nonsolograndi

[nonsolograndi] Avocado Smash!

scritto da F/\B!O P.

Da qualche anno a questa parte, l'avocado va molto di moda: in cucina, nella cura del corpo, nell'abbigliamento, nei gadget, su Instagram, nelle proposte di matrimonio... poteva mancare un gioco da tavolo?!? Eccoci infatti tra le mani un mazzo di carte dalla grafica a tema e contenuto nell'esotico frutto tropicale: è un gioco adatto a 2 o più giocatori di età 6+. Le partite durano al massimo 10 minuti. Ne è editore Ridley's Games, che ha preso il tradizionale Irish Snap e ricamato un po' sopra.
Per saltare direttamente alla sezione MMDC seguite questo collegamento.

Si ringrazia DottorGadget per la copia di review.

Questo gioco è il massimo divertimento che potrete mai avere con un avocado!



I COMPONENTI
La scatola a forma di avocado contiene:
  • il regolamento in inglese;
  • 60 carte avocado in 4 colori (giallo, azzurro, rosa, fucsia), numerate dall'1 al 15;
  • 4 carte Change Direction! nei 4 colori;
  • 4 carte Smash! nei 4 colori;
  • 2 carte Guacamole!.
La scatola in plastica sagomata è tanto solida quanto inutile ai fini del gioco. È composta da due metà che si aprono, con il mazzo di carte che fa da nocciolo del frutto. La mia libreria trova la forma fastidiosa, tuttavia ha un notevole forza di attrazione verso nongrandi e genitori (o più in generale adulti). Il volume ridotto la rende molto portabile, ancor più il solo mazzo. Le carte sono di media dimensione (54x74mm), non telate, ma con una tramatura ruvida che le rende facili da maneggiare e resistenti, sebbene sarà inevitabile piegarle durante le fasi concitate delle partite. Mi ha lasciato perplesso la scelta di includere sia rosa che fucsia nei 4 colori, tuttavia non hanno alcuna importanza nelle meccaniche, per cui i colori simili non intralciano. Nel complesso, sicuramente non si può dire che i materiali non si distinguano.
Ho girato anche un video di unboxing ^_^



LE REGOLE, OVVERO: COME SI GIOCA?
Si mescola e si divide equamente il mazzo tra i giocatori. A turno si scarta la prima carta del proprio mazzetto su una pila comune al centro dell'area di gioco, contando: il primo dirà "un avocado", il secondo "due avocado", e così via. Dopo la quindicesima si conterà alla rovescia fino all'uno, poi di nuovo in su... credo abbiate capito. Se il numero detto coincide con quello sulla carta oppure se la carta ha lo stesso numero della precedente oppure se esce una carta Smash!, allora l'ultimo ad appoggiare la mano sugli scarti si prende tutta la pila: costui la infilerà sotto al suo mazzetto e calerà quindi la prima carta del nuovo round. Restano da spiegare due carte: Change Direction! fa invertire il senso di gioco orario/antiorario, mentre quando esce Guacamole! l'ultimo a gridare "guacamole!" si prenderà gli scarti. Se in un qualunque momento i giocatori sbagliano ad abbassare le mani, si beccano gli scarti. Come avrete intuito, vince chi resta per primo a mani vuote... ma solamente dopo essere sopravvissuto alla fine del round!
Il regolamento completo lo potete trovare qui.

