giochi astratti

[Astratti] Cascadia

scritto da Valerio

Oggi vi parlo di un nuovo stuzzicante gioco astratto dalla casa editrice di Calico, che gode di un bel 8.1 di media su bgg con quasi 1.500 voti ed è attualmente posizionato al numero 11 della classifica dei migliori astratti, nonché unica entry del 2021 di questa top 100.
 
Parliamo di Cascadia, gioco del 2021 di  Randy Flynn, edito da Flatout Games, per 1-4 giocatori della durata da 30 a 45 minuti, che ha avuto una campagna di successo su KS e di cui è già stata annunciata l’edizione italiana grazie a Little Rocket Games.

In Cascadia i giocatori competono per creare l’ambiente più diversificato del Pacifico nord-occidentale scegliendo le Tessere Habitat e i Segnalini Fauna Selvatica per organizzare la fauna in schemi di punteggio e per creare le più grandi strisce contigue dei cinque diversi habitat: fiumi, zone umide, foreste, praterie e montagne.
Ogni partita presenta combinazioni uniche di obiettivi di punteggio legati a ciascuna delle cinque specie di fauna selvatica presenti: Orso Grizzly, Alce di Roosevelt, Salmone Chinook, Falco dalla Coda Rossa e Volpe Rossa.


MATERIALI

Nella scatola di 24 x 24 x 7 cm sono presenti:

  • 5 Tessere Habitat iniziali
  • 85 Tessere Habitat
  • 100 Segnalini Fauna Selvatica in legno: 20 per ogni animale (Orso, Alce, Salmone, Falco, Volpe)
  • 25 Segnalini Natura (pigne)
  • 21 Carte Punteggio Fauna Selvatica: 4 per ogni animale (Orso, Alce, Salmone, Falco, Volpe) e 1 per la variante Famiglia / Intermedia
  • 5 Carte Punteggio Fauna Selvatica bonus Kickstarter
  • 1 Blocchetto segnapunti
  • 1 Borsa di stoffa
  • 1 regolamento



COME SI GIOCA?

Si mettono tutti i Segnalini Fauna Selvatica nella borsa di stoffa e si mescolano. Si prendono casualmente Tessere Habitat in base al numero di giocatori (20 per giocatore più 3) e si impilano a faccia in giù.

Si sceglie o pesca a caso una Carta Punteggio per ciascuno dei cinque animali e si mettono al centro dell'area di gioco.

Si distribuisce casualmente una Tessera Habitat Iniziale a ciascun giocatore che la mette a faccia in su di fronte a sé. Si rivelano 4 Tessere Habitat e si mettono a faccia in su al centro dell'area di gioco, poi si pescano 4 Segnalini Fauna dal sacchetto di stoffa e si abbinano con ciascuna delle 4 Tessere Habitat per formare 4 combinazioni di 1 Tessera e 1 Segnalino.

Si posizionano i Segnalini Natura a portata di mano di tutti i giocatori.
Il giocatore che più di recente ha visto uno degli animali nel gioco sarà il primo giocatore.
 

Al proprio turno il giocatore seleziona una combinazione di una Tessera Habitat e un Segnalino Fauna.
 
 
Prima di effettuare una selezione, bisogna controllare se è presente una sovrappopolazione:
  • Se tutti e 4 i Segnalini Fauna disponibili sono uguali, vengono automaticamente scartati 
  • Se 3 dei Segnalini Fauna disponibili sono uguali, il giocatore attivo può scegliere di scartarli
 
Si mettono da parte i segnalini scartati, se ne pescano altrettanti dalla borsa e si abbinano alle Tessere Habitat. Poi si rimettono i segnalini scartati nella borsa.

Inoltre il giocatore può opzionalmente spendere un Segnalino Natura per fare una di queste azioni:
1. Prendere una qualsiasi delle quattro Tessere Habitat e uno qualsiasi dei quattro Segnalini Fauna.
2. Scartare un qualsiasi numero di Segnalini Fauna e sostituirli.

Dopo aver selezionato la Tessera Habitat e il Segnalino Fauna, il giocatore li mette nel suo ambiente in qualsiasi ordine. 
 
 
La Tessera Habitat deve essere piazzata adiacente a una Tessera Habitat già presente, non può essere posizionata sopra un'altra Tessera Habitat e una volta piazzata non può più essere spostata. Non è obbligatorio far coincidere i tipi di terreno.
 
 
Il Segnalino Fauna può essere posizionato su una tessera che mostri il simbolo Fauna corrispondente e non abbia già un Segnalino Fauna su di essa. Se non si può o non si vuole posizionare il Segnalino Fauna, lo si scarta nella borsa.
 

