venerdì 9 settembre 2016

[nonsolopiccoli] Carcassonne Star Wars

scritto da
Simarillon (Davide)

Non ci sono Emozioni, c'è Pace;
non c'è Ignoranza, c'è Conoscenza;
non ci sono Passioni, c'è Serenità;
non c'è Caos, c'è Armonia;
non c'è Morte, c'è la Forza.

Prendi uno dei tuoi cinque giochi preferiti (o forse il primo) ... ovvero Carcassonne.
Prendi la migliore (secondo il mio personalisssimo gusto) saga di fantascienza mai uscita in TV, ovvero Star Wars.
Mischia il tutto e crea il gioco Carcassonne Star Wars e sei sicuro che avrai un buon successo commerciale ... ma il gioco come sarà?

Vai a Modena Play, trova il gioco scontato del 50% la sera della domenica poco prima della chiusura e compera con un po' di scetticismo il gioco.
Mettilo in tavola e...


I MATERIALI
Materiali in pieno stile Carcassonne (che personalmente trovo buoni) con l'aggiunta degli adesivi per tematizzare i meeples e i dadi, di buona fattura. Si fa sentire la mancanza del sacchetto per la pesca delle tessere (ma d'altronde non c'è nemmeno nel Carcassonne base, ma si deve prendere anche l'indispensabile Carcassonne: Locande e Cattedrali).

Sarebbe stato il massimo, poi, avere i dadi per ogni giocatore o almeno per ogni fazione.


IL GIOCO... OVVERO ECCOVI LE REGOLE
Non devo aggiungere niente all'ottima recensione già presente sul blog (qui)... ovviamente le lodi al capo devono essere fatte :D :D :D.

ATTENZIONE come per Carcassonne normale il gioco deve essere giocato con la house roule di avere sempre due tessere tra cui scegliere, una in mano e una pescata: si può così fare un minimo di programmazione del gioco e non si è (troppo) vittime della fortuna.  Io non conosco altra versione che questa e dovrebbero farla diventare la versione ufficiale!


CONSIDERAZIONI PERSONALI / IMPRESSIONI
Come tutti ero molto scettico per quella che sembrava essere una mera operazione commerciale (e in parte ovviamente lo è!) e invece dopo un congruo numero di partite devo dire che mi ero sbagliato: Carcassonne Star Wars è un buon gioco, con una sua personalità, e se scritto da un fan di Carcassonne penso possa essere un ulteriore punto di merito.

L'eliminazione del contadino elimina l'aspetto probabilmente di più difficile apprendimento di tutto il
meccanismo di Carcassonne e che può incidere sul gioco in maniera anche piuttosto determinante (è un vantaggio o uno svantaggio a seconda della prospettiva in cui ci si mette ad analizzare il gioco).

Il dado è stato inserito con intelligenza e la possibilità di interagire in maniera diretta e forte con gli avversari da un'ulteriore linea di sviluppo al gioco. Anche i simboli fazione aggiungono un piccolo quid che può vincolare la decisione se effettuare un attacco o meno (essendo dei modificatori in battaglia), insomma, una variante ben congeniata (pur non essendo troppo amante dei dadi, anche perché si accaniscono sempre contro di me).

I pianeti, come già scritto da Fabio, diventano un po' il fulcro del gioco ed è difficile che nella mappa si creino i buchi tipici dei monasteri, anzi tenderanno ad essere completati abbastanza in fretta.

E poi questo gioco ha per me un grossissimo merito, quello di aver sdoganato Carcassonne con il mio piccolo Lorenzo. Spesso gli proponevo Carcassonne classico, ma con scarsi risultati, mentre il fascino di Darth Vader è irrinunciabile (eh lo so il mio piccolo è affascinato dal lato oscuro della forza!) e così adesso ogni tanto si tira fuori Carcassonne con qualcuna delle sue espansioni.
Un gioco quindi promosso ampiamente sia per gli amanti di Carcassonne sia per chi il gioco base non lo conosce, almeno dal mio punto di vista.


