martedì 23 febbraio 2016

Flick 'em Up! Stallion Canyon - Recensione

Scritto da Chrys

Ciao a tutti i feroci pistoleri dalle schicchere facili... un paio di mesi fa vi ho fatto conoscere Flick 'em Up! (qui), uno splendido gioco per 2-10 giocatori che vi mette nei panni di pistoleri in un Selvaggio West "ligneo" dove ci si sfida a suon di schicchere.

Oggi vi parlo di Stallion Canyon (edito da Pretzel Games e sempre ideato dalla coppia Mompertuis/Beanjannot), la prima espansione per questo gioco, che mette al fuoco più carne di quanta possiate mangiare e con un bel contorno di fagioli in barattolo. ^__^ 



PER I PIÙ DISATTENTI
Un piccolo riassunto per chi non sa di cosa parlo... la scatola base contiene edifici ed elementi scenici in cartone spesso, vari elementi in legno (staccionate, cactus, balle di fieno), 10 pistoleri divisi in due fazioni (banditi contro sceriffo e cittadini), alcuni personaggi neutri in legno e uno sterminio di token. 

Anche se la meccanica base è quella della schicchera e le regole sono semplici, il gioco permette di fare parecchie cose (muoversi col proprio pistolero, sparare, entrare negli edifici, sparare dagli edifici, fare rissa e buttare fuori un personaggio da un edificio, mettersi in copertura, ecc.) oltre ai tanti oggetti usabili (doppia pistola, dinamite, fucile, ecc.). 

Il gioco è organizzato in scenari ed ogni scenario aggiunge al gioco nuove azioni possibili (così facendoli in ordine il gioco cresce con voi) e/o regole speciali. Nel gioco base andrete dal semplice duello, alla rapina in banca, al salvare il compagno dalla forca. :D

Se volete maggiori dettagli sul gioco base o anche solo scorrervi un po' di belle foto, qui trovate il mio articolo precedente con tutto quello che potreste voler sapere sul gioco. ^__^

LA SCATOLA
Dimaneticatevi la splendida scatola in legno decorato (*__*) del gioco base... questa espansione vi arriva in una scatola di cartoncino leggero, con l'unico scopo di contenere i pezzi (è abbastanza fragile e sottile). Questo perché si prevede che inseriate il contenuto dell'espansione nella scatola base... dovete fare un po' di incastri (non ringrazierò mai abbastanza l'esperienza maturata col Tetris su NDS) ma effettivamente sta tutto in una scatola. 

In alternativa nell'espansione trovate uno splendido sacchetto in stoffa spessa, con decorato il marchio del gioco, in cui inserire quasi tutti i pezzi extra e tenerli a parte.

Nella scatola troveremo nuove quinte sceniche (2 canyon, una stalla, il nascondiglio dei banditi), due nuove pedine giocabili (finalmente due pistolere donna, con relative tessere), una rampa (O__O), 2 lazo, parecchi token e soprattutto... i cavallini di legno! *__*

Cosa dire... i cavallini sono bellissimi, con un profilo splendido, diversi colori, le redini (elastici) e soprattutto portano con sé una carriolata di nuove regole e possibilità di gioco... non a caso danno il titolo allo scenario.

NUOVE MECCANICHE
Le principali meccaniche riguardano i cavalli... questi possono essere cavalli domati (se hanno le redini) o selvaggi. 

Un cavallo domato può essere montato schiccherando il dischetto di movimento tra le gambe del cavallo e quindi mettendo il personaggio sopra al cavallo. Una volta a cavallo ci si può muovere normalmente (ma una sola azione fa muovere due volte!) e sparare.

La rampa permette di schiccherare il dischetto del proiettile verso l'alto per poter colpire gli avversari a cavallo.

Un cavallo selvatico ha invece regole diverse... ogni turno si muove da solo (ma di pochi centimetri... diciamo che gironzola), se ci si avvicina troppo si imbizzarrisce (viene messo in piedi sulle zampe posteriori, il che rende più difficile domarlo) e può essere domato solo catturandolo col lazo.

Il lazo è un token a C che può essere schiccherato e che se aggancia le gambe del cavallo lo rende domato (gli si mettono le briglie).

Altra introduzione importante sono i due Canyon... infatti non sono come gli altri edifici, ma permettono di collegare due parti dello scenario distanti km tra loro. Infatti ora diversi scenari sono divisi in più location, raggiungibili schiccherando il disco movimento nel canyon (una specie di "viaggio veloce" come nei videogiochi). Questo permette anche in alcuni scenari (l'ho provato ed è fighissimo!) di dividere lo scenario su 2 tavoli. :D

SCENARI DA ALLENAMENTO
Il manuale ha una struttura interessante degli scenari, perché troviamo 3 scenari light chiamati "da allenamento" (practice fields) brevi e in cui troviamo solo 2 pistoleri per fazione. Come i tutorial dei videogiochi servono a imparare le meccaniche base, ma lo fanno a mio parere in modo molto elegante: gli scenari sono comunque divertenti e adatti a tutti, anche a chi è alla prima partita.

Il primo è basato sul domare più cavalli dell'altra squadra nel tempo limite (100% Western), il secondo è una gara a cavallo di pick and delivery (bisogna percorrere un lungo tratto orizzontale, smontare, entrare nell'edificio per prendere i soldi, uscire, rimontare a cavallo e tornare alla base) mentre il terzo è una sfida all'ultimo barile con i barili a cui sparare messi sui covoni di paglia (quindi si impara l'uso della rampa).

