La baia dei PnP

[La baia dei PnP] Rocky Road à la mode, Yavalath, A4 Quest

scritto da *Ele*

Bentornati a La baia dei PnP!
Puntata dedicata a giochi con diverse tematiche: si parte alla guida di un furgoncino dei gelati per immergersi in un astratto creato con l'ausilio di un software, per poi rispuntare eroi, in un'avventura mozzafiato e solitaria in cui si dovranno affrontare innumerevoli mostri nello spazio di un foglio A4.
Incuriositi ? ;-)


Rocky Road à la mode (Joshua J. Mills) {PNP-KIDS}
2-4 giocatori • 20-30 minuti • 8+
Viaggia sul tuo furgoncino dei gelati e vendi più gelati possibili in base alle richieste/preferenze dei clienti. Kickstarter 2016

I giocatori sono alla guida di un furgoncino dei gelati, occupati a viaggiare nell'estate assolata per vendere gelati. A seconda della zona o della clientela, i gelati da preparare saranno diversi: bisognerà quindi riuscire a esaudire i "desideri" dei clienti per ottenere più premi e riconoscimenti.
A differenza della maggior parte dei giochi di carte, i giocatori non giocheranno a turno, alternandosi in senso orario, ma tutto dipenderà dalla posizione del furgoncino dei gelati (come in Patchwork, per intenderci): nel caso in cui il mio segnalino furgoncino sia il più lontano sulla strada, sarò il giocatore attivo e continuerò a giocare finché non supererò il furgoncino di un altro giocatore. Se finissi nella tessera già occupata da altri furgoncini, sarei sempre il giocatore attivo.
Durante il proprio turno si potrà scegliere 1 delle 3 azioni seguenti:
  • Restock: si possono pescare fino a 5 carte e si dovrà muovere il proprio furgoncino lungo la strada in base al numero di carte pescato.
  • Attirare clienti: si mette una carta della propria mano sotto la carta del furgoncino pagando il suo costo in "tempo", spostando, quindi, il token del furgoncino lungo la strada per tanti spazi quanti indicati sulla carta (il costo del tempo di una carta è mostrato sul simbolo del megafono).
    La carta va posizionata in modo che rimangano visibili le richieste dei due clienti, mentre il resto della carta può essere nascosto dalla carta furgoncino.
    Adesso i tuoi clienti sono pronti per essere serviti!
  • Servire i clienti: si scartano le carte abbinate alle richieste del cliente e si prosegue di 1 spazio sulla strada.
    La richiesta del cliente va completata in ogni sua parte. Soddisfatto l'ordine del cliente, la carta va posizionata in modo che rimanga visibile la richiesta dell'ultimo cliente. Nel caso in cui si fossero completati entrambi gli ordini, la carta va ruotata e spostata al lato sinistro della carta del furgoncino, in modo che siano visibili solo i premi.
A mano a mano che gli ordini vengono soddisfatti, è possibile attivare le carte bonus del luogo per ricevere più punti, considerando che ogni giocatore potrà usufruire solo di una carta con lo stesso luogo.
Il gioco termina quando un giocatore raccoglie 9 premi; tutti i giocatori possono però continuare a giocare fino a quando il proprio furgoncino non supera il giocatore che ha terminato la partita. Si conteggiano i premi: chi ha fatto più punti sarà il vincitore.

È un titolo perfetto per bimbi e famiglie: si rimane subito affascinati dal tema e dalla grafica simpatica e fumettosa, ma il "bello" del gioco non si esaurisce lì, perché mescola meccaniche di gestione risorse e collezione set in maniera ottimale. Va sottolineato anche che le carte sono multiuso: vengono usate come ingredienti, come ordinazione e infine come punti fedeltà.
Le regole sono abbastanza semplici e si spiegano facilmente. Lo ritengo un gioco fresco e divertente, dove non mancano riflessioni e scelte da prendere: pesco 5 carte per avere modo di pianificare e raccogliere bonus, ma perdo "tempo", oppure cerco di soddisfare le ordinazioni in modo da avere punti immediati?
Veloce ed estremamente portatile, dà il meglio di sé se si gioca in 4; come nota negativa segnalo che il numero delle carte, 36, è esiguo: il mazzetto si esaurisce rapidamente, probabilmente basterebbe stampare qualche pagina in più.

