intervista

[Piazzamento Redattori] Paola

scritto da cogo71 (Andrea C.)

Il sorriso non vi inganni: diffidate da questa "Cappuccetto Rosso"
Spaventati per l’imminente trasloco che vi attende? Non sapete come chiudere ed etichettare gli scatoloni che vi impediscono di muovervi tra le stanze del vostro vecchio appartamento? Terrorizzati dal fatto che quando arriverete alla vostra nuova destinazione, potreste non trovare facilmente associazioni ludiche per stringere nuove amicizie e intavolare qualche partita ai vostri GdT preferiti?
Nessuna paura! In redazione abbiamo la persona che fa al caso vostro e sarà in grado di consigliarvi al meglio per la vostra nuova avventura. Con sette (e dico 7!) traslochi all’attivo, nel giro di pochi anni, oggi vi presentiamo la globetrotter di GSNT, la redattrice che ci ha permesso di sfondare il “glass ceiling” delle quote rosa: Paola!
Nello spazio dedicato ai commenti potete farvi consigliare su come imballare le scatole dei vostri giochi preferiti, ma mi raccomando non chiedetele un selfie: potrebbe aversene a male…


1. Presentati ai nostri lettori, parlaci un po’ di te: dove sei nata, dove vivi e qualsiasi altra informazione tu abbia voglia di condividere.
Nata nella ridente cittadina di Molfetta, mi sono sempre definita cittadina del mondo. Ho vissuto a Bari, Swords, Dublino, Aachen, Napoli, Conegliano, Bacoli e ora sono approdata a Empoli. E in tutti i miei traslochi i giochi da tavolo mi hanno sempre seguita!

7654 Km... almeno secondo Google Maps

2. Come sei arrivata a far parte della redazione di GSNT?
Quando dovevo scegliere un gioco il mio profeta era Pinco&Co. Un giorno mi sono chiesta: ma perché non provo a contattarlo e a chiedergli se gli serve una donna che scriva di giochi da tavolo? Perché si sa, questo mondo è ancora molto ad appannaggio maschile e aumentare le quota rosa poteva essere di supporto per altre giocatrici.

3. Quali sono al momento i tuoi 5 giochi da tavolo preferiti?
I miei giochi preferiti? Bella domanda. Direi Terra Mystica, Imaginarium, Heaven & Ale, Village e I Coloni di Catan (questo è stato il primo gioco che ho acquistato, quindi è un po’ il primo amore che non si scorda mai).


4. E invece quali sono i titoli che ti rifiuti di giocare a prescindere?
La furia di Dracula – è un attentato contro l’umanità (purtroppo ho avuto il dispiacere di provarlo) – e tutti i giochi American.

5. Oltre ai giochi da tavolo, quali altri interessi coltivi assiduamente?
Dipingo, leggo e viaggio. Tutti con molta assiduità.

6. Preferisci partecipare ai grandi appuntamenti fieristici o alle convention ristrette dove si gioca e basta?
Partecipo a tutto ciò che sia giochereccio. Ma le serate più belle sono quelle a casa mia!

7. GSNT a parte, quali altri siti o media di informazione ludica consulti regolarmente?
Scrivo anche per House of Games.

8. Mai pensato di creare un tuo gioco?
Non ho mai pensato: "Ora invento un gioco". Se devo dare spazio alla mia creatività in genere dipingo.

9. Qual è la tua storia di giocatrice, a prescindere dall'essere diventata un recensore?
Io sono German, ho il cuore a forma di cubetto. Mi piacciono gli spaccacervelli, mi piace provare varie strategie e individuare le migliori o le peggiori.

10. Quante partite fai prima di recensire un gioco? Quanto ti prende scrivere un articolo?
Prima di recensire un gioco in genere faccio almeno 5 partite e mi studio molto molto bene il regolamento. Per me sono importanti le impressioni, ma non solo le prime!

11. A cosa stai giocando di più in questo periodo NON per motivi redazionali?
In questo momento ancora a nulla: mi sono trasferita a Empoli da meno di 2 mesi, quindi devo ancora formare il mio gruppo di gioco.

12. Shelf of Shame: quante scatole hai a ZeroPartite™? E quante ne possiedi in totale?
Purtroppo ne ho quasi una decina a zero partite, ma spero di rifarmi a breve.

13. Ti capita di playtestare? Ti piace o, potendo, eviti?
Mi è capitato e devo dire che mi piace molto. Mi piace dare consigli, spunti e fare riflessioni.

RAFFICA FINALE
Autore preferito?
Kiesling e Rosenberg
Illustratore preferito?
Boh
Meccanica preferita?
Piazzamento lavoratori e giochi di carte
German o American?
German
Interazione diretta o indiretta?
Indiretta
Astratto o ambientato?
Astratto
Ambientazione preferita?
Steampunk
Durata maggiore o inferiore a 1 ora?
Maggiore
1 vs 1 o 4 e più?
Entrambi
Wargame o gioco di ruolo?
Gioco di ruolo
Cooperativo o competitivo?
Competitivo
Dadi o controllo totale?
Un po’ di alea, come nella vita, non guasta mai
PnP o Deluxe Edition?
Deluxe Edition
Espansioni sì o no?
Ni

4 commenti:

  1. Grande Paola! Un abbraccione

    RispondiElimina
  2. I tuoi dipinti sono online da qualche parte?
    Che scatole hai a zero partite?

    RispondiElimina
  3. I miei dipinti sono online su una pagina Facebook. A breve riprenderó a pubblicarli. A 0 partite ho ancora Goa! Shame on me :-)

    RispondiElimina

Powered by Blogger.