre la bisnonna si spupazza la pronipote, faccio un cenno d'intesa a Monica, a mia sorella e a suo moroso e ci defiliamo brevemente per una partitina. Il titolo in questione è un filler che rientra nella categoria dei Giochi da zaino o, addirittura, in quella dei Giochi da tasca. Ottimo anche in spiaggia, visto che si può giocare senza tavolo. Si tratta di Mine, All Mine! di Joel Mayeski, gioco della durata di 10 minuti per 2-4 persone di età 8+.
Finanziato tramite Kickstarter, ha raccolto il triplo della cifra obiettivo.
Nota a margine, ma secondo me significativa: l'autore ha lasciato gli USA con la sua famiglia per andare in Thailandia ad aiutare le donne vittime della tratta. Nel mentre, ha trovato il tempo per pubblicare questo gioco.
Nel momento in cui scrivo questo post in realtà abbiamo già giocato anche al 16° titolo della maratona, che rappresenta un ideale giro di boa, per cui dopo la sezione di mia moglie faccio il punto della situazione di come sta andando questa impresa. I vincoli sono stati rispettati? I post sono seguiti? Quali i giochi top e flop? Chi ha vinto di più? Non saltate subito alla fine!

L'Impero Galattico Kamarian è in espansione e le opportunità abbondano per gli ambiziosi. Attraverso la vostra rete di collegamenti ottenete le coordinate di alcuni pianeti appena scoperti ricchi di minerali preziosi, abbastanza preziosi da cambiare gli equilibri di potere nell'Impero.

IL GIOCO IN UNA FRASE
Gioca le tue Carte Nave, bilanciando velocità, attacco e carico, per estrarre più minerale possibile da pianeti e lune nel corso di tre turni.

COMPONENTI
La bustina contiene il regolamento, 12 Carte Nave (a due facce), 3 Carte Pianeta (a due facce), 2 Carte Extra (una che fa da copertina e con le regole per il solitario, l'altra con le regole per giocare senza un tavolo), 1 Carta Punteggio, 8 Fermagli Astronave (4 per tenere traccia dei punti, 4 per rappresentare le flotte).
Le carte sono telate, i fermagli di plastica, la bustina è una ziplock: materiali resistenti ma non deluxe, nel complesso promossi.

COME SI GIOCA
Lasciandovi come sempre ai regolamenti (EN, IT) per una lettura completa, ecco una sintesi delle regole.
Pescate due Carte Pianeta e disponetele sul tavolo, la seconda dal lato "luna". Ciascuna ha 3 postazioni di estrazione, indicate con "prima", "seconda", "terza" e "quarta", "quinta", "sesta" rispettivamente. Distribuite 3 Carte Nave a ciascun giocatore.
Ogni turno è composto da 4 fasi.
  1. Radunate la Flotta. Ogni Carta Nave ha 4 opzioni: 3 Navi e 1 Azione. Potete scegliere una sola di queste opzioni per ogni carta che giocate. Dovete calare almeno 1 carta. Si decide segretamente quali carte giocare e poi tutti le mostrano contemporaneamente. Le carte giocate sono la vostra flotta: sommate insieme i valori delle navi/azioni per ottenere le statistiche complessive.
  2. Assegnate l'Ordine di Arrivo. Ogni turno consiste di 6 postazioni. Confrontate la velocità totale della flotta di ogni giocatore. La flotta più veloce arriverà alla "prima" postazione. La successiva flotta più veloce arriverà alla "seconda" e così via.
  3. Estraete le Risorse. Per ogni postazione a partire dalla "prima":
    • se c'è un solo fermaglio assegnate al giocatore tanti punti quanti mostrati nel cerchio;
    • se ci sono due o più fermagli confrontate le statistiche d'attacco:
      • se pari, le flotte a turno estraggono le risorse, una alla volta;
      • se differenti, la flotta con l'attacco inferiore fugge a mani vuote e conclude il suo turno.
    Assegnati i punti, spostate i fermagli rimanenti sulla successiva postazione e ricominciate la fase 3.
  4. Scoprite un Nuovo Sistema. Mescolate tutte le Carte Nave non attualmente in mano. Distribuitene tante quante sono state giocate nel turno, una alla volta in ordine dal giocatore con il punteggio più basso a quello con il più alto. Disponete nuovamente le carte Pianeta.
Ripartite dalla fase 1. Dopo tre turni, il giocatore con più punti vince la partita.

