La vedetta di KS

[La vedetta di KS] Anno 1 - XXII Puntata

scritto da Sayuiv (Yuri)

Settimana del dopo CON. Nulla è come prima. Servo i clienti e mi viene in mente il momento in cui sono entrato nella sala sommersa dal brusio. Nello stile di una famosa agenzia di viaggi, incomincio a piangere. Indosso ancora il braccialetto. Prendo un altro ordine, piazzo un collega nel bar per raccogliere le bevute, un altro in cucina che incomincia a prepare. Un collega mi ha fregato un cliente. L'aereo verde è pronto, ma il mio cliente deve prendere quello rosso. Nel frattempo ne riesco a prendere uno verde, che una volta soddisfatto mi permetterà di preparare un aereo a mio piacimento. Il tempo scorre, il dolce in cucina è pronto, c'è un caffè e due bicchieri di vino pronti per essere presi. Nel frattempo un altro mucchio di bagagli rotola. Devo scegliere bene! Ma quello che serve a me non c'è! OK, allora chiamo il manager che mi permette di fare l'azione non disponibile. Mi costerà come favore da ricambiare. Finalmente riesco a finire di servire il cliente verde, preparo l'aereo rosso, così anche il cliente rosso se ne va. Siamo a fine giornata. Finalmente. Ci sono riuscito... anzi no... un cliente è ancora seduto sul mio tavolo in attesa. Ormai la cucina è chiusa, la macchina del caffè pulita. Mi costerà un richiamo e una lamentela. Il mio collega invece ha servito tutti. Vedremo come andrà...
  • Nētā-Tanka
  • Air Flix
  • 18Lilliput
  • Tiny Ninjas
  • Menzioni Speciali
  • I K(S)orti
  • Try Before You Pledge


Nētā-Tanka
Scadenza: 27/06
Descrizione: Competitivo da 1 a 5 giocatori, 14+, durata sui 20 minui a giocatore
Casa editrice francese alla sua quarta campagna su KS, tra queste la più famosa al momento è Outlive. Nētā-Tanka ci mette nei panni di queste tribu le quali vivono in armonia con la natura. Ogni tribù fa capo ai 4 anziani e ovviamente al Nētā-Tanka. Ma, ahimè, i suoi giorni volgono al termine, così che ogni tribù manda un giocane promettente a guadagnarsi il posto di nuovo Nētā-Tanka. Siamo di fronte a un gioco che come meccanica base ha un semplicissimo piazzamento lavoratori. Ma... con tanti twist. I modi per fare punti sono quelli di costruire tende, dare da mangiare al proprio villaggio, costruire il totem oppure creare oggetti. A inizio partita ogni giocatore riceve una carta obiettivo che diciamo gli indica la strada da seguire. Poi, a partire dal primo giocatore e in senso orario, ognuno piazza un proprio nomade. Una volta che tutti i nomadi sono stati piazzati, sempre partendo dal primo, ogni giocatore esegue TUTTE le sue azioni. E qui viene il bello. Il tabellone è composto da vari posti, dove ovviamente poter piazzare i propri nomadi. Il bello è che questi posti sono collegati in due maniere. Primo, se riuscite a piazzare due vostri nomadi su due spazi adiacenti otterrete il boost indicato nel link che collega i due spazi. Secondo, le risorse presenti nel tabellone che possono essere raccolte non sono illimitate, anzi, per poterle rendere disponibili di nuovo bisogna fare un atto di generosità. Vi faccio l'esempio che sta nella campagna. Se si volesse prendere carne di bufalo, abbiamo bisogno che questa venga tagliata, ma per essere tagliata abbiamo bisogno di un bufalo e quindi qualcuno gli deve dare la caccia. In questo esempio, la caccia del bufalo è l'azione generosità, il quale spazio è collegato allo spazio che permette di macellare la carne, che a sua volta è collegato allo spazio dove si può prendere la carne. Ora, questo aggiunge un sacco di implicazioni e profondità al gioco. Ricordate che i lavorati se ne piazzano uno a turno, ma poi ogni giocatore esegue tutte le azioni? Bene, l'ordine di turno qui diventa fondamentale. Eh sì, perché se io attivo lo spazio per collezionare la carne, che al momento di carne non ne ha, prima che qualcuno dia la caccia al bufalo e prima che qualcuno lo macelli, praticamente ho sprecato l'azione. Al contrario se le tre azioni vengono eseguite nel giusto ordine, ciascuno riesce ad ottenere ciò a cui aveva puntato. Questo rende il tutto molto tematico, come tematico è lo stile grafico scelto. Molto interessante.


