Recensioni Minute

Recensioni Minute - Black Sonata

 scritto da TeOoh!

Shakespeare credo non abbia bisogno di presentazioni. Conosciutissimo da tutti, probabilmente anche tante delle sue opere sono nella testa di molti anche solo in maniera tangenziale. Ma forse, non tutti sanno che tra i suoi sonetti, spesso di parla di una Dark Lady. Una figura femminile non delineata, sfuggevole. Su di essa si sono fatte tantissime teorie ed ipotesi e... Black Sonata, vi permetterà di provare a identificarla e agguantarla!

Per 1 giocatore, durata 30 minuti, di John Kean, edito da GateOnGames

La minutissima è: la Dama Scura a inizio round farà un passo sulla mappa di Londra. Dovremo quindi dedurre dove si trovi in quel momento e decidere se spostarci, oppure cercarla in quel luogo. Trovarla lì, ci permetterà di guadagnare indizi circa le sue caratteristiche. Quando le conosceremo tutte e 3, potremo incontrarla e vincere nel caso esse coincidano. Nel caso non fosse così, oppure lei riuscirà a terminare per 3 volte il mazzo, avremo perso.

Il concetto del round è molto lineare e intuitivo, ma il consiglio che vi lascio è di rileggere almeno 2 volte il regolamento: una prima della prima partita e una dopo. Perchè ci sono tante "meccanichine" inserite per fare in modo da non crearvi spoiler e far sì che il gioco vi immerga nella deduzione. Se vi perdete qualcosina (a me è successo), rischiate che la difficoltà diventi istantaneamente super-easy o mega-hard (come nel mio caso).

Una volta impratichiti, avrete già 8 itinerari (più altri nel regolamento) in cui cimentarvi, a diversi livelli di complessità. Dovrete usare memoria, deduzione, un pizzico d'azzardo se vorrete e intuizione. Un paio di errori possono realmente costare la partita.

Devo trovarci qualcosa? Credo che l'unica cosa davvero che può far storcere il naso è che sia per un giocatore solo. Io ci ho giocato con la Moglie a fianco un paio di volte ed è piacevole comunque ragionare insieme: la tensione è crescente man mano che si procede e la percezione di qualcuno che fugge è ben resa. Però... appunto dovete decidere di sfidare il gioco e non un reale avversario. Per il resto, tutto bene.

Vi lascio e al filmato di approfondimento! Buona visione!


Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram!
Recensioni Minute - Black Sonata Recensioni Minute - Black Sonata/>
Rating: 5

0 commenti:

Posta un commento

Powered by Blogger.