La vedetta di KS

[La vedetta di KS] Anno 1 - Puntata XLIV

scritto da Sayuiv (Yuri)

Vorrei iniziare questa puntata chiedendo pubblicamente scusa alla Dracomaca Games, altra compagnia italiana che si è lanciata nell'avventura di KS. Sapevo di questa campagna e aspettavo di trovarla nei miei controlli settimanali. Purtroppo oggi (mercoledì) sono andato a controllare e la campagna era finita da poco: ne avrei dovuto parlare la settimana scorsa, ma non so perché mi dev'essere sfuggita Y_Y. Fortunatamente sono riusciti a raggiungere e superare il traguardo!!! Se state leggendo, fateci sapere se ci sarà un late pledge, così da fare una menzione speciale!
Per il resto vi auguro una buona lettura.
  • Officinalis
  • The Everrain
  • Dark Venture
  • Zoo-ography
  • Dungeon Universalis
  • Arcane Ally
  • Try Before You Pledge

Come potrete intuire dal nome, questo gioco tratta di erbe medicinali. Gioco di collezione set dove le carte sono piante medicinali divise in sette categorie in base all'ambiente in cui si trovano maggiormente. Per ogni categoria ci sono 5 piante normali, una rara e una tossica, che danno punteggi diversi. Inoltre sono presenti delle varietà di infusi da comporre grazie a queste erbe che danno ulteriori punti. La cosa curiosa è che questi infusi esistono realmente e ne riceverete uno per tipo all'interno della scatola!

Grimlords Games, dopo la consegna (con ritardo) di Village Attacck, torna all'attacco con un'altra campagna. Titolo cooperativo da 1 a 4 giocatori ambientanto in un mondo sull'orlo dell'annientamento. Il gioco promette un'esperienza esplorativa guidata da una storia. L'obiettivo principale del gioco è quello di andare in giro per la mappa alla ricerca di antiche reliquie, esplorare la mappa e creare spedizioni, il tutto prima che il nemico riesca a risvegliare il grande antico. Ogni giocatore prende comando di una nave, ciascuna composta dalla propria ciurma. Ogni componente della ciurma ha statistiche diverse e tratti personali che influenzano il suo comportamento e come interagisce con il mondo esterno. La ciurma è il cuore pulsante della nave e come utilizzarla può fare davvero la differenza su quello che sarà possibile fare. La plancia personale ha una rappresentazione della barca in superficie, dove la ciurma potrà manovrare per eseguire movimenti, esplorazioni e attaccare. A fianco della barca ci sono nove spazi rettangolari che indicano la "coperta". All'interno di essa si potranno costruire armi e stanze per personalizzare quello che sarà possibile fare. La storia viene raccontata attraverso l'utilizzo di carte storia che vengono pescate quando si finisce una spedizione, si esplora una nave affondata o semplicemente mentre navighiamo. La campagna mette a disposizione il regolamento (che non ho letto), ma non offre molti altri dettagli in termini di gameplay, purtroppo come spesso accade in giochi in cui il fattore visivo sembra farla da padrona. Le carte storia, da quelle poche che si vedono nella campagna, sono divise in due parti. La superiore descrive cosa sta accadendo, mentre l'inferiore può offrire di fare una scelta, effettuare un test oppure fare una determinata azione in base all'evento descritto. L'idea e l'ambientazione è stuzzicante, sopratutto il fatto che il tabellone centrale parte vuoto e man mano che esploriamo piazziamo le tessere esagonali con i vari punti di interesse. L'idea di sbrigarci prima che si risvegli il grande antico, diciamo la verità, incomincia a essere fin troppo abusata. Le miniature delle navi sembrano ben fatte, così come quelle della ciurma e dei mostri, anche se onestamente non sono di mia ispirazione.

Grafica retrò per un gioco che sembra essere un punto di incontro tra un dungeon crawler a i classici librigame. Il gioco contiene tre libricini, uno per le regole, uno per i luoghi e uno per le azioni. A inizio partita si sceglie un eroe, si prende il suo equipaggiamento, una carta luogo, una carta personaggio e due carte oggetto. In aggiunta riceveremo una carta missione principale e una carta missione secondaria. Si posiziona il proprio personaggio sulla carta luogo di partenza e si inizia il gioco. Nel proprio turno è possibile spendere i propri punti azioni per fare le classiche azioni come muoversi, attaccare, ma in aggiunta a queste è possibile piazzare una carta luogo o una carta personaggio così come utilizzare gli oggetti o eseguire un'azione del luogo. La cosa interessante del gioco è che la prima volta che uno degli eroi entra in un luogo nuovo, si prende il libro dei luoghi e si va a leggere il capitolo indicato sulla carta e si legge la descrizione del luogo. Nel momento in cui si decide di fare un'azione del luogo, sul libro dei luoghi è indicato quale capitolo leggere nel libro delle azioni. Qui ci vengono presentate diverse opzioni che portano ad altri capitoli del suddetto, in base alle scelte effettuate. Nell'esempio mostrato nella campagna, ci ritroviamo in questo luogo dove c'è un lago, un barca attraccata e un pezzo di mappa. Le opzioni eseguili sono prendere o distruggere la mappa, salire sulla barca o slegarla e lasciarla andare a largo. Il gioco solitamente si svolge lungo 12 ore di una giornata che indicano i turni di gioco e completando missioni principali o secondarie si acquisiscono punti gloria. Il prezzo del gioco base è 29$ più 12 di spedizione e lo trovo più che onesto per quello che promette di dare, visto sopratutto che con gli SG è stato sbloccato un secondo libro dei luoghi (utilizza gli stessi, ma con diverse descrizioni) e un secondo libro delle azioni, che aggiunti agli 8 personaggi presenti dovrebbe garantire un'ottima rigiocabilità con la durata promessa intorno a 1 ora. Ovviamente dipendenza dalla lingua abbastanza alta.

