recensione

Accipicchia! [Recensione]

Scritto da Chrys.

Il titolo di oggi è un gioco di carte economico, semplice e divertente... ma soprattutto è un titolo di Alex Randolph fino ad oggi inedito in Italia e già solo questo lo rende per molti versi qualcosa da avere. 
  
Stiamo parlando di Accipicchia! (2-5 giocatori, 20 minuti), ristampa ritematizzata del 2018 di  Hol's der Geier pubblicato originariamente nel 1988 da Ravensburger e riportato oggi in Italia dalla Oliphante2... non è la sua prima venuta tant'è che i "grandi antichi" di questo hobby potranno ricordare la primissima edizione italiana Ravensburger ("In Bocca al Lupo" del 1989).

Molti altri ricorderanno invece la sua seconda versione, più famosa, chiamata "Il Gioco dei Gatti" fatta dalla Dal Negro nel lontano 1994!

Si tratta di un gioco divertente e semplice che può stare in una tasca, spiegabile in 5 minuti e giocabile velocemente. La tematizzazione riguarda suricate e avvoltoi, ma è abbastanza secondaria: nonostante i disegni buffi, comunque piacevoli, è sostanzialmente un astratto di carte come 6Nimt: sappiate solo che cercheremo di collezionare il maggior numero di carte suricata evitando i pericolosi avvoltoi.

ALEX RANDOLPH
Se non conoscete il nome di questo autore vi basti sapere che è un icona nel mondo del game design e ha letteralmente inventato questa professione. Alex Randolph è infatti nato nel 1922 e nel corso della vita ha inventato oltre 120 giochi (è morto nel 2004) continuando a creare per tutta la sua vita tant'è alcuni titoli sono addirittura usciti postumi... nel corso della sua carriera ha collezionato addirittura 18 premi Spiel des Jares!!!

Nato a Brno da madre americana e padre tedesco ha anche vissuto diversi anni a Venezia in giovinezza e vi si è poi trasferito in tarda età (a 70 anni) restandovi fino alla morte... non è quindi un caso che alcuni dei suoi titoli più famosi abbiano come comune denominatore i canali di questa città. ;)
Viaggiò moltissimo nel corso della vita e durante la seconda guerra mondiale si occupò in America di decrittazione di codici e messaggi tedeschi, rimanendo anche in contatto con diversi gruppi di partigiani, e più in là visse anche 6 anni in giappone dove approfondì lo Shogi. O__O
Tra i titoli per cui è più conosciuto ricordiamo Venice Connection (capolavoro per due fuori produzione da anni ma che a breve rivedrà la luce), Inkognito, Ricochet Robots, Vampiri in Salsa Rossa (insieme all'italico Walter Obert), Twixt, Worm Up, Enchanted Forest, XeQueo e circa altri 115 titoli (!!). 


NELLA SCATOLA
Sctaolina di carte super compatta che contiene due mazzi per un totale di 90 carte: in particolare avremo 5 mazzi giocatore da 15 carte (numerate da 1 a 15) e un mazzo di 15 carte obiettivo contenente 10 carte suricata (valore da +1 a +10) e 5 carte avvoltoio (da -1 a -5).

Le illustarzioni del mazzo obiettivo sono colorate e buffe, mentre il mazzo giocatore è chiaro (il numero campeggia in centro e agli angoli) ma ad ogni numero corrisponde comunque un'illustrazione discreta sempre diversa. :) 


COME SI GIOCA
Ogni giocatore riceve un suo mazzo di 15 carte e al centro vengono mescolate le carte obiettivo; 30 secondi e il set-up e fatto.

A ogni turno viene girata una carta obiettivo, rivelando quindi un avvoltoio (da evitare, punti negativi) o un suricata (da salvare, punti positivi).

A questo punto ciascuno gioca una carta a scelta dalla propria mano piazzandola a faccia in giù sul tavolo. Quando tutti hanno giocato si rivelano le carte contemporaneamente.

Se in centro al tavolo c'era un suricata questo va al giocatore che ha giocato la carta di valore più alto. Se invece in centro al tavolo era stato rivelato un avvoltoio, questo va al giocatore che ha messo giù la carta di valore più basso. Tutti sacrtano poi la propria carta in un mazzo a faccia in su, dove solo l'ultima sarà visibile agli altri.

ATTENZIONE (in questi giochi c'è sempre una fregatura ^__^): se due o più giocatori giocano la stessa carta quelle carte si annullano quindi giocare un 15 non vi da la certezza di prendere... anzi, se qualcun'altro quel turno ha giocato un 15 anche lui perderete inutilmente una carta forte. Può sembrare banale ma questo porta ad un sacco di ragionamenti e anche a bluff e contro-bluff se avete giocatori particolarmente sbruffoni. ;)

Se nessuno si aggiudicasse la carta (può succedere se si gioca in pochi) questa va a sommarsi a quella del round successivo.

Inutile dire che dopi 15 turni saranno esauriti sia il mazzo obiettivo che i mazzi dei giocatori: a questo punto il vincitore sarà quello col punteggio più alto.


CONSIDERAZIONI FINALI
Gioco semplicissimo ma divertente (certe volte vi manderete tanti di quegli accidenti) e tutt'altro che banale. Se apprezzate questo genere di giochi non posso che consigliarvelo anche perchè è un gioco di quelli che potete portarvi ovunque in una tasca e giocarlo anche in uno spazio di 30x30cm. 
Inutile dire che se siete giocatori di lunga data e ricordate il Gioco dei Gatti, questa è l'occasione giusta per aggiungere alla collezione un titolo storico ormai fuori produzione da 20 anni.

Parlando di tattica e strategia, quanto detto sopra sul rischio di bruciarsi delle carte vi porterà a farvi mille ragionamenti, sia per le alte che per le basse, ma in più cercherete di ricordarvi cosa è già uscito (magari a metà partita un 10 potrebbe già essere la più alta rimasta) e quando capite bene la situazione e riuscirete a prendervi una carta di valore con un numero medio basso perchè gli altri si bruciano a vicenda la carta avrete in cambio una soddisfazione immensa.

La durata è contenuta; la scatola dichiara 20 minuti ma spesso starete sui 10-15 minuti anche giocando in 4-5 persone. 

Quanto a scalabilità il gioco da il suo massimo in 4-5 ma gira bene anche in pochi. Cambia molto se giocato in 2 perchè si tratta di una sfida faccia a faccia, dove è anche più facile ricordare cosa è già uscito e dove spesso il "piatto" cresce per via dei pareggi più frequenti.

Il prezzo di listino è di 12,90 euro e il titolo si può facilmente trovare essendo uscito finalmente anche in italiano.

RINGRAZIAMO OLIPHANTE2  PER AVERCI FORNITO UNA COPIA DEL GIOCO PER LA RECENSIONE



-- Le immagini sono tratte da dal manuale, scattate da noi o prese dal sito della/e casa/e produttrice/i (Oliphante2, Amigo) alle quali appartengono tutti i diritti sui giochi di cui si parla. Le immagini e regole sono state riprodotte ritenendo che la cosa possa rappresentare una gradita forma di presentazione del gioco. --

0 commenti:

Posta un commento

Powered by Blogger.