[Raccolta e Assegna] Dal piccolo schermo al tavolo da gioco: 2 TOP e 1 FLOP


scritto da Figlio di Griffin

Avrete capito dal titolo che stavolta ci sono stati due giochi a uscire vincenti dal sondaggio. E sono stati due giochi legati a serie TV diversissime tra loro, con ambientazioni agli antipodi: andiamo da un mondo fantasy crudo e sanguinario a uno sci-fi freddo e angoscioso. In particolare, la serie TV di uno dei due si porta a casa anche più nomination, avendo ispirato più titoli (tra cui il mio personale Top).
 

Ovviamente sto parlando della serie de Il Trono di Spade che, nei commenti, è stata citata per Il (mio) Primo Cavaliere, per Il Trono di Spade: The Boardgame (che Marco però ha giustamente escluso dalla competizione, essendo nato dai libri e non dalla serie) e per il primo TOP, che è stato Il Trono di Spade: il Gioco di Carte (Seconda edizione). Un gioco che ci riporta nelle battaglie (fisiche e di potere) dei sette regni, con una maggiore godibilità in partita per i fan, data dalle evocative illustrazioni e dalle meravigliose citazioni sulle carte luogo e personaggio. A tal proposito ci tengo a sottolineare che, al di là del gameplay migliorato con la seconda edizione, io ho adorato la prima edizione che, tra l'altro, aveva la carta Valar Morghulis... scusate se è poco. Segnalo comunque che tale lacuna dovrebbe essere stata colmata con una recente espansione intitolata Atti Compiuti per Amore, che ripropone molte delle carte presenti nella prima edizione e che, spero, dovrebbe anche aver riportato quella col saluto in Alto Valyriano.

 
A condividere lo scettro di miglior gioco ispirato da una serie è stato invece un gioco con una ambientazione spaziale, ossia Battlestar Galactica: The Board Game. Titolo che, a detta di molti, restituisce a pieno la claustrofobica tensione presente nello sviluppo della storia nella stessa serie. Anche qui si andrà avanti (a giocare) senza sapere con certezza chi sono veri compagni e chi invece infiltrati Cylon, un difficile e bel cooperativo con traditori (anche inconsapevoli fino a un certo punto del gioco).

Il FLOP invece è stato individuato dai commenti in NOSEDIVE, ribattezzato il gioco delle recensioni, tratto da un episodio della serie Black Mirror, in cui si vede una società dove sono i punteggi social e le recensioni positive a influenzare le carriere delle persone, sovrapponendo la reputazione virtuale a quella reale e pubblica (un po' come la deriva dei giorni nostri). Spunto interessante che, a leggere i commenti, proprio non è bastato a creare un gioco valido o quantomeno interessante.

Ringrazio coloro i quali hanno commentato per aver dato begli spunti in un sondaggio difficile, perché legato a una produzione di GDT non proprio ampia in riferimento alle serie TV... ci rifaremo coi numeri di quelli legati al mondo del cinema? Lo scopriremo solo leggendo...
 
[Raccolta e Assegna] Dal piccolo schermo al tavolo da gioco: 2 TOP e 1 FLOP [Raccolta e Assegna] Dal piccolo schermo al tavolo da gioco: 2 TOP e 1 FLOP/>
Rating: 5

1 commenti:

  1. Mi è appena arrivata l'espansione Atti Compiuti per Amore de Il Trono di Spade (seconda ed.) e, diversamente da come credevo, purtroppo non contiene la carta Valar Morghulis, è citata nel libricino che accompagna le carte ma è tristemente assente! 😓😔😩

    RispondiElimina

Powered by Blogger.