[Raccolta e Assegna] Il gioco che Pinco deve prendere a Essen e recensire subito

scritto da F/\B!O P.


Il nostro padre fondatore ci sta intrattenendo da fine agosto con anticipazioni di ogni tipo sullo Spiel '19: le notizie generali, le classifiche di BGG e di Tabletop Together, alla scoperta di cose poco note, con attenzione geografica alla nazionalità degli editori, focalizzandosi su qualche titolo di maggior interesse per i giocatori dei gestionali di peso, approfondendo con gli autori, inseguendo cinghialetti e cosette dall'odore selvatico, discriminando per meccaniche e prezzo...
GSNT, che Pinco ha creato oltre 10 anni fa, cerca sempre di essere sul pezzo, aggiornatissimo se non – appunto – addirittura in anticipo sui tempi: dopo le tante ore spese a scrivere gli articoli, mancano sempre meno ore al momento di spendere i soldi in fiera!
Qui come sempre la domanda è una scusa per interagire: alla fine ne risulterà una sorta di nostra SPIEL '19 Most Wanted Games Tracker. Semplicemente chi vorrà stare al gioco potrà divertirsi con noi, sperando che il titolo ricada nei gusti di chi farà l'acquisto ^_^


Oggi quindi cerchiamo di mettere in fila gli oltre 1000 giochi disponibili a Essen, in modo che il nostro blog preferito possa recuperare una copia e parlare immediatamente del numero 1. Recensioni on demand, ah no?
Il mio voto va a Trismegistus (ne parliamo qui), in quanto sulla struttura semplice (almeno sembra a me) di un draft di dadi si innestano considerazioni interessanti sul simbolo uscito (che determina il tipo di risorsa), sul colore (il tipo di trasmutazione effettuabile sulla plancia personale) e sul numero di dadi col medesimo simbolo (i punti azione a disposizione). Mi intrigano i tracciati su cui poter sbloccare azioni fuori turno, poi la meccanica di trasmutazione è aderentissima al tema, aspetto che per me è un plus. Infine il cognome di Tascini sulla scatola (insieme a Pierlorenzi) è una buona garanzia.

E voialtri? Quale gioco Pinco deve assolutamene portare a casa da Essen e recensire per primo al ritorno? Le regole sono le seguenti:
  • niente lunghissimi listoni in abete (eh ma sono pari merito, non fatemi scegliere dai, non riesco a non scrivere questi... nonono);
  • una scelta a testa ("una" nel senso di 1);
  • niente commenti anonimi (metteteci 'sto nome e firmatevi in qualche modo);
  • date un minimo di spiegazione (è la vostra ragione, per cui andrà sempre bene, non preoccupatevi);
  • non si discutono le scelte altrui (c'è chi si eccita coi cubetti delle risorse, chi coi dadi da tirare... sono sempre esaedri).
Chi non rispetta le regole sarà trasmutato in un pensatore seriale che sbaglia comunque le mosse!
La raccolta dei voti (ciascuna preferenza vale 1 punto) che assegnerà il titolo di vincitore verrà fatta in base a quelli pervenuti entro domenica 20 ottobre alle 23:59.
Chi non partecipa avrà sul suo tavolo lunghi mesi privi di novità, almeno fino alla Play!

EDIT: qui i risultati.

42 commenti:

  1. Terramara please...
    Motivazione: Ho molto apprezzato Egizia del gruppo Acchittocca (e soprattutto non credo lo troverò in demo a Lucca :P )

    RispondiElimina
  2. Coloma, perchè è un peso medio "tendente al selvatico" che tiene fino a 6 giocatori (e non i soliti 4) ma non supera i 90 minuti (almeno stando alla scheda di BGG) quindi pontenzialmente l'ideale per il mio gruppo di gioco...

    RispondiElimina
  3. Maracaibo!!!

    Vorrei capire se a questo giro Pfister l'ha azzeccato oppure se posso saltare anche questo... XD

    RispondiElimina
  4. Maracaibo!
    Non ho nessun Pfister in collezione e questo potrebbe essere il primo! E' uno dei pochi giochi che ho addocchiato e che mi ispira di questa Essen escludendo dalla lista i Ks/Gs che ho finanziato (per esempio lo stesso Trismegistus di cui sopra ).

    RispondiElimina
  5. COOPER ISLAND!
    niconiglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. niconiglio, rischi di essere trasmutato in un pensatore seriale! Come mai voti questo titolo?

      Elimina
    2. perché:
      - la mia fidanzata adora piazzamento tessere;
      - io adoro i piazzamento lavoratori;
      - mi piace molto il tema;
      - pare un bel cinghialino;
      - mi piacciono i materiali;
      - perchè non voglio che questo titolo passi in sordina, dato che, a prima vista, credo possa essere molto interessante.

      niconiglio

      Elimina
  6. Innanzitutto bellissimo tema! Anche io voto per Trismegistus perché sono curioso di approfondire questa gestione dadi che attiva anche gli avversari...

    RispondiElimina
  7. Terramara.
    Dalle anteprime lette in giro è quello mi attira di più.