Piazzamento tessere dove i giocatori cercheranno di costruire uno zoo assecondando i requisiti delle varie città. Con una selezione tessere attraverso il draft, dovremo cercare di creare i giusti habitat naturali per ospitare i vari animali e allo stesso tempo creare delle attrazioni per i visitatori. Grafica colorata e veramente piacevole, che fan venire voglia di giocare. Interessante il fatto di poter scegliere di avere la versione economica a 10$ composta di sole carte e token per gli animali o quella deluxe con tessere e meeple a forma di animale per 24$.

Progetto ambizioso che credo abbia preso buona ispirazione da Gloomhaven. Dungeon crawler da 1 a 6 giocatori, settaggio fantasy, si propone come una sorta di sistema semi aperto, senza necessità di master, con una mappa del continente da esplorare e tante missioni da completare. Le tessere dei vari dungeon si scoprono mano a mano che si procede, così come trappole e altri oggetti non sono fissi. Puntano molto sull'immediatezza e flessibilità del sistema di gioco, aperto alla creazione di quest personali. Le miniature che vedete nella foto sembrano veramente dettagliate ed interessante anche il fatto che è possibile incarnare insoliti eroi come orchi e goblin, ma purtroppo non sono incluse nel pledge base (45 euro per 11 miniature). Il gioco difatti viene con più di 200 standee per eroi e mostri e i creatori suggeriscono di poter utilizzare miniature da altri giochi. Interessante progetto, anche se il prezzo del base si attesta sugli 85 euro, che per carità di roba ce n'è.

A capo di un negozio di oggetti magici, i giocatori dovranno cercare di vendere gli oggetti in modo da non farsi trovare con rimanenze nel magazzino durante l'ispezione ed evitare di pagare multe salate. A inizio turno ogni giocatore posiziona senza guardarle 9 carte a faccia in giù davanti a sé, in una griglia 3x3, per poi poterne scoprire 2. Inotre pesca 2 carte. Nel proprio turno è possibile pescare, scartare o mettere una carta nella nostra griglia scartando quella presente. L'obiettivo è quello di fare un "filotto" di carte dello stesso oggetto. Problema secondo me è il fatto che gli oggetti sono presenti nel mazzo in egual numero, anche se la ricompensa che danno è differente, quindi la dea bendata potrebbe giocare un fattore determinante. Per il resto le illustrazioni sono ben fatte e il gioco sembra semplice e veloce per un fine serata o per giocatori meno avezzi al gioco da tavolo. 

Try Before You Pledge

Miner's Lagoon (KS, TT)
Piazzamento lavoratori e gestione risorse per questo gioco strategico che ci mette nei panni di una corporazione mineraria. Il nostro obiettivo è quello di diventare i più ricchi della laguna, cercando di costruire il nostro team di minatori e mercanti, scavare gallerie, raccogliere risorse e venderle al mercato.

Jabberwocky (KS, PDF)
Sequel di The Lady and the Tiger, raccolta di 5 giochi da 1 a 7 giocatori con diverse meccaniche, ispirato ad Alice nel paese delle meraviglie.
PnP: Versione molto curata con grafica completa. La stampa è composta da 2 pagine + regolamento e carte riferimento. Gioco indipendente dalla lingua a parte le regole. Necessari token aggiuntivi di diverso colore.

Switchuations (KS, PDF)
Party game in cui i giocatori devono votare il miglior gruppo, partendo dal disegnare 5 situazioni che a mano a mano verranno migliorate.
PnP: Versione dimostrativa formata da 50 carte. La stampa è composta da circa 9 pagine + il regolamento. Testo in lingua sulle carte. 

The Forest Dragon: Bang & Twang (KS, PDF)
I giocatori devono tenere il passo con un brano musicale in continua evoluzione, interpretato da una varietà di personaggi su una varietà di strumenti caratteristici del mondo di The Forest Dragon.
PnP: Versione curata, ma con grafica semplificata. La stampa è composta da circa 5 pagine + regolamento. Testo in lingua sulle carte.

0 commenti:

Posta un commento

Powered by Blogger.