COSA SI IMPARA IN QUESTO GIOCO
Personalmente aggiungo questo paragrafo perché ritengo importante ricordare il valore educativo del gioco e che “Meravigliosa la mente di bambino è!”, come dice Yoda in Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni.

Ecco quindi in elenco le cose Lorenzo (o chi lo ha giocato) ha imparato giocando al gioco Caracssonne Star Wars (se già non le aveva imparate):
  • il potere della forza… del dado;
  • la possibilità dell’interazione diretta, e in un qualche modo cattiva, con gli altri giocatori;
  • la programmazione fornita dalla scelta fra le due tessere.

FINO A QUANDO CI POSSO GIOCARE
In due parole: per sempre.


PERCHÉ GIOCARE CON PAPÀ MA SOPRATTUTTO CON MAMMA
Tutti i giochi è bello giocarli con mamma e papà: ecco qui i motivi in più per giocarli insieme.

Papà, come tutti i maschi quarantenni è un fan della trilogia di Star Wars, quindi come farà ad evitare di giocare insieme al suo piccolo? Impossibile! Mamma, invece, Star Wars non l'ha mai visto (esiste davvero qualcuno con più di dieci anni sulla faccia della Terra che non ha visto i film, ma dai!?!) e chissà che questa non sia l'occasione buona per obbligarla, finalmente, a vederli e a venir travolta dal potere della forza... e magari diventare una jedi.

Se vi fosse piaciuto il gioco potete acquistarlo al seguente link su Egyp.

9 commenti:

  1. Curiosità: se aggiungo i dadi al carcassonne base posso giocare a Carcassonne Star Wars? Giusto per avere un'idea di come è fatto il gioco.
    Oppure l'esperienza è diversa perché la distribuzione delle tessere è diversa?

    RispondiElimina
  2. Non puoi giocare solo aggiungendo i dadi.
    Questo perché i pianeti sono simili ai monasteri, ma al contempo diversi prevedendo i simboli delle differenti fazioni. Così come i simboli fazione sono presenti su altre tessere e in generale questi simboli aiutano nel risolvere i conflitti con i dadi

    RispondiElimina
  3. P.s. Classe 81 mai visto nemmeno un film di star wars :O

    RispondiElimina
  4. Del gioco sinceramente non penso molto, Carcassonne non mi fa impazzire (anche se è un buon gioco per neofiti) e il tema allegato è si buono, ma rimane Carcassonne :)

    però questa frase: "Prendi la migliore (e nessuno credo possa dire differentemente) saga di fantascienza mai uscita ... ovvero Star Wars.
    " è almeno opinabile...

    Parlando di tv/film abbiamo almeno Star Trek da contemplare,

    Sulle saghe su carta invece, da appassionato, penso c'è ne siano molte allo stesso livello o migliori rispetto a Star Wars;
    Thò ti butto un paio di titoli (in obbligatorio ordine sparso) che potresti/dovresti leggere per farti un idea di un macrocosmo molto più grande di Star Wars (sempre di galassie stiamo parlando):

    Saga di Dune (Frank Herbert) [ecchetedevodi! intrighi, carisma, politica, vermoni]

    Il Ciclo della Fondazione/Il ciclo dei Robot (Isaac Asimov) [ecchetedevodi2! semplicemente dei classici della Letteratura]

    La trilogia dello Sprawl (William Gibson) [Neuromante il primo libro è un autentico capolavoro]

    Il ciclo di Hyperion (Dan Simmons) [Nella sua interezza un po' sopravvalutata ma i primi 2 libri sono delle pietre miliari della fantascienza contemporanea]

    La trilogia di Valis (Philip K.Dick) [il mio scrittore preferito, con questa trilogia, tira i fili di tutta la sua poetica, le sue riflessioni e la sua mistica di 30 anni di scrittore. Sicuramente altri libri sono migliori di questi 3 ma sono il testamento spirituale dell'autore]

    e questi sono solo alcuni.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      non volevo farti arrabbiare :D.