SCENARI CLASSICI
Gli altri scenari sono classici, quindi più lunghi ed anche abbastanza sviluppati (diciamo che non li consiglierei a chi non abbia già 5-6 partite alle spalle). Fanno tutti un ottimo uso dei cavalli e anche dei canyon. Faccio giusto un esempio che non voglio spoilerare troppo... ;)

In Thoroughbred Thievery abbiamo 3 zone distinte separate dai canyon, l'unico modo per andare dall'uno all'altro: il ranch con la stalla a destra, che si collega col canyon al villaggio (con saloon, emporio e altri edifici) in centro che si collega a sua volta con l'altro canyon al rifugio dei banditi a sinistra. 
Lo sceriffo deve scortare i preziosi stalloni prendendoli coi suoi uomini dalla stalla e scortandoli fino al recinto dell'edificio dello sceriffo. Lo scopo dei banditi è rubare i cavalli, rubandoli dalla stalla o disarcionando un uomo dello sceriffo in viaggio, e portarli al recinto del proprio rifugio (terza zona).
In più i banditi possono anche scegliere di mandare qualcuno all'emporio a comprare della dinamite e poi lanciarla nella stalla! Così facendo la stalla va a fuoco e tutti i cavalli scappano inbizzarriti e sono considerati da domare per tornare cavalcabili. :D


CONSIDERAZIONI FINALI
Non ho molto da aggiungere... che mi sia piaciuto si capisce, che sia divertente anche... il colpo d'occhio poi è fenomenale (e considerate che già lo era col gioco base). 

Un'espansione fantastica e se avete amato il base faticherete a non cercarla in giro.

Resto dell'idea che se fosse più diffuso e meno costoso potrebbe essere una killer application per le dimostrazioni negli eventi sia per come si presenta che per l'alone di divertimento che genera con incitamenti, moti d'entusiasmo quando un tiro va a segno, ecc. (già alcune edizioni fa di Torino Comics ricordo che i due tavoli di Dungeon Fighter avevano la fila).

Come accennato durante la recensione, le meccaniche in più e gli scenari complessi lo rendono un espansione adatta a chi ha già spolpato il gioco base per bene e poco utile all'inizio.

La dipendenza dalla lingua è inesistente in fase di gioco ma lo è a livello di regolamento e scenari, ciascuno con le sue regole speciali, quindi serve al tavolo almeno un giocatore che padroneggi bene la lingua inglese, francese o tedesca (regole e scenari sono in 3 lingue).

L'unica nota dolente è il prezzo che sebbene almeno in parte giustificabile (materiali fatti ad hoc, tiratura contenuta, alta qualità del manuale... anche se in proporzione al costo la scatola base aveva molte più cose ç__ç) è un bel salasso.

Il prezzo al pubblico è infatti di circa 39 euro ma il gioco è un po' difficile da recuperare (quando sarà disponibile su Egyp.it ve lo segnaleremo qui). Io ho avuto la fortuna di prenderlo direttamente ad Essen (non odiatemi). ^__^  

-- Le immagini sono tratte dal manuale del gioco, da BGG o dal sito della casa produttrice (Pretzel Games / Z-Man Games) alla quale  appartengono tutti i diritti sul gioco. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

10 commenti:

  1. Una domanda mi è sorta spontanea: quanto grande dev'essere il tavolo da gioco per farci stare, innanzitutto, il gioco base, ed in secondo luogo, il gioco completo con espansione?
    Grazie
    :-) Rob

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno di quanto pensi... lo scenario dell'espansione che ho descritto e che vedi in foto (mantenendo le distanze tra gli elementi della mappa) occuperà circa 100cm x 50cm. Ovviamente uno può tenere gli elementi un po' più distanziati o più ravvicinati se serve. La maggior parte degli scenari del gioco base stanno in un 80x50cm.

      L'unico scenario decisamente più voluminoso è l'ultimo dell'espansione, con due intere cittadine separate dai canyon... lì o usi due tavoli o un tavolo allungato sui 150-160cm.

      Elimina
    2. Grazie Christian, forse perchè tradito dai primi piani delle foto, me lo immaginavo più "esteso"! Un normale tavolo da cucina perciò va più che bene :-)

      Rob

      Elimina
  2. Mi ispira!! Lo tengo d'occhio da un po ma il prezzo è un forte deterrente.. ma ho letto che la Z-man a marzo farà uscire un'edizione (almeno del gioco base) con componenti in plastica e il prezzo sarà dimezzato... molto piu bello il legno però mi sa che aspetteró quell'edizione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto che penso che coi pezzi in plastica perda molto fascino, ma capisco l'obbiettivo di riduzione dei costi...

      Elimina
  3. Chrys hai rotto di far spender soldi ai cristiani con una famiglia da mantenere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che a te basta un sms di 30 caratteri per farti comprare un gioco. L'unica salvezza dal tuo acquisto compulsivo sarebbe per te forse vivere in Alaska, in zone non raggiunte nè da internet, nè da corrieri :)

      Elimina
    2. In realtà pare che, assediando di richieste l'ufficio postale di Halifax e distraendo così le autorità locali, un corriere riesca a passare attraverso i Territori del Nord-Ovest.

      Elimina
    3. E chi ne ha due di figli da mantenere!!! Smettetela vi prego adesso la mi a wishlist è davvero troppo lunga!

      Elimina
    4. Ma questo puoi giocarlo anche coi tuoi figli. Non è diverso dal comprare un set di pigiamini nuovi. :D

      (di ai tuoi figli che mi spiace molto per loro ç__ç)

      Elimina