CONSIDERAZIONI & IMPRESSIONI
Parto col dire che ovviamente non abbiamo potuto (per ora) giocarci con Ambra, essendo un titolo 6+; ad ogni modo abbiamo amici con figli di ogni età utile, i quali oramai sanno che quando arriviamo noi c'è da giocare ^_^
Il gioco è facile da spiegare (bastano un paio di frasi per partire) e rapido da prepare (in contemporanea alla spiegazione). Pure i bambini che giocano a carte per la prima volta capiscono tutto dopo il round iniziale. Il mazzetto di dimensioni medie e le carte ruvide vengono tenuti in mano con facilità. Poiché bisogna stare attenti a quel che dice e scarta il giocatore di turno, in pratica non ci sono tempi morti e i nongrandi sono costantemente coinvolti. C'è una piacevole tensione che permea i round e cresce soprattutto nelle lunghe sequenze senza schiacciate di mani, quando si aspetta da un momento all'altro che si verifichi una delle condizioni. Altre volte la distribuzione delle carte farà sì che ci siano round cortissimi e smash ravvicinati. I bambini sono naturalmente portati a sbeffeggiare chi si piglia il mucchio: sta ai grandi fare in modo che la cosa rimanga simpatica e non degeneri. Un'altra attenzione da avere è vigilare che tutti girino e giochino le carte in modo sportivo, senza sbirciarle, lanciarle o muoversi con lentezza per avere la possibiità di vedere in anteprima il numero. Le partite diventano agevolmente caciarone e chiassose, per le manate, le urla "guacamole!" e gli scoppi di risa: siete avvisati.
Se volete alzare un filino la difficoltà, perché l'età o l'esperienza lo permettono, potete introdurre queste varianti suggerite dal regolamento: nel caso di Change Direction! dovete pure invertire il senso del conteggio (da ascendente a discendente o viceversa); nell'eventualità di un doppio smash (cioè quando il numero detto coincide con quello sulla carta E la carta ha lo stesso numero della precedente) NON bisogna abbattere la mano sugli scarti. Entrambe sono perfette per indurre i giocatori in errore, accumulando carte su carte: questo è un altro aspetto che diverte tanto i piccoli (e i grandi!).
La scatola riporta "2+ players", ma in due le partite si trascinano un po' troppo e non hanno molto gusto; in tre sono accettabili, pur non splendendo; in 4-8 per me toccano l'apice, da 9 in poi non è semplicissimo raggiungere tutti la pila centrale e i mazzetti iniziali sono davvero esigui.
Come lati negativi posso dire: rovinerete le carte, è inevitabile, però se le imbustate non entreranno più nella scatola; il tema dell'avocado è ininfluente; meglio se ci giocate con le unghie corte, perché graffiarsi è un attimo; se sei il più lento non hai scampo, se siete equilibrati la partita può durare più del dovuto.

COSA SI IMPARA IN QUESTO GIOCO
Ecco qui in elenco le cose che i bambini che l'hanno provato hanno potuto imparare – o ripassare – giocando ad Avocado Smash!:
  • a contare da 1 a 15 e alla rovescia, ponendoci abbastanza attenzione per continuare il conteggio precedente e non leggere la carta giocata;
  • a tenere pronti i riflessi, per non arrivare per ultimo sugli scarti e doversi accollare tutta la pila;
  • ad affinare lo spirito di osservazione, sia visivo che uditivo;
  • che la partita si vince alla fine del round, non quando si resta senza carte.

FINO A QUANDO CI SI PUÒ GIOCARE
Il regolamento non riporta un'età massima e infatti può benissimo essere intavolato come party game tra soli adulti. A capodanno abbiamo fatto così e ha spopolato, conquistando in particolare babbani e occasionali. L'aspetto esteriore, il dinamismo dei round e la semplicità delle regole lo rendono un pratico rompi-ghiaccio ludico. All'estremo inferiore delle età, Ambra (4 anni e 6 mesi) sa contare per quel che serve, ma manca ancora dei riflessi necessari. Anche i 6+ riportati sono risultati spesso ottimistici, dimostrandosi molto variabili da bambino a bambino; dai 7 anni invece quasi nessun problema. Diciamo che se un bambino di prima o seconda elementare gioca con i suoi coetanei si divertirà tranquillamente, però nel momento in cui ci siano al tavolo pure bimbi più grandi può esserci della frustrazione per la naturale differenza di abilità.

MIA MOGLIE DICE COSE
«La base è quella dei giochi di carte più tradizionali, ma unire il conteggio (cosa che all'inizio mi ha confuso) ai vari Guacamole! e Smash! lo rende più carino. Tematica degli avocado abbastanza inutile ai fini del gioco, però la scatola è così bellina che, quando ci abbiamo giocato a capodanno, una bambina se n'era impossessata.
Compratelo per le serate con tanti amici: ci farete tante risate (e guacamole).»


Per tornare su seguite questo collegamento.

-- Alcune immagini sono tratte da BGG, i vari diritti appartengono ai rispettivi proprietari. Le immagini e le regole sono state riprodotte pensando possano essere una gradita forma di promozione. Verranno rimosse immediatamente su semplice richiesta. --

2 commenti:

  1. Ciao!L'unica nota negativa il prezzo..si aggira sulle 30 euro,mi sembra troppo x un mazzo di carte...

    RispondiElimina
  2. Ciao Serena! Non so su che sito l'hai trovato, ma qui sta a 15,90€ ^_^

    RispondiElimina

Powered by Blogger.