    Marcello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marcello, cos'è che ti attira di Terramara?

      Elimina
    2. Il fatto che sia un piazzamento lavoratori e che gli autori siano italiani.
      E' la mia meccanica preferita e non sono molto esterofilo.

      Ciao

      Marcello

      Elimina
  8. Lotta a tre tra:
    * Ecos: First Continent
    * Rurik
    * Crusaders: Thy Will Be Done
    Gli ultimi due ho avuto la forte tentazione di finanziarli su KS.
    Alla fine vince il gioco della Tasty Minstrel Games, (ho un paio di giochi loro e so già che lavorano bene), ovvero Crusaders, poiché il mix (promesso) mancala e rotella lo trovo interessante e copre una parte di meccaniche che non è nella mia collezione.

    RispondiElimina
  9. Io dico Paranormal Detectives. Voglio vedere Pinco alle prese con un bel party game la sera di Halloween con travestimento obbligatorio per lui e la sua compagnia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinco, Berna e Sergio come Lupo, Franky e Dracula! XD

      Elimina
  10. Beh, per ora, eccettuato il buontempone Luca, tutti titoli che ho in lista ... Incrocio le dita ;)

    RispondiElimina
  11. Mi associo a Paranormal detective. Adoro gli investigativi e questo titolo mi sembra meglio di Mysterium che comunque e' un gran bel gioco.

    RispondiElimina
  12. Il mio contributo va per Sierra West perchè l'ho preordinato quasi a scatola chiusa, quindi non può essere brutto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora non lo sembra: sto giocando a Sierra West in questi giorni e potrai leggere le mie prime impressioni la settimana prossima!

      Elimina
    2. Turing70, puoi trovare qui il mio post sul gioco.

      Elimina
  13. Era of Tribes !! E' da tanti anni che non esce un gioco di civilizzazione 4X bello cinghialoso che contiene addirittura una modalità Epica !!

    RispondiElimina
  14. +1 per era of Tribes, magari a forza di recensirlo ci scappa una localizzazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matteo, perché Era of Tribes merita il tuo voto?

      Elimina
  15. Harvest Island. Ho oltre 200 boardgame in collezione e il colpo d occhio vuole la sua parte

    RispondiElimina
  16. Inuit: The Snow Folk
    Tanto per differenziare... e perché l'inverno sta arrivando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm, Carlo, pongo alla tua attenzione il fatto che Pinco l'ha già recensito a luglio ^_^

      Elimina
    2. Quando si dice che Pinco è avanti :-)

      Elimina
  17. Io voto Aqua Mirabilis, in parte per la curiosità data dalla combinazione di meccaniche, in parte per il fatto che l'ambientazione ha una certa freschezza.

    RispondiElimina
  18. Perché mi sembra da una prima infarinatura un gioco di civilizzazione pulito, senza tanti fronzoli, abbastanza ambientato e che racchiude tutto ciò che un gioco di civilizzazione dovrebbe contenere

    RispondiElimina
  19. Terramara.
    Perchè è ambientato in Italia e gli autori hanno fatto Egizio e Grand Austria Hotel

    RispondiElimina
  20. On the Origin of Species ...perché poi in Italia l'avrà solo lui.

    RispondiElimina
  21. King size. Perché vogliamo che vai a sfidare i caporedattori delle altre redazioni per vedere chi l'ha più lungo (il tiro di dadi) Diego & Mari

    RispondiElimina
  22. Io suggerisco GARDEN GUERRILLA della Yemaia! Gioco di carte italianissimo con elementi in 3D (fustelle che si montano), molto veloce da giocare, meccanica innovativa e divertimento al tavolo assicurato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Garden Guerrilla! Me n'ero dimenticato! Ho visto delle partite a Modena con una copia di pre-produzione (se si dice così) ed era geniale!
      Bene che sia uscito! Voto anch'io per la recensione!

      Elimina
  23. Io non posso non nominare TRISMEGISTUS visto il coinvolgimento del mio carissimo amico Federico. Ho visto il gioco in diverse fasi anche se non ho mai avuto modo di provarlo, quindi sono proprio curioso di cosa ne penserà la critica! :)

    RispondiElimina
  24. Risposte
    1. Riccardo, due parole di spiegazione per convalidare il voto?

      Elimina
  25. In questa terra amara che è l'Italia ci sono anche segni di speranza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (se non si è capito voto Terramara per la nazionalità, Gigi)

      Elimina
    2. Bravo Gigi, ero già pronto a riprenderti ;)

      Elimina
  26. Risposte
    1. El Chapo, il voto è valido solo se motivato...

      Elimina
  27. Azul: Summer Pavilion, perché dopo le ottime recensioni di Fabio di Azul e Azul: Stained Glass of Sintra, ci aspettiamo una grande recensione anche di questo terzo gioco di questa che ormai si può considerare una serie che ha di fatto rilanciato al grande pubblico questo genere sempre troppo bistrattato!

    RispondiElimina

Powered by Blogger.