      Correggo è aggiungo in TV.
      Personalmente credo che Star Wars sia almeno un gradino sopra Star Trek (se non di più).
      Puoi leggere questo link che è di assoluto interesse:

      http://www.lastampa.it/2016/09/07/cultura/guerre-stellari-meglio-dellenciclopedia-8BNNrJ3rq3scwvfSCgqQSI/pagina.html

      forse un po' esagerato, ma ci sono delle verità inconfutabili.

      Ciao
      Davide

      PS conscordo che Sprawl sia un capolavoro assoluto.

      Elimina
    2. Ti sconsiglio, Silmarillion, ti tenere questa linea che ne esci ammaccato (te lo dico da amante della fantascienza a 360°)... cosa è sopra e cosa sotto quando si tratta di gusto personale è argomento delicato (e futile). ;)

      Lato mio, per esempio, potrei dirti che mi piace SW ma che personalmente trovo Star Trek più profondo e appagante: tralasciando la prima serie (amata da molti ma col peso degli anni) da Next Generation in poi sono usciti centinaia di episodi e il suo mondo ha una complessità e profondità inarrivabile a livello di società, costumi, storia e altro, con tanto di lingue diverse inventate e strutturate, e molto di più. SW sicuramente (ho letto l'articolo linkato) cita molte cose storiche e politiche in 7 film, ma appunto le cita.

      Pur da fan di Star Wars (ne ho spesi di soldi sopra xD) è un dato di fatto che è nato per essere più un fantasy nello spazio che fantascienza in senso stretto... non a caso apre con un "tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana" e ricalca molti elementi della fiaba (il prescelto, la principessa, i combattimenti con la spada, la spada magica, la "magia", ecc.).

      Ognuno in base ai sui gusti può essere più attratto da SW o ST (il secondo certo richiede più dedizione non bastando 10 ore a vederlo tutto)... e sono solo alcune delle grandi saghe della TV (visto che hai escluso esplicitamente la letteratura).

      Altre grandissime opere sono Firefly (piccolo gioiello) o quel capolavoro di BABYLON 5 (che ha incassato pacchi di premi e resta secondo molti la più bella e ampia saga di fantascienza mai creata per la TV).

      Lasciamo ad ognuno i propri gusti, senza dover dire cosa è meglio e cosa è peggio... perchè come vedi le opinioni possono differire molto. ;)

      Elimina
    3. Nuoooo, la discussione sulla saga di fantascienza "top" nuooo O_o

      Ha ragione Chris, punto. A Babylon 5 e Firefly però non si può non aggiungere quantomeno quel mostro sacro di Doctor Who. Non parliamo di letteratura, perché il confronto è quantomeno impari... inoltre bastano ep. I, II, III (midichlorian?) e i romanzi "sequel" (Yuuzhan Vong?) per premere il pulsante dell'autodistruzione. Per fortuna hanno eliminato l'expanded universe post ep. VI... anche se SW Legacy non era manco brutta come serie di comics).

      Tornando più IT, questo Carcassonne SW non mi ispira per nulla, i dadi magari lo rendono più attraente per dei bambini, ma il gioco in se mi sembra peggiori. Se proprio dovesi scegliere direi Mari del Sud (a me non dispiacerebbe prendere anche Hunter & Gatherers).

      In definitiva per me Carcassonne SW : Ep. I (bleargh) = Rebellion : trilogia classica :P

      Elimina
    4. Terreno scivolosisssssimo...
      Ad ogni modo: Star Trek <3

      Elimina
  5. Personalmente questa versione non mi è piaciuta molto. Come varianti del classico preferisco la serie "Around the World".

    RispondiElimina