PnP: Molto curato, ottime illustrazioni, la stampa prevede una decina di pagine, comprese le istruzioni. Bisogna aggiungere 4 token furgoncino.

Link utili: PnPRegolamento


Yavalath (Cameron Browne)
2-3 giocatori • 10 minuti • 8+
Gioco astratto

Il gioco inizia con una scacchiera esagonale di lato 5 vuota.
I giocatori posizionano alternativamente le pedine negli esagoni e vincono formando una linea di quattro pedine, ma perdono se fanno una linea di tre senza fare contemporaneamente anche una linea di quattro.

Viene ideato nel 2007 da Cameron Browne con l'ausilio di un software chiamato Ludi, che crea giochi prendendo le regole di giochi esistenti e rimescolandole in nuove combinazioni, usando tecniche particolari di programmazione ed eseguendo infine dei test di "giocabilità".
In un periodo di 4 settimane, Ludi ha prodotto 1389 giochi, ne ha ritenuti 19 giocabili e ha classificato Yavalath come il quarto miglior gioco; sono poi seguiti playtest di giocatori in carne ed ossa che lo hanno reputato un buon gioco, tanto che la Nestorgames deciderà poi di produrlo.
Dopo queste note curiose, possiamo dire che ha delle regole estremamente semplici e facili da imparare, che permettono di giocare immediatamente. Una sola regola, da cui deriva un astratto complesso e intrigante, che a prima vista potrebbe far sembrare il gioco poco profondo, ma giocandolo ti accorgi che così non è: riuscire a ritagliarsi uno spazio, con una buona interazione per forzare l'avversario verso mosse scomode, cercare di giocare sulla difensiva o prediligere l'attacco sono tutti dilemmi che verranno affrontati durante la partita.
Devo dire che mi sono avvicinata al gioco prima di tutto per curiosità, visto che è stato progettato con l'ausilio di un software, ma al tempo stesso mi attirava la tematica astratta. Alla fine il mio giudizio è positivo, ma lo sconsiglio a chi non ama i giochi astratti.

PnP: Composto da un unico foglio. Per giocare occorre aggiungere 30 segnalini bianchi e 30 segnalini neri.

Link utili: PnPRegolamento


A4 Quest (Michal Jagodzinski, Pawel Niziolek, Jaroslaw Wajs)
1 giocatore • 5-15 minuti • 8+
Avventura per singolo giocatore che dovrà affrontare innumerevoli nemici nello spazio di un foglio A4.