Se si mette il Segnalino Fauna su una Tessera Chiave di Volta (riconoscibile da un simbolo freccia), si prende un Segnalino Natura.
Si sostituiscono la tessera e il segnalino selezionati al centro dell’area di gioco.
Il  turno è completo e il gioco passa in senso orario al prossimo giocatore.

Il gioco termina quando non ci sono più Tessere Habitat per rimpiazzare quella presa (ogni giocatore avrà giocato esattamente 20 turni). Quindi si passa alla fase di punteggio.
  • Punteggio per la Fauna: ogni giocatore fa punti secondo le regole di punteggio per la fauna sulle carte selezionate all’inizio del gioco.
  • Punteggio per gli Habitat: per ognuno dei 5 tipi di habitat ogni giocatore segna 1 punto per ogni tessera che compone il suo più grande territorio connesso.
  • Punteggio per la Maggioranza degli Habitat: per ognuno dei 5 tipi di habitat segna punti chi ha il territorio più grande e chi ha il secondo secondo il numero di giocatori.
  • Punteggio per i Segnalini Natura:1 punto per ogni Segnalino Natura rimasto.
Esempio di punteggio finale
 
Chi ha più punti è il vincitore. In caso di parità vince chi ha più Segnalini Natura.

Sono presenti anche una variante solitaria e una variante per famiglie e intermedia in cui tutti gli animali fanno punti allo stesso modo.
Per chi vuole un'ulteriore sfida, il regolamento prevede anche una serie di Achievements cioè obiettivi da raggiungere suddivisi in 3 tipologie:
  • 15 scenari in cui si indicano le carte punteggio da usare e alcuni obiettivi
  • 25 obiettivi in una partita con le regole normali
  • 10 restrizioni alle regole.
Per ogni partita giocata in cui raggiunge uno di questi Achievements, il giocatore "avanza" su una traccia fino a diventare un esperto biologo di Cascadia!


ASTRATTOMETRO

Il gioco è ambientato nel Pacifico nord-occidentale, chiamato anche Cascadia, che è una regione geografica in Nord America delimitata dall'Oceano Pacifico a ovest e dalle Montagne Rocciose a est, comprendendo le province canadesi British Columbia e Yukon oltre agli stati U.S.A. Idaho, Oregon e Washington, ricca di fauna e di paesaggi diversificati. I giocatori costruiscono i loro ambienti e li popolano di fauna selvatica con l'obiettivo di creare l'ecosistema più armonioso.

Nonostante questa premessa, i materiali che cercano di far immergere nell'atmosfera e un tentativo di tematizzazione nel modo in cui gli animali fanno punti il gioco rimane sostanzialmente astratto nelle sue meccaniche.

Cascadia: 8/10



IMPRESSIONI


I materiali di Cascadia sono promossi a pieni voti con le belle illustrazioni di Beth Sobel, già illustratrice di Calico e di numerosi altri giochi soprattutto a tema natura. Le carte dello stesso animale hanno illustrazioni diverse tra loro, i segnalini di legno hanno immagini prestampate e la borsa di stoffa ha una fantasia personalizzata. Apprezzati anche gli approfondimenti inseriti nel regolamento sulla regione, sugli animali e sugli habitat che dimostrano una grande cura di fondo.

Man mano che si gioca si verranno a creare degli ecosistemi molto colorati e variegati nella forma, piacevoli da vedere che sapranno sicuramente attirare l’attenzione. Ulteriore plauso infine all'attenzione per i daltonici che non avranno alcuna difficoltà a giocare a Cascadia.


Il gioco si spiega in pochi minuti grazie alla semplicità di fondo delle regole e basterà aver compreso a dovere come ognuno dei 5 animali farà punti in questa partita in base alle carte scelte per poter iniziare subito a giocare. Per quanto riguarda il piazzamento delle tessere, visto che i diversi tipi di terreno fanno punti allo stesso modo e le Tessere Habitat possono essere piazzate dovunque senza essere vincolate all'adiacenza di terreni uguali, non si avranno problemi di sorta.
 
Per chi cerca una semplificazione ulteriore, in particolare per le famiglie, è molto apprezzata l'idea di inserire una variante "familiare" e, come piccolo step successivo, una variante "intermedia", dove in entrambe tutti gli animali fanno punti allo stesso modo.

 
 
Cascadia viene spesso paragonato a Calico dello stesso team. Le differenze principali sono che rispetto a Calico si ha più flessibilità sia perchè non si gioca in uno spazio delimitato, sia perché in Calico a volte succede che posizionando una tessera si sia costretti a rinunciare a un obiettivo di punteggio, mentre in Cascadia ci saranno sempre alcune opzioni a disposizione con le tessere e molti modi per segnare punti.
 