Air Flix
Scadenza: 26/06
Descrizione: Competitivo per 2 giocatore (anche di più a squadre, volendo), 10+, durata 30-40 minuti
Gioco che a mio avviso ha preso spunto da Warstone, ma lo ha modificato e tematizzato abbastanza da non diventare un clone. Ambientato nella seconda guerra mondiale, due fazioni si sfidano nei cieli. Difatti il gioco ci permette di simulare il combattimento aereo. C'è un tappetino con degli esagoni dove i giocatori posizioneranno il loro aerei, che a loro volta sono attaccati a dei dischetti di plastica trasparente. A turno i giocatori potranno muovere i loro aerei a suon di schicchere. Una volta che tutti si son mossi, si controlla se un aereo ha un nemico attaccabile nel suo cono di attacco. Difatti, ogni aereo ha raffigurato un cono di attacco a indicare in che direzione può sparare. Inoltre, sul retro dell'aereo è presente un altro cono che indica la zona in cui è possibile dare la schicchera. Ma tranquilli! Ovviamente vi è anche indicato un cono per la manovrabilità. Prima di schiccherare è possibile ruotare l'aereo fino al massimo permesso, appunto per avere una maggiore manovrabilità, oppure sarà possibile farlo dopo averlo schiccherato, per avere una maggiore precisione. Chiaramente è permesso agli aerei di ruotare durante il movimento, ma questo sta alle vostra dita magiche!

18Lilliput
Scadenza: 26/06
Descrizione: Competitivo da 2 a 4 giocatori, durata dai 60 ai 120 minuti
Molti di voi conosceranno la serie di gioci 18xx. Io, che sono ignorante in materia, l'unica cosa che ho capito è che solitamente si tratta di titoli ambientati in una certa epoca del diciannovesimo secolo, dove la meccanica principale è quella della realizzazione di tratte ferroviarie, acquisizione stock delle compagnie ferrioviarie e credo anche gestione e consegna risorse. Ora tutto questo 18Lilliput ce lo propone sotto forma di gioco di carte. La novità rispetto ai fratelli grandi sono le carte azione. Difatti, ad ogni tunro ogni giocatore potrà eseguire fino a 2 azioni. Dopo che tutti hanno eseguito le azioni, si muovono le compagnie ferroviarie in ordine di valore decrescente. La scelta di chiamarlo Lilliput e di aver messo il gigante in scatola forse vuole indicare un grande gioco in formato tascabile? 

Tiny Ninjas
Scadenza: 23/06
Descrizione: Competitivo per 2 giocatori, 8+, sulla durata di 15 minuti a partita
Simpatico giochino veloce che mette a confronto due Sensei in un combattimento a suon di carte Ninja.
Il gioco si svolge tutto all'interno della scatola, che viene utilizzata come contenitore di carte da pescare, vassoio tiradadi e tiene traccia delle vittorie e punti ferita di ogni Sensei, il tutto studiato per essere portabile e giocabile ovunque. Le carte Ninja sono la parte forte del gioco, che permettono di attaccare e difendere. Nel nostro turno difatti possiamo giocare quante carte attacco vogliamo, mentre il difensore – utilizzando sempre le carte – cercherà di difendersi. La cosa interessante è che il difensore, una volta che l'attaccante ha finito, rispesca carte fino al limite di 5, mentre chi ha attaccato rimane con le carte rimaste, senza ripescare. Questo aggiunge una sorta di push-your-luck al gioco e un pizzico di strategia. Attacchi in modo pensante e decidi di usare tutte le tue carte? Bene, il turno dopo sei carne da macello! Il gioco ha sbloccato diversi SG sotto forma di carte Ninja aggiuntive. Inotre sono presenti 4 modalità diverse e, se non mi sbaglio, pure la modalità singolo. Le illustrazioni, anche se per un target più giovane, sono belle e colorate e quindi gradevoli pure per un adulto.

Menzioni Speciali

Itchy Monkey Lo so, ve ne ho parlato la settimana scorsa e nel report, ma visto che scade tra meno di due giorni ci tenevo a ricordarvelo. Tranquilli, non ho nessun legame con il creatore, ma ci sono affezionato, essendo il primo KS di cui vi ho parlato che ho avuto modo di provare e uno dei pochi che inserisco nelle mie puntate che ancora non ha raggiunto il goal. Ebbene, finalmente l'ha superato! 

1347 - The Black Plague Altra menzione speciale per questo progetto tutto italiano ad opera del sito Feudalesimo e Libertà. Sta riscuotendo un buon successo anche a livello internazionale. Non mi dilungo troppo visto che il nostro TeOoH! ne ha fatto un ottima recensione QUI!