Nei panni di un eroe dovremo attraversare diversi luoghi, in base all'avventura prescelta, e completare compiti specifici o semplicemente cercare di rimanere in vita! Come suggerisce il nome, ogni avventura si adatta a un foglio A4: basta stampare la missione, scegliere un eroe, prendere alcuni dadi D6, un paio di token e si è subito pronti a giocare!
Il gioco è composto da un "foglio eroe", dove vengono evidenziate le caratteristiche e le attrezzature: abbiamo punti di attacco, difesa, salute, esperienza, cristalli, cibo. Ogni volta che si guadagna qualcosa, si sposta il token di uno spazio verso destra; al contrario, si sposta il token verso sinistra.
Abbiamo poi il "foglio avventura", composto dalle "caselle avventura" (i vari luoghi che dovremo attraversare) e da alcune tabelle riepilogative con le azioni disponibili. In ogni "casella avventura" si possono trovare diverse icone "parlanti", che rappresentano le azioni che possiamo intraprendere o gli scontri che dovremo affrontare.
All'inizio della partita si lanciano i 4 "dadi eroe" (si possono eventualmente rilanciare fino a 2 dadi) e si inizia la missione: ogni dado utilizzato si esaurisce e dovrà essere rimosso, momentaneamente, dal gioco.
Durante un turno, il giocatore può effettuare, in ordine, le seguenti azioni:
  • Movimento
    Spostare l'eroe in avanti di uno spazio. All'interno della stessa casella il movimento è gratuito, spostarsi da una casella alla successiva ha, invece, un costo e si dovrà usare un "dado eroe".
  • Combattimento
    Se è presente l'icona "nemico" dovremo affrontarlo utilizzando un "dado avventura" per calcolare la forza di attacco/difesa e valutare la tabella corrispondente nel "foglio avventura". Il nemico ci attaccherà e, se riusciremo a sopravvivere, potremo eseguire un contro-attacco: in caso di vittoria conquisteremo dei punti esperienza, altrimenti perderemo punti vita.
  • Eseguire Azione oppure Riposarsi
    Sono presenti 3 diverse icone "cibo", "domande" e "richiesta". In base alle tabelle presenti sul foglio avventura e al dado eroe prescelto, potremo decidere quale azione effettuare per aumentare il nostro equipaggiamento.
    In alternativa, possiamo anche decidere di riposarci, utilizzando la risorsa cibo, per riprendere i dadi eroe esauriti precedentemente e poterli rilanciare.
Le avventure disponibili sono:
  1. Into the Abyss;
  2. Spring of Life;
  3. Treacherous Swamp;
  4. Christmas-Lost Presents.
La prima avventura è la più semplice e serve soprattutto per capire il meccanismo di gioco, la seconda e la terza sono progressivamente più complesse. L'ultima è un simpatico omaggio al Natale: si dovrà impersonare un Santa Claus molto particolare, che dovrà riuscire a consegnare minimo 3 pacchetti dono per vincere la sfida!

È un gioco PnP formato A4, dove tutto viene condensato, appunto, nello spazio di un foglio A4: richiede pochissime stampe e materiale e si è subito pronti a giocare.
È semplice e lineare. Essendo legato al lancio dei dadi si sente il "peso" della fortuna, ma le decisioni ci sono e vanno prese, i dadi vanno utilizzati in maniera tale da ottimizzare e gestire al meglio le risorse, la missione va pianificata un minimo, occorre cercare di organizzare il cibo per poter riposare, migliorare la propria difesa e il proprio attacco, può capitare di decidere se conviene utilizzare il valore di un "dado eroe" molto alto per raccogliere tesori migliori oppure se usarlo per subire meno danni in fase di combattimento.
La sua forza è l'estrema semplicità delle regole e la notevole portabilità. Chi apprezza i giochi di rollata dadi può trovarlo particolarmente interessante. Hanno anche escogitato un modo per favorire la rigiocabilità: infatti ogni foglio avventura, essendo diviso in caselle, può essere ritagliato e le caselle possono essere posizionate in maniera casuale; non vi nascondo che, da quando ho stampato e provato le avventure, da me è iniziata la "moda" di inventarne alcune home made.
Mentre sto scrivendo è uscita una campagna Kickstarter, già completamente finanziata, dove si potranno trovare le 4 avventure già disponibili e ulteriori avventure che verranno rilasciate nell'arco di 6 mesi.
Per valutarlo considerate anche che su BGG ha numerosi riscontri positivi, la votazione è 7,5 e il numero di download delle avventure ha superato i 15.000 click!

PnP: Grafica molto curata, si tratta di stampare, per avventura, 2 pagine. Bisogna aggiungere 5 dadi D6 e 6 token.

Link utili: PnP + Regolamento


Alla prossima printisti ;)

2 commenti:

  1. Rubrica irrinunciabile!
    Trovo novità a costo zero per mio figlio e allo stesso tempo giochi per me.
    Di a4quest ho fatto il pledge.
    Grazie, continua così.
    Simone

    RispondiElimina
  2. Grazie Simone per il tuo commento!
    Facci poi sapere cosa ne pensi dei giochi che stampi :-)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.