venerdì 18 dicembre 2009

Intervista a Bauldric, autore di Machtspiele (Power Struggle)

Dopo avere presentato, poco tempo fa,in un lungo articolo il gioco Machtspiele (o PowerStruggle nella versione Inglese), del promettente autore 'Bauldric', ho pensato di approfondire il discorso parlando un pò con lui della sua creazione ed in generale delle sue aspettative al riguardo. Nel contattarlo (dietro allo psudonimo si nasconde un autore tedesco, che desidera tenere il suo nome riservato) ho avuto la piacevole sorpresa di scoprire che comprende e parla l'italiano, per cui si è gentilmente prestato (pur non madre lingua) ad una intervista nella nostra lingua, pur al prezzo di una necessaria semplificazione delle risposte.


Da lui apprendiamo che il produttore, la Eggart, ha ambiziosi progetti in ordine ad una tiratura di circa 10.000 copie  e che è programmata per l'anno prossimo l'uscita di un altro titolo del medesimo autore, per la Hans im Gluck (altra grossa casa), a conferma del successo che il designer sta ottenendo.  Parlando con lui verifichiamo poi come concordi con noi sul fatto che il titolo presenta un regolamento piuttosto corposo: il target quindi non è necessariamente (ne deduco) quello dei giocatori più occasionali. Per chi abbia approfondito la lettura del precedente articolo ci sono inoltre riferimenti ad alcune regole che risultano all'autore particolarmente care, rispecchiando la volontà di far aderire il regolamento al tema di fondo prescelto. Apprezzabile è anche il sense of humor che pervade il gioco e le modalità attraverso le quali i giocatori dovranno cercare di ottenere la vittoria ..

Nel contempo segnalo che lo stesso autore, dimostrando la propria volontà di seguire il prodotto anche dopo la sua uscita, abbia segnalato su BGG la possibilità di utilizzare il gioco anche con due soli giocatori (mentre ll manuale parlerebbe di titolo per 3-5 giocatori).

Tre sono le modifiche da applicare rispetto alle regole base, ossia: 1) nella fase iniziale di piazzamento dei manager, ognuno dei due giocatori ne metterà 5 invece dei 3 previsti normalmente ; 2) il 'nemico giurato' è, ovviamente, l'avversario, e dalle carte 'competenze' del nemico giurato si togli quella con 'influenza - azioni - corruzione' ; 3) si utilizzano solo 1 certificatio azionario per tipo per i blocchetti da 1 a 5 e 2 per quelli da 6 e 7. L'autore specifica che queste regole non sono ancora ufficiali, per cui è aperto a suggerimenti da parte dei giocatori: ho pensato di proporle qui per chi fosse interessato a provarle !!

Prima di passare la parola al nostro amico amante dell'Italia, segnalo che assieme ad alcuni amici abbiamo tradotto il regolamento in italiano e che è pronta la versione pdf, che trovate qui.


Negli ultimi giorni, infine, pare che ci sia una crescente attenzione nei confronti di questo titolo, tanto che ne è uscita una lusinghiera descrizione (nel parlare di vari titoli presentati ad Essen), che sottolinea i profili di novità del gioco, anche sull'autorevole sito Boardgamenews.
------------------------
Ecco ora l'intervista:


Il tuo gioco che tiratura ha avuto (quante copie stampate) ? E ad Essen le vendite come sono state ?
Quello non so. Ma ho sentito che il editore vuole stampare 10000 copie.

Ci sono possibili accordi per una pubblicazione italiana ?
Non ancora

Ok, andiamo al gioco. Il regolamento contiene un set di regole piuttosto complesso: pensi possa spaventare i giocatori occasionali ?
potrebb' essere :-)

Cosa pensi che doni longevità al gioco ?
Quello e davvero difficile da rispondere. Dipende dei giocatori.


Nel corso del playtesting quali regole sono state aggiunte per ultime ? Quali regole ti rendono più orgoglioso, perchè innovative o perchè pensi piaceranno in particolare ?
Aggiunte per ultime: Per il nemico mortale ci sono adesso due tipi delle carte.  All'inizio c'era solamente un tipo.
A me mi piace
a) la regola del nemico mortale,
b) il meccanismo di corruzione (con "Silvio Corruptioni"), la punizione quando qualcuno non vuole accetare la corruzione,
c) che i privilegui dei capodivisioni (divisional heads) aumentarsi dopo un corruzione con successo
d) che un capodivisione puo lasciare il suo posto con il resultato che  il privilegio  non  vale  piu niente per cui chi ha probabilmente pagato molto soldi.

Parlaci di te: presentati (chi sei, dove vivi, il tuo curriculum da giocatore) !
In questo momento vivo a Monaco (Baviera).  Quello gioco é il primo gioco che ho disegnato.Ma l'anno prossimo uscira probabilmente gia un altro gioco (con Editore Hans-im-Glück)

Com'è che sai l'italiano ?
Ho visuto alcuni mesi a Roma.

Nessun commento:

Posta un commento