I K(S)orti
  • Pirates of Penryn Simpatico gioco a tema piratesco con una grafica molto carina che strizza l'occhio ai più giovani. Interessante la scelta di utilizzare un panno stampato come tabellone. Il gioco altro non è che un pickup and delivery con altre opzioni nel mezzo, come arrembare gli altri giocatori, avventurarsi nei mulinelli d'acqua o fare donazioni al mostro per guadagnare favori. 
  • Wisdom of Solomon Ambientato in Israele, nei panni di un governatore di Salomone, i giocatori tramite il piazzamento lavoratori cercheranno di acquisire risorse, costruire edifici ed espandere l'influenza di Salomone (TBYP qui). 
  • Creature & Cupcakes Simpatico gioco con una meccanica push-your-luck interessante. Ogni giocatore controlla un mostro per ogni colore della mappa. Nel suo turno dal sacchetto può estrarre tutti i cupcake che vuole. I cupcake sono dello stesso colore dei mostri e delle regioni, per ogni cupcake pescato si può muovere il mostro relativo verso il centro. Ma attenzione! Se peschi due cupcake dello stesso colore consecutivamente perdi il turno e nessuno si muove!
  • Heroes of Land, Air and Sea: Pestilence Ritorna questo 4X che aveva riscosso un ottimo successo nella campagna precedente, con una seconda edizione, un'espasione chiamata Pestilenza (chissà cosa ci aspetterà...) e due nuove razze per giocare fino a 7.
  • Amerigo e Merlin Queen Games si ripropone con una campagna dopo l'altra, ormai presa dall'abitudine di offrire due giochi alla volta. Qui abbiamo due titoli di Feld, Amerigo appunto e Merlin (boh, sarà la terza campagna in cui Merlin è presente???).

Try Before You Pledge

Efemeris (KS, WEB)
Ambientato nell'era dell'esplorazione, i giocatori prenderanno i comandi di una flotta spaziale cercando di prendere il controllo dei vari pianeti sotto la propria bandiera.

Tang Garden (KS, TS, TT)
Ultima fatica di ThunderGryph Games. Gioco "zen", dove i giocatori cercheranno di creare il giardino più bello e panorami mozzafiato, invitare personaggi così come piazzare fauna e flora. Miniature bellissime in stile orientale, illustrazioni top e componenti in cartone 3D da piazzare nel proprio giardino.

Alice in Shroomland: Spore Cultivation (KS, PDF)
Gioco di carte dove i giocatori tenteranno di sopravvivere a un assalto di nemici per salvare o distruggere Shroomland. Meccanica di deck building, dove è presente una modalità di gioco sia cooperativa che competitiva. Previsto pledge per versione a colori del PnP.
PnP: Versione in bianco e nero, stampa piuttosto corposa. Testo in lingua sulle carte.

Days of Discovery (KS, PDF)
Si tratta del primo gioco di una serie multipla, ambientato nel Medioevo: vedrà i giocatori impegnati nella scoperta di nuove terre, con meccanica di gestione della mano divisa in 3 atti. Prevista una modalità di gioco solitaria e il pledge per la versione a colori del PnP.
PnP: Versione in bianco e nero, comprensivo di istruzioni per effettuare la stampa, che è composta da 14 pagine + regolamento. Testo in lingua sulle carte.

Solar City (KS, PDF)
Siamo nel 2035, l'umanità è sull'orlo dell'estinzione, i giocatori dovranno progettare una città futura più efficiente, per portare gli uomini vicino alla salvezza.
PnP: Molto curato, versione a colori, ma è presente su tutte le carte la dicitura "demo", la stampa è piuttosto corposa e comprende i token. Testo in lingua sulle carte.

11 commenti:

  1. Io trovo interessante anche Gamebook, "libro" le cui pagine staccabili illustrano 8 giochi astratti provenienti da tutto il mondo.
    Elena P.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! Grazie della segnalazione! Gli darò un occhiata!

      Elimina
  2. Ottima sorpresa questo Itchy Monkey che ho finanziato con piacere risultando simpatico e fresco insieme alla sua espansione License to Kill. Dispiace solo che abbia raggiunto a fatica il risultato ma l'importante è che sia stato finanziato. Altro pledge d'obbligo per Tang Garden in versione deluxe, una garanzia dopo gli ottimi Tao Long e Spirits of the Forest, la campagna ha già sperato i 500.000 € davvero notevole!

    RispondiElimina
  3. Anche a me incuriosisce molto tang garden... ma sono un po scettico a riguardo... sono circa 108 euro con gli add on... non vorrei fosse un gioco da gustare con gli occhi ma di poca sostanza... potete consigliare a riguardo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli add-on sono trascurabili, nel senso che sono belli ma sono effettivamente aggiunte/promo non indispensabili. Il gioco in sé invece è veramente molto ben fatto.

      Ho già avuto modo di farci alcune partite (la prima quasi 2 anni fa quando Testini lo portò a Ideag) ed è un vero gioiellino.

      Thundregryph ha fatto un gran lavoro con l'estetica, ma a differenza di quanto succede a volte su KS qui abbiamo alla base un gioco solidissimo. Se sei in dubbio puoi prendi l'edizione base e valuta l'espansione in un secondo momento... tra l'altro come scritto sulla pagina KS puoi anche "pledgiare" direttamente l'edizione italiana su dungeondice, risparmiandoti (mi pare) il costo della spedizione.

      Questo è il mio vecchio post a riguardo:
      https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1625795397542266&id=253138474807972

      Elimina
  4. Ciao, grazie.... ma non riesco a visualizzare il link

    RispondiElimina

Powered by Blogger.