CONSIDERAZIONI
La portabilità più il ridottissimo (e veritiero) tempo di gioco sono dei grandi punti di forza. Si può tenere in tasca o in portafogli e tirare fuori praticamente ovunque, visto che non necessita di appoggi. Come abbiamo fatto noi ^_^
In quanto a scalabilità l'abbiamo provato in tutte le taglie (tranne il solitario :) e funziona molto bene in ognuna.
La rigiocabilità è elevata: per darvi un'idea la mano iniziale di 3 Carte Nave, ciascuna con 4 opzioni, vi offre 64 combinazioni tra cui scegliere l'ottimale. Tutte le navi hanno un totale di 6 punti distribuiti in maniera unica tra le 3 caratteristiche di velocità, attacco e carico: è una coperta corta da tre lati, per cui prediligendo un aspetto si penalizzano gli altri oppure si ha un'astronave mediocre. Anche i pianeti/lune presentano sulle loro postazioni tutte le permutazioni dei loro 3 valori. Proprio niente male con così poche carte.
L'interazione è altissima e sempre presente. Quante carte giocheranno gli altri? Useranno delle Azioni? Chi sarà il più veloce? Chi il più armato?
Ci sono poi a mio avviso alcune chicche nelle regole.
Quando la velocità di una flotta è superiore di 4 o più alla succesiva flotta più veloce, quest'ultima salta una postazione. Il giocatore più veloce viene quindi premiato lasciandolo libero di estrarre indisturbato in due posti.
Inoltre, anche dopo che una flotta ha estratto il massimo di risorse consentite dalla sua statistica carico, continua a spostarsi alla postazione successiva: per lei saranno tutti sprecati, ma toglierà agli avversari punti preziosi.
Infine la redistribuzione delle carte: partendo da chi è più indietro sul tracciato punti, se c'è un numero dispari di carte per ogni giocatore vengono avvantaggiati quelli che sono messi peggio. Tutti in partita fino alla fine!
Lati negativi?
Per tenere segrete le Carte Nave a due facce serve un po' di accortezza e collaborazione reciproca.
Mi sono perso il sondaggio sui colori e quindi mi sono arrivati dei fermagli a caso. Ovviamente senza il giallo. Gioco con i verdi e mi immagino che siano sparvieri Klingon.

MIA MOGLIE DICE COSE
«Ha molti lati positivi questo gioco: è facile da trasportare, ha poche regole, ma non banali, fino all'ultimo non si capisce chi vincerà e dura poco. Ribaltare il punteggio è possibile fino alla fine. Ci vuole una dose di fortuna, ma anche una di strategia. Si bilanciano a vicenda. Un ottimo gioco per passare dieci minuti di vuoto o per scaldarsi per uno più impegnativo.»

COME STA ANDANDO LA MARATONA?
Molto bene, grazie! In 16 giorni abbiamo giocato a 18 titoli diversi per un totale di 29 partite. Il tempo passato in questo divertente modo è stato di 751 minuti (il 3% della nostra vita): i 3' di Cathedral la partita più breve, i 90' di Pocket Imperium la più lunga. Così la spartizione delle vittorie: 17 F/\B!O, 8 mOKa, 2 pareggi, 0 per gli ospiti, 1 per l'Elementale. Abbiamo avuto il piacere di accogliere 13 amici (di cui 3 per ben 2 volte). Siamo riusciti a rispettare tutti e 3 i vincoli: i primi 14 post in media hanno avuto 446 visualizzazioni e 3 commenti non nostri. A sorpresa (almeno per me) quelli più e meno letti sono rispettivamente le Carte Binarie e YINSH.
Ancora grazie a tutti: a chi ci ospita, a chi ci legge, a chi commenta, a chi ha giocato con noi, a chi si è cimentato con il quiz di Monica. Continuate a sostenerci, perché i kilometri che abbiamo davanti sono i peggiori...

-- Alcune immagini sono tratte da BGG e da KS, i vari diritti appartengono ai rispettivi proprietari. Le immagini e le regole sono state riprodotte pensando possano essere una gradita forma di promozione. Verranno rimosse immediatamente su semplice richiesta. --

3 commenti:

  1. Risposte
    1. Puoi trovare qualche informazione seguendo questo link.

      Elimina
    2. L'autore-editore mi ha scritto che sono rimaste alcune copie dopo la campagna, questi i costi:
      - 1 copia $15
      - aggiungete $10 per la seconda ($25)
      - aggiungete $10 per la terza ($35)
      - aggiungete $8 per ogni successiva ($43, $51, ...)
      - file print-and-play $4
      Gli importi sono da pagare via PayPal a joelandmonica@gmail.com.

      Elimina