 
Il gioco è principalmente tattico visto che bisognerà sfruttare al meglio le combinazioni di tessera e animale a disposizione ad ogni round, ma è anche abbastanza strategico perché bisognerà cercare di pianificare come meglio piazzare gli animali in base alle carte punteggio e come meglio connettere i territori, sfruttando a dovere anche le proprie pigne.
 
Tutto questo essendo ben consapevoli che con solo 20 turni e al massimo 20 animali, tenendo conto che potrà succedere di dover scartare un animale, non è possibile massimizzare il punteggio per tutte e cinque le carte animale e quindi il gioco sarà ricco di decisioni non banali.
 

 
Ad una prima rapida occhiata sembra che il gioco sia incentrato principalmente sull’ottimizzare i punti degli animali, ma un’altra parte fondamentale è sull’adiacenza dei territori visto che ogni tipo di territori farà punti per la zona più grande connessa, con dei punti extra per la maggioranza. Tali punti saranno spesso decisivi e anche se quantitativamente saranno inferiori ai punti per gli animali, trascurarli spesso porta alla sconfitta, ad esempio mi è capitata una partita dove il giocatore che aveva fatto meno punti conteggiando gli animali ha vinto poi la partita grazie ad un'ottima connessione dei territori.
 


Il Segnalino Natura è poi un elemento fondamentale del gioco, perché oltre a fornire un punto vittoria a fine partita che può sicuramente tornare utile, può essere usato per cambiare quanti segnalini fauna si desidera e soprattutto per prendere una Tessera Habitat e un Segnalino Fauna qualsiasi tra quelli a disposizione, mossa particolarmente forte che aggiunge molte opzioni e giocare bene le pigne darà sicuramente un ottimo vantaggio.
 
Per questo sono fondamentali anche le tessere Chiave di Volta, che pur essendo difficili da utilizzare perché presentano tutte un solo tipo di habitat e accettano un solo tipo di animale, sono l'unico modo per guadagnare le preziose pigne.
 
 
L’interazione è indiretta e si basa principalmente sulla concorrenza per le scelte, ma è un’interazione che non dà mai troppo fastidio, perché giocare apposta per danneggiare un avversario risulta controproducente.

A livello di fortuna gli unici elementi aleatori sono dati dalla pesca casuale delle Tessere Habitat e dei Segnalini Fauna ad ogni turno, ma si avranno sempre 4 opzioni tra cui scegliere e grazie alle pigne e alla regola della sovrappopolazione non si percepirà quasi mai un fattore preponderante della dea bendata.


 
Come rigiocabilità siamo su ottimi livelli, grazie alle varie carte punteggio, infatti ogni animale ha 4 varianti di punteggio nel gioco base + 1 nell’edizione KS e quindi le combinazioni possibili sono tantissime e garantiranno ogni volta un approccio differente alla partita.

Inoltre il sistema degli Achievements aggiunge un'enorme variabilità e soprattutto il giocatore è incoraggiato a giocare e rigiocare, perché per raggiungere il massimo livello degli Achievements serviranno almeno 50 partite!


 

Concludendo Cascadia è uno dei migliori giochi astratti vestiti degli ultimi anni che grazie alla sua semplicità, alle partite rapide dalla giusta profondità, alla alta rigiocabilità, ai suoi materiali di qualità e alla cura di fondo riposta, saprà stuzzicare le corde praticamente di ogni giocatore adattandosi sia ad un pubblico familiare con le sue varianti semplificate, sia ai gamer incalliti che possono trovare una degna sfida nel soddisfare i numerosi Achievements proposti dal gioco.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram!
[Astratti] Cascadia [Astratti]  Cascadia/>
Rating: 5

4 commenti:

  1. molto bello Cascadia, come ho scritto il miglior gioco provato a Play. Abbasserei un po' l'astrattometro. OK che devvi, sostanzialmente, ricolvere dei pattern, ma c'è anche una meccanica di piazzamente tessere e direi anche discretamente contestualizzata affincata alla logica di piazzamento ... altrimeti quasi tutti i giochi potrebbe essero degi Astratti

    RispondiElimina
  2. Ero indeciso tra il 7 e l'8, diciamo che per me il voto corretto sarebbe un 7,5 di astrattometro ma non essendoci i mezzi voti nella scala ho optato per un 8. Speriamo che arrivi presto l'edizione italiana di Little Rocket Games in modo che il gioco possa essere reperibile facilmente da tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arriverà prestissimo la localizzazione, se tutto va come deve sarà per fine ottobre, inizio novembre.

      Elimina

Powered by Blogger.