Recensioni Minute

Recensioni Minute - 50 Clues (dark escape room)

scritto da TeOoh!

Questo titolo in qualche modo era nel mio futuro. Al mattino, spulciavo la lista di Essen e mi dicevo: "Devo cercare di capire se è tutta trama o se gli enigmi ci stanno dentro".
Arrivo a casa nel pomeriggio e trovo un post su FB di Jeppe che chiedeva se qualcuno fosse interessato a una preview in vista di Essen.
Pronti.
50 clues è una trilogia di escape room ideata da Jeppe Norsker, 1-5 giocatori, 90 minuti ad avventura.
Enigmi e un tema da pugno nello stomaco tutto amalgamato con sapienza.

Come metto subito in guardia nel video, vi segnalo che il tema è sicuramente il punto di forza del gioco, ma allo stesso tempo potrebbe esserne anche il punto debole.
Qua l'Autore ha deciso di ribaltare completamente il solito cliché delle escape room in cui bisogna "acciuffare un malato di mente", mettendovi nei panni del... "malato di mente".

Sin dalla demo (della quale c'è il gameplay completo a fine video) si percorre una strada con immagini molto forti e decisioni di certo non semplici. Se siete quindi impressionabili – o siete abituati a giocare con bambini – questo non fa per voi. L'Autore stesso, sulla scatola, riporta un 16+ che parla da solo.

Gli enigmi sono decisamente ben fatti e affascinanti. Ce ne sono di tantissimi tipi diversi: dalla logica, al colpo d'occhio, alla matematica e anche dalla chimica al "ragionare come nel mondo reale".
Una pratica app vi aiuterà a combinare oggetti (ad esempio a mettere scotch intorno a un coltello e bastone per farne una lancia, esempio inventato da me) e a sbloccare i lucchetti. Inoltre, nel caso siate bloccati, terrà traccia del vostro avanzamento e vi darà 3 livelli di suggerimenti per permettervi di avanzare nell'avventura.

Questa si snoda lungo i 3 capitoli e vi mette nei panni di Maria, rinchiusa in un manicomio criminale, pronta a tutto pur di evadere e portare a termine il rituale del White Sleep. Questo permetterà di fermare Re Leopold: un essere in grado di spostarsi da un corpo all'altro al momento della morte e che tantissima sofferenza porta nel mondo.

Devo trovarci qualcosa? Ho scritto "pronta a tutto", nel senso che dovrete ragionare in maniera freddissima e logica, ma con l'ottica di chi ha forti disturbi e ha già compiuto cose davvero raccapriccianti. Questo vi chiederà più volte di cercare una strada alternativa, che però non c'è. Dovrete andare avanti e scendere sempre più nell'abisso della testa di Maria.
Come dicevo, è il punto di forza, ma sicuramente non è adatto a tutti prendere alcuni tipi di scelta. 

Per noi è stata appassionante, ma ce la siamo dovuta un po' dilazionare lungo l'arco di una decina di giorni, proprio per scaricarci ogni tanto.

Nel video, come sempre, approfondisco e vi mostro i materiali, così da poter valutare se avventurarvi nell'acquisto! 

Buona visione!

Recensioni Minute - 50 Clues (dark escape room) Recensioni Minute - 50 Clues (dark escape room)/>
Rating: 5

0 commenti:

Posta un commento

Powered by Blogger.