Recensioni Minute

Recensioni Minute - (i buoni e i cattivi) Fantasmi

scritto da TeOoh!

A distanza di un solo giorno dall'anniversario della nascita del grande Alex Randolph, decido di parlarvi di uno dei suoi titoli che più mi ha colpito. Un tipico suo piccolo astratto, con due regolette e tanto pensiero/contropensiero da mettere in tavola.
Il titolo in questione è (i buoni e i cattivi) Fantasmi, per 2 giocatori, da 10 minuti a partita, ideato nel lontano 1980. Distribuito ancora oggi in Italia da Oliphante.


La minutissima è: ogni giocatore ha 4 fantasmi blu e 4 rossi (colori nascosti all'avversario). Ogni turno un fantasma fa un passo ortogonale. Se ti fai mangiare tutti i rossi, se mangi tutti i blu avversari o un tuo blu esce da una delle frecce sul piano di gioco, vinci.

OK, forse non si capisce moltissimo, ma era più una sfida con me stesso il provare a condensare ulteriormente il regolamento di questo gioco. Vi dico solo che nel video ci metto 60 secondi a illustrare tutto, compresi esempi.

Il gioco è davvero immediato da apprendere, ma non va assolutamente sottovalutato. Dopo aver perso in pochi istanti la prima partita, ci si troverà invischiati in un delirio di sospetto e pensiero vs pensiero che nemmeno Vizzini ne La Storia Fantastica vi starà dietro.
Ogni pezzo che l'avversario vi metterà davanti per essere mangiato sarà sicuramente rosso, così voi perdete... però forse è blu, perché vuole arrivare alla freccia... però a questo punto sarà rosso per non perdere se glielo mangio... quindi è sicuramente blu... e via così.

Il tutto però non si basa solamente su questo: a fare bene attenzione alle mosse, potrete anche acquisire informazioni addizionali. Se un pezzo viene tenuto in disparte, se è mosso in maniera non consona al colore che gli avevate affibbiato... insomma, comunque non si può giocare solo sul bluff o il controllo della propria vittoria sarà in balia della sorte.

Devo trovarci qualcosa? Che chiaramente qualche partita sarà decisa da una botta di fortuna/sfortuna. Proprio per via dell'informazione nascosta, qualcosa sfuggirà o semplicemente l'avversario non ha letto il vostro bluff e... ha giocato "male". La durata però permette davvero di fare una sfida dietro l'altra. Solitamente almeno 3 o 4 se ne fanno, specie se la partita dura pochi minuti.

È un gioco che consiglio di provare, se non altro per capire come è possibile far stare in piedi una meccanica di sospetto con un semplice "movimento di 1 casella".

Link tattico ad Egyp e vi auguro buona visione!

1 commenti:

  1. simpatico ma 20€ mi sembrano veramente troppi per questo gioco

    RispondiElimina

Powered by Blogger.