[Video] I nostri ultimi video (Drop It, Memoarrr!, Not Alone, Sushi Go Party!, Too Much)

scritto da Fabio (Pinco11)

Uno dei buoni propositi di inizio d'anno (qui, a fine articolo) che avevo espresso agli albori del 2018 era quello di riprendere in mano il nostro canale YouTube, che giaceva assopito da un paio d'anni, dandogli nuovo vigore.
Sono realmente stupito dal fatto che il buon proposito non abbia fatto la solita fine (dimenticato) e a dire la verità negli ultimi mesi stiamo in qualche modo portando avanti diversi progetti, tra i quali quello, completato, del restyling del blog e quello della creazione di un nostro canale Twitter (fatto!) e del suo potenziamento (in corso).


Vabbe', tornando ai video, un poco sottotraccia stiamo lavorando per portare contenuti sul canale YouTube con una certa regolarità e della loro uscita trovate traccia nelle due finestrelle laterali della homepage del blog dedicate al canale YouTube. Nel contempo anche su Twitter cerchiamo di inserire un link, ma nulla può sostituire le nostre quattro chiacchiere virtuali di presentazione, tanto che noto come i video accompagnati da un articolo riscuotano sempre molte più visioni.



se volete iscrivervi al nostro canale (come consigliamo) ecco dove cliccare :)




ECCOMI QUI ALLORA ...
... a darvi qualche cenno sui titoli ai quali abbiamo, di recente, dedicato dei video.
Parto con l'ultimo, in ordine temporale, ovvero Drop It, del duo Lach-Rapp, edito dalla Kosmos e distribuito in Italia dalla Giochi Uniti (2-4 giocatori, tempo a partita 10 minuti o meno, età 8+, ma fruibile anche dai 6+).
Si tratta di un titolo adatto per un pubblico familiare, che stimola soprattutto le capacità manuali, nel quale ogni giocatore riceve un set di pezzi di varia forma e dimensione, che inserisce, uno a turno, all'interno di una plancia verticale composta da due lastre di plastica trasparente, con una fessura in mezzo, all'interno della quale si calano i pezzi.
Ci sono alcuni divieti da rispettare e bonus (legati a dei cerchi sovraimpressi), ma le regole sono davvero semplici e veloci le partite.
Eccovi il video, per approfondire, realizzato da me (Pinco11) con l'aiuto di Mattia.


 
MEMOARRR!
Rimaniamo nell'ambito dei giochi adatti per un pubblico familiare con un memory reinventato, ovvero Memoarrr!, di Carlo Bortolini edito da Spielewiese e per l'Italia dalla Cranio Creations (2-4 giocatori, tempo a partita 20 minuti, età 8+, ma pure qui si può partire anche prima).
Semplice, ma geniale: l'idea di base è quella che le 25 tessere recano ciascuna un animale raffigurato (ce ne sono 5) su di uno dei 5 sfondi possibili. Al primo turno si gira una tessera casuale e al seguente turno il giocatore a cui sta deve girare una carta che raffiguri lo stesso animale o lo stesso sfondo. Il bello è che tutte le carte, quando tutti (tranne uno) hanno sbagliato, vengono girate e lasciate nello stesso posto, sollecitando la memoria visiva delle 25 carte e delle loro collocazioni.
Bello bello, eccovi il video, realizzato da me (Pinco11) stavolta con l'aiuto (più silenzioso) di Carlo e Pier.


 
NOT ALONE
Stavolta il video è un unboxing, realizzato dal mio omonimo F/\B!O P. (fabiofiol), dedicato a un gioco di carte asimetrico, nel quale un giocatore riveste il ruolo di alieno e gli altri dei classici malcapitati terrestri su di un pianeta, appunto, sconosciuto.
Per chi vuole dare uno sguardo più approfondito alla componentistica, ecco il video di disinscatolamento del gioco di Ghislain Masson, edito da Geek Attitude e localizzato nel nostro paese da MoveTheGame Edizioni (2-7 giocatori, 30-45', 10+ di età).


 
SUSHI GO PARTY!
Eccoci quindi (anche qui la realizzazione è mia, di Pinco11) alla nuova edizione del noto gioco di carte Sushi Go!, stavolta proposto in una versione deluxe, in scatola di metallo, con all'interno un gran numero di carte utili a comporre ad ogni partita il proprio menù di carte da utilizzare.
Le regole, semplici e tipiche anche qui di un family, restano quelle dell'originale, con l'idea che al proprio turno ciascuno riceve una mano di carte, ne seleziona una da mettere di fronte a sé e passa il mazzetto al giocatore al suo fianco, mentre tutti gli altri fanno, in contemporanea, lo stesso. Che il festival del drafting abbia inizio!


 
TOO MUCH
Chiudo l'elenco dei video che vi ricordo con un altro disinscatolamento realizzato da fabiofiol, dedicato stavolta al gioco di parole (party game) di produzione propria della MoveTheGame, ovvero Too Much, di Dario Massa (4-16 giocatori, 30-45', 12 + di età), a tema 'indovina la parola nascosta', rispettando le restrizioni poste dal gioco.
Anche qui lo sguardo è ai materiali e vi lascio alla visione ...


 
SUGGERIMENTI?
Come vedete ci stiamo impegnando per donare contenuti al canale YouTube e ci stiamo muovendo in diverse direzioni. Pochi giorni fa avete assistito all'uscita di un video girato dal neoacquisto Dedalus, il quale ha dedicato la propria attenzione a un gioco a tema guerra, ovvero 13 giorni (qui l'articolo), al quale ha abbinato anche una riflessione sul suo contesto culturale.
Tra i video proposti oggi trovate, a mia realizzazione, delle presentazioni del gioco con una sintesi delle regole (come nelle mie classiche videopresentazioni), abbinate però anche a una partita (in genere abbreviata) di demo, per essere più chiari. Nel contempo il mio omonimo F/\B!O P. si è lanciato nel settore degli unboxing.
Chiedo a voi, quindi, se le strade intraprese siano di vostro interesse e in caso, ove abbiate idee da proporci, di segnalarcele ... ;)
... ah, dimenticavo, se siete dei piccoli Spielberg in erba e avreste piacere di entrare nell'allegra banda dei nostri youtuber, innalzando il nostro livello qualitativo, fatevi pure vivi, cliccando sul pulsante 'contattaci' che trovate in cima e in fondo alla nostra homepage ... :)
Ciao a tutti e alla prossima avventura multimediale ...

2 commenti:

Powered by Blogger.