martedì 27 dicembre 2016

[Recensione] Port Royal Unterwegs!

scritta do Chrys

Queste sono giornate di cibo, di festa, di cibo, di regali, di cibo e di cibo... siamo tutti sicuramente pieni fino al tracollo e molti frigoriferi sono stipati di avanzi. Essendo più o meno in pari con gli articoli (spero di crearmi un piccolo cuscinetto in queste vacanze) sto scrivendo questo con appena 12 ore di anticipo... questo significa che la tensione superficiale della mia panza mi proibisce umanamente di scrivere un pezzo troppo corposo. XD  ...per fortuna...

Così come i pranzi, anche il mondo dei giochi da tavolo ha le sue portate, come antipasti (i gateway), piatti principali (che vanno dall'astratto fighetto degno dei ristoranti minimal, al family da trattoria fino al cinghiale al forno), contorni (i filler) e dessert. 

Oggi vi parlo quindi di Port Royal Unterwegs! (2-4 giocatori, 15-30 minuti) di Alexander Pfister.

Si tratta di un gioco semplice, economico e leggero, che è allo stesso tempo un gioco a sé stante ma anche un'espansione per il famoso e premiatissimo Port Royal e che farà felici molti di voi. 
Un qualcosa di leggero perfetto per sgrassarsi la bocca e digerire un po' dopo i bagordi. ;)


NELLA SCATOLA
Confezione compatta e bilingue, poco più piccola del Port Royal originale. Aprendola troviamo un mazzo di 60 carte e un manualetto in due lingue (inglese + tedesco).


COME SI GIOCA
(SE SAI GIÀ GIOCARE A PORT ROYAL)
Le regole sono le stesse del base, con le seguenti eccezioni... nel mazzo non esistono le spedizioni e quindi nemmeno tutti i personaggi legati ad esse che ne davano i simboli e mancano anche moltissimi altri personaggi speciali.

In compenso sono stati aggiunti due diversi tipi di personaggi, e cioè il mercante (legato a un colore di nave... ogni volta che commerciamo con una nave di quel colore la mettiamo sotto al mercante e gli vale +1PV) e il passeggero (vale solo punti vittoria).

Navi e marinai sono le stesse del base mentre cambiano anche le carte tasse che essendo un gioco più breve si attivano già con 9+ monete e obbligano solo a ridurre il proprio borsello a 8 monete.

COME SI GIOCA
(SE NON HAI MAI GIOCATO A PORT ROYAL)
Mescolate il mazzo e poi distribuite 3 monete (carte coperte) ad ogni giocatore. Il giocatore di turno pesca dal mazzo una carta alla volta finché non decide di fermarsi o finché non sono uscite due navi dello stesso colore (al che sballa e va tutto scartato); eventuali carte tasse sono subito applicate e poi scartate.
Quando un giocatore si ferma di sua volontà può scegliere una delle carte uscite e prenderla pagandone il costo (personaggi) o prendendo l'incasso scritto (carta nave). Le monete sono sempre rappresentate con le carte del mazzo coperte. Dopo aver fatto la propria scelta ogni altro giocatore può prendere una delle carte rimaste secondo le stesse regole, ma se lo fa deve pagare un moneta in più che va al giocatore che ha girato le carte.

Abbiamo 3 tipi diversi di carte pescabili:

  • Le carte nave hanno in basso un valore di combattimento e in alto un valore in monete se prese (il guadagno che otteniamo a commerciarci)... il valore di combattimento serve solo se si desidera distruggerle appena pescate: per farlo dobbiamo avere un valore di spade almeno pari a quello della nave tra il nostro equipaggio.

  • I personaggi possono avere, oltre ad alcuni punti vittoria, degli effetti speciali che conferiscono bonus permanenti a chi li ottiene. Abbiamo 3 tipi di personaggi: passeggeri (danno solo punti vittoria), mercanti (sono legati a un colore di nave... ogni volta che commerciamo con una nave di quel colore la mettiamo sotto al mercante e gli vale +1PV) e marinai/pirati i quali ci danno spade che sono il nostro valore di combattimento per affondare le navi.

  • Le carte tasse quando escono vanno subito messe da parte: il turno si sospende temporaneamente e ogni giocatore con più di 8 monete scarta per arrivare a otto.

Il primo giocatore che raggiunge o supera 8 punti vittoria attiva l'ultimo turno di gioco, finito il quale si contano i punti e vince chi ha  più punti. ;)


USARLO COME ESPANSIONE
Se volete è possibile includere parte di queste carte nel Port Royal base per aumentarne le opzioni di gioco... le carte aggiungibili sono identificate da 2 chiodi nella parte in alto a destra così da poterle poi facilmente rimuovere e reintegrare in Unterwegs. In totale vengono aggiunte 10 navi, 5 mercanti e 5 passeggeri.

CONSIDERAZIONI FINALI
Il gioco gira bene e, anche se fornisce meno opzioni strategiche rispetto al Port Royal classico, ha due grossi pregi... dura circa la metà e si spiega molto più velocemente dato che abbiamo solo 3 tipi diversi di personaggio e non esistono le spedizioni, Non che Port Royal sia un gioco complicato, sia chiaro, ma questo si spiega davvero in 2-3 minuti di orologio.

Quanto a portabilità siamo a livelli eccezionali, dato che in questo caso ci limitiamo a un solo mazzo di 60 carte che può stare in tasca, e anche come spazio sul tavolo finendo a 8 punti occupa meno superfice.

È un gioco semplice da spiegare e adatto davvero a tutti i palati.

La durata di gioco dichiarata è persino pessimista... in 4 lo si riesce tranquillamente a giocare in 20 minuti.

Vi starete chiedendo se vale la pena se già avete Port Royal? Diciamo che il prezzo molto basso lo rende parecchio appetibile, ma se intendete solo usarlo come espansione potrebbe non essere così interessante (in fondo aggiunge solo 2 tipologie di personaggi anche se davvero a pochi euro), ma resta in compenso un ottimo filler in sé e per sé, senza contare che può essere un fantastico pensierino per fare un regalo con pochi euro (anche perché, avendo pochissime regole, è ancora più approcciabile pure da chi non gioca)... e se poi chi lo riceve si appassiona, passare al gioco completo è cosa da poco.

A proposito di prezzo, il gioco cosa 7 euro al pubblico (così lo pagai a Essen e noto che il prezzo da noi è invariato) che è davvero poco per un gioco completo, soprattutto dato che ho visto promo più care; come al solito vi segnalo che potete anche comprarlo online su Egyp.it oltre che nei negozi specializzati. ^__^

-- Tutte le immagini sono tratte da BGG e appartengono ai rispettivi proprietari. Sono state riprodotte pensando possano essere una gradita forma di promozione e verranno immediatamente rimosse su semplice richiesta. --

1 commento:

  1. ciao, per giocarci con un bimbo di 7 anni conviene comprare questa versione o il gioco originale? mi sembra non valga la pena averli entrambi... posso comprare il gioco originale e togliere delle carte per facilitare il gioco? Grazie! Laura

